You are here
Home > Box Office > “I MISERABILI” TORNA IN TESTA ALLA CLASSIFICA NEL QUINTO GIORNO DELLE RIAPERTURE – INCASSI BOX OFFICE ITALIA DEL 19 GIUGNO 2020

“I MISERABILI” TORNA IN TESTA ALLA CLASSIFICA NEL QUINTO GIORNO DELLE RIAPERTURE – INCASSI BOX OFFICE ITALIA DEL 19 GIUGNO 2020

Schermi e incassi in crescita costante, in una situazione difficile per un mercato che ieri ha raggiunto il 7.3% del suo potenziale. Tutti i dati di ieri.

Siamo al quinto giorno delle ri-aperture dopo il lungo stop dovuto alla pandemia da coronavirus, i dati di ieri Venerdì 19 Giugno 2020 hanno registrato incassi per 20.376 euro (nella stessa giornata di un anno fa, era venerdì 21 giugno 2019 si registravano 488.269 euro e in testa al botteghino per il secondo giorno consecutivo avevamo il film, Arrivederci Professore con 90.533 euro), in spettatori ieri hanno occupato le poltrone dei cinema in 3.582 (un anno fa in una situazione del mercato completamente diversa – non uscivamo da un blocco totale per pandemia – le presenze erano 78.070).

Nella giornata di ieri si registra (ancora una volta), un sensibile aumento di incassi e spettatori rispetto al giorno prima; gli incassi sono passati dai 17.954 euro di giovedì ai 20.376 euro di ieri (un trend di crescita continuo, fatto salvo per la giornata di Mercoledì, probabilmente corrotta dall’evento televisivo della finale di calcio di Coppa Italia, seguita da oltre 10 milioni di spettatori).

Il dato degli spettatori, come detto anche questo in continua crescita, è passato dai 3.317 di giovedì ai 3.582 di ieri. Aumento in parte dovuto anche alla continua crescita del numero di schermi attivi in tutta Italia, ieri siamo arrivati a 248 (giovedì erano 177, mercoledì 143, martedì 139 e lunedì 116). Nella stessa giornata di un anno fa, gli schermi attivi erano 3.368, la percentuale di apertura di questi giorni supera per la seconda volta il 5%, ottenendo ieri il 7.36% del mercato potenziale (giovedì eravamo al 5.44%).

E’ evidente che siamo ancora – e il cammino alla normalità, è bene essere onesti, sarà piuttosto lento – in un enorme difficoltà, che non si sbloccherà prima dell’arrivo in sala di titoli appetibili (Onward il 22 Luglio e Tenet il 3 Agosto), però il trend positivo di questi giorni fa ben sperare e la voglia di cinema sembra pronta a scaturire la sua scintilla (#CinemaReloaded). Incrociamo le dita.

In crescita anche il dato delle Città che registrano almeno uno schermo attivo (con incassi), siamo passati a 48 situazioni (giovedì erano 37); si conferma in testa Milano con 6.176 euro (30.31% del totale nazionale), seguita da Roma con 2.449 euro (12.02% del mercato), terza piazza per Azzano San Paolo con 1.181 euro (5.79% del mercato). In difficoltà il Sud – va considerato comunque il periodo nel quale ci troviamo – siamo alle porte dell’Estate, da sempre, la Stagione più complicata per l’esercizio cinematografico specie nel meridione.

In un trend di dati positivi (Incassi, Spettatori, Schermi, Città) si registra ieri un dato in calo rispetto al giorno precedente, quello della media schermo/spettatori. Ieri il dato è tornato ai numeri di Mercoledì (il giorno della finale in tv della Coppa Italia) ovvero 14.4 spettatori per schermo (giovedì la media era di 18.3, mercoledì 14.8, martedì e lunedì intorno ai 16), nella stessa giornata di un anno fa la media era di 22.7. Come al solito, questi sono dati, da prendere con le dovute cautele, considerando che ci troviamo (è bene ricordarlo) ad un mercato che ha raggiunto una copertura del 5-7% del suo potenziale, la media Spettatori/Sala registra (rispetto allo scorso anno) un calo del -36.6%, tutto sommato un dato (per il momento) accettabile considerando l’assenza di titoli novità.

Il cinema che ieri ha ottenuto il maggior numero di spettatori è l’arena Arianteo Triennale di Milano con il film Richard Jewell con 125 biglietti venduti per 888 euro, segue il Farnese di Roma con I Miserabili con 104 spettatori per 556 euro, terzo Arianteo Palazzo Reale sempre a Milano con il film C’era una volta a…Hollywood con 101 spettatori per 706 euro.

Dalla Top Ten (che trovate subito qui sotto, ndr.) si registra il ritorno in testa alla classifica di I Miserabili, ieri 3.517 euro ottenuti su 35 schermi, il totale dopo 5 giorni (di cui 4 al primo posto, ndr.) è di 12.714 euro. Perde quindi una posizione l’ottimo Favolacce, ieri 1.916 euro in 16 schermi, totale arrivato a 7.333 euro. Va detto, ad onor di merito, che questa altalena di posizioni sarà molto presente in queste settimane di stabilizzazione, il tutto è dovuto all’esiguo numero di schermi attivi, è sufficiente un giorno essere presenti in una /due arene per balzare al comando della classifica.

Box Office Italia – VENERDI’ 19 GIUGNO 2020: Incassi e Spettatori di Ieri – Copie e Medie schermo – Totali ad oggi.

1. I MISERABILI – € 3.517 (649) 35 schermi / 100 media – Tot. € 12.714 (2.506)

2. FAVOLACCE – € 1.916 (313) 16/120 – Tot. € 7.333 (1.227)

3. RICHARD JEWELL – € 1.586 (247) 8/198 – Tot. € 2.566.303 (402.175)

4. BAD BOYS FOR LIFE – € 1.233 (225) 8/154 – Tot. € 1.405.250 (213.876)

5. PARASITE – € 878 (159) 11/80 – Tot. € 5.555.522 (869.273)

6. THE GRUDGE – € 861 (169) 9/96 – Tot. € 54.662 (8.843)

7. C’ERA UNA VOLTA A…HOLLYWOOD – € 706 (101) 1/706 – Tot. € 11.951.924 (1.727.682)

8. BURNING: L’AMORE BRUCIA – € 690 (138) 1/690 – Tot. € 204.879 (34.918)

9. TOLO TOLO – € 572 (87) 5/114 – Tot. € 46.178.401 (6.670.068)

10. JUDY – € 504 (100) 2/252 – Tot. € 818.030 (133.052)

Venerdì 19 giugno 2020: 20.376 euro (3.582 spettatori)

Venerdì 12 giugno 2020: 0 euro (%) (0 spettatori)

Venerdì 21 giugno 2019: 488.269 euro (- 95,83%) (78.070 spettatori) (#1 ARRIVEDERCI PROFESSORE con 90.533 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it

Fulvio Bennati
Da sempre appassionato di cinema, da oltre un decennio gestisce il blog "Box Office Benful"
https://it-it.facebook.com/BoxOfficeBenful/
Top