You are here
Home > Box Office > “I MISERABILI” STABILE IN TESTA ALLA CLASSIFICA NEL TERZO GIORNO DELLE RIAPERTURE – INCASSI BOX OFFICE ITALIA DEL 17 GIUGNO 2020

“I MISERABILI” STABILE IN TESTA ALLA CLASSIFICA NEL TERZO GIORNO DELLE RIAPERTURE – INCASSI BOX OFFICE ITALIA DEL 17 GIUGNO 2020

Terzo giorno delle riaperture, incassi stabili in attesa di un più cospicuo numero di schermi attivi. Tutti i numeri di ieri.

Siamo al terzo giorno di programmazione dopo le riaperture del 15 Giugno concesse dal Governo in seguito allo stop dovuto alla pandemia da coronavirus, una ripartenza tutta in salita per il cinema che avrà bisogno di un rilancio (#CinemaReloaded) al quale dovrà fare la sua parte, tutta la filiera dell’Industria Cinematografica.

Ma veniamo ai dati di ieri, Mercoledì 17 Giugno 2020, gli incassi hanno registrato 10.535 euro in calo del -97.76% rispetto a quelli che si ottenevano nell’analoga giornata di un anno fa (era mercoledì 19 giugno 2019 con 470.025 euro e in testa avevamo Pets 2 con 77.459 euro), in spettatori ieri hanno occupato le poltrone dei cinema in 2.112 contro gli 85.166 di un anno fa. Ovviamente la situazione del mercato era del tutto diversa.

Ieri gli schermi attivi in tutta Italia erano 143 (martedì erano 139 e lunedì 116), solo 4 schermi in più rispetto al giorno prima. Lo scorso anno erano 3.210 gli schermi attivi, la percentuale di apertura di questi giorni continua quindi ad essere sotto il 5% (4.45% ieri) rispetto alla media del mercato.

L’agenzia cinematografica dove ci sono, al momento, più schermi attivi è la Lombardia con 36 sale aperte, segue il Veneto (che ingloba anche Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia) con 23 sale, terzo posto (pari merito) con 10 sale per Toscana e Lazio. Diverse realtà regionali hanno una solo esercizio aperto, altre come (ad esempio) Marche e Campania a fronte di un esercizio aperto, dai dati Cinetel, risulterebbero spettatori zero. Un dato, questo, che dimostra l’enorme difficoltà e rischio al quale stanno andando incontro alcuni esercenti.

La media schermo/spettatori ieri è leggermente scesa (non sappiamo quanto possa aver influito la presenza in tv ieri sera della finale di Coppa Italia tra Napoli e Juve), passando dalle 16 presenze ottenute tra lunedì e martedì alle 14.8 di ieri (lo scorso anno erano 25.7 nello stesso giorno). Un confronto ancora difficile da paragonare per l’esiguo numero di schermi attivi.

Dalla Top Ten (che trovate subito qui sotto, ndr.) si conferma “in testa” per il terzo giorno consecutivo I Miserabili con 1.867 euro ottenuti su 18 schermi, il totale ad oggi è di 6.165 euro. Recupera terreno Favolacce, che passa dal quinto al secondo posto, ieri 605 euro su 6 schermi (1 in più rispetto a martedì) con una media copia del tutto simile a quella del film di testa.

Tra i titoli riproposti, cresce al terzo posto l’ottimo Cena con Delitto, ieri in 6 schermi con 552 euro (il totale da tempo ha superato i 5 milioni di euro). Sono tutti oltre il ventesimo posto le altre pellicole uscite in streaming durante il lockdown: Dopo il matrimonio (198 euro in 4 schermi), L’Uomo Invisibile (166 euro in 3 schermi), Tornare (77 euro in 2 schermi), Georgetown (20 euro, 1 schermo), 7 Ore per farti Innamorare (13 euro, 1 schermo).

Segnalo, come maggior incasso per sala, Che fare quando il mondo è in fiamme ? proposto ieri sera al Cinema Beltrade di Milano con 375 euro d’incassi; come spettatori al primo posto abbiamo il Cinema Aurora di Savigliano con il film Pepe Mujica: una vita suprema con 77 spettatori seguito dal Cinema Fanfulla di Lodi con il film Dio è Donna e si chiama Petrunya con 72 spettatori.

Box Office Italia – MERCOLDI’ 17 GIUGNO 2020: Incassi e Spettatori di Ieri – Copie e Medie schermo – Totali ad oggi.

1. I MISERABILI – € 1.867 (378) 18 schermi / 104 media – Tot. € 6.165 (1.262)

2. FAVOLACCE – € 605 (120) 6/101 – Tot. € 1.976 (383)

3. CENA CON DELITTO: KNIVES OUT – € 552 (93) 6/92 – Tot. € 5.074.529 (768.440)

4. PICCOLE DONNE – € 532 (111) 3/177 – Tot. € 5.858.928 (914.651)

5. BAD BOYS FOR LIFE – € 524 (99) 7/75 – Tot. € 1.403.269 (213.509)

6. CHE FARE QUANDO IL MONDO E’ IN FIAMME? – € 375 (56) 1/375 – Tot. € 32.857 (5.744)

7. PARASITE – € 344 (66) 5/69 – Tot. € 5.554.154 (869.023)

8. CATTIVE ACQUE – € 317 (69) 5/63 – Tot. € 445.980 (72.886)

9. DIO E’ DONNA E SI CHIAMA PETRUNYA – € 317 (72) 1/317 – Tot. € 232.783 (40.939)

10. THE GRUDGE – € 302 (59) 7/43 – Tot. € 53.163 (8.556)

Mercoledì 17 giugno 2020: 10.535 euro (2.112 spettatori)

Mercoledì 10 giugno 2020: 0 euro (%) (0 spettatori)

Mercoledì 19 giugno 2019: 470.025 euro (- 97,76%) (85.166 spettatori) (#1 PETS 2: VITA DA ANIMALI con 77.459 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it

Fulvio Bennati
Da sempre appassionato di cinema, da oltre un decennio gestisce il blog "Box Office Benful"
https://it-it.facebook.com/BoxOfficeBenful/
Top