You are here
Home > News > Bob Iger commenta il futuro streaming Disney: “Uno sconvolgimento che è qui per restare”

Bob Iger commenta il futuro streaming Disney: “Uno sconvolgimento che è qui per restare”

L'ex CEO di The Walt Disney Company ha parlato ancora una volta della scelta di puntare in primis sul segmento direct-to-consumer

Mercoledì scorso, l’ex CEO e attuale presidente esecutivo del consiglio di amministrazione di The Walt Disney Company, Bob Iger, ha ritirato un Clio Award alla carriera e parlato ancora una volta della radicale scelta Disney di puntare in primis sul segmento direct-to-consumer, ovvero sulle piattaforme SVOD (Disney+, Hulu, ESPN+), anziché, come storicamente sempre fatto, sul cinema.

Una scelta che ha fatto ampiamente discutere, e che Iger difende ancora adesso: “Ha funzionato tutto, e ha funzionato alla grande”, ha dichiarato. Aggiungendo che la mossa è stata molto rischiosa, perché faceva riferimento a una nuova tecnologia, ed era necessario che ci fosse un tasso regolare di iscrizioni mensili, e un’offerta tale da soddisfare gli abbonati, perché tutto funzionasse.

Un cambiamento che è qui per restare

“Lo spostamento da, essenzialmente, le forme tradizionali di distribuzione – sia per i film che le serie TV, dai canali lineari, via cavo o satellitari – a Disney+, Hulu e ESPN+ è stato un grosso rischio”. “La gente si è abituata molto a guardare i film e le serie TV a casa, particolarmente usando le nuove tecnologie per farlo”. E conclude: “Nella maggior parte dei casi è un bene per il nostro business. E si tratta certamente di uno sconvolgimento che stava iniziando, poi è stato accelerato e probabilmente è qui per restare”.

Fonte: The Hollywood Reporter

Top