Home > Box Office > FROZEN 2 – IL SEGRETO DI ARENDELLE SOPRA I 4,5 MILIONI – INCASSI BOX OFFICE DEL 30 NOVEMBRE

FROZEN 2 – IL SEGRETO DI ARENDELLE SOPRA I 4,5 MILIONI – INCASSI BOX OFFICE DEL 30 NOVEMBRE

Ottima giornata per il box office e per Frozen 2. Sul podio, rimangono Un giorno di pioggia a New York e Cetto c'è, senzadubbiamente...

Dopo alcuni giorni, torna il segno positivo per il box office. Infatti, il risultato complessivo è stato di 4.525.505 euro, mentre sabato 1 dicembre 2018 era stato di 4.312.967 euro, con un +4,9%. L’anno scorso spadroneggiava Bohemian Rhapsody con 1.812.681 euro, mentre ieri si è ovviamente confermato e a livelli altissimi Frozen 2 – Il segreto di Arendelle, che ha ottenuto 2.484.343 euro e una media di 2.839, in miglioramento del 166% rispetto al giorno prima e con un totale di 4.698.495 euro. Il film originale, nel suo primo sabato, aveva incassato 758.836 euro.

Come anticipato, hanno chiuso in positivo i conti di novembre. Infatti, l’incasso complessivo è stato di 59.068.999 euro, contro i 53.617.557 euro dell’analogo periodo di un anno fa, con un +10,1%. Insomma, è l’ottavo mese di fila con il segno ‘+’ rispetto al 2018, una notizia sicuramente confortante.

Nessun cambiamento nelle posizioni della top ten. Rimane quindi secondo Un giorno di pioggia a New York, grazie ad altri 472.267 euro e una media di 1.301, anch’esso in aumento del 166% e con un totale di 763.779 euro. La ruota delle meraviglie nel suo primo sabato aveva incassato 269.499 euro. Terza posizione per Cetto c’è, senzadubbiamente, che incassa 406.838 euro e una media di 776, in flessione del 49% nei confronti della scorsa settimana e con un totale di 3.702.496 euro. Tutto tutto niente niente, nel suo secondo sabato, aveva ottenuto 410.836 euro.

L’ufficiale e la spia è quarto con 279.881 euro e una media di 668, in calo del 39% e con un totale di 1.950.656 euro. E’ quinto Midway, che conquista altri 211.532 euro e una media di 727, in miglioramento del 131% rispetto al giorno prima e con un totale di 407.111 euro. Le Mans ’66 – La grande sfida rimane sesto con 108.110 euro e una media di 578, in flessione del 59% nei confronti dello scorso sabato e con un totale di 2.651.568 euro.

1 – FROZEN 2 – IL SEGRETO DI ARENDELLE: 2.484.343 euro (369.560 spettatori) 875/2.839 – Tot. 4.698.495* (4GG)

2 – UN GIORNO DI PIOGGIA A NEW YORK: 472.267 euro (69.097 spettatori) 363/1.301 – Tot. 763.779* (3GG)

3 – CETTO C’E’, SENZADUBBIAMENTE: 406.838 euro (58.500 spettatori) 524/776 – Tot. 3.702.496

4 – L’UFFICIALE E LA SPIA: 279.881 euro (41.112 spettatori) 419/668 – Tot. 1.950.656

5 – MIDWAY: 211.532 euro (30.316 spettatori) 291/727 – Tot. 407.111* (4GG)

6 – LE MANS ’66 – LA GRANDE SFIDA: 108.110 euro (14.808 spettatori) 187/578 – Tot. 2.651.568

7 – LE RAGAZZE DI WALL STREET: 96.665 euro (13.008 spettatori) 162/597 – Tot. 4.261.120

8 – COUNTDOWN: 62.337 euro (8.384 spettatori) 110/567 – Tot. 557.589

9 – PARASITE: 53.448 euro (7.506 spettatori) 74/722 – Tot. 1.552.460

10 – IL PECCATO – IL FURORE DI MICHELANGELO: 47.696 euro (6.855 spettatori) 119/401 – Tot. 78.898* (3GG)

Sabato 30 novembre: 4.525.505 euro (667.756 spettatori)

Sabato 23 novembre: 2.992.086 euro (+51%) (431.912 spettatori)

Sabato 1 dicembre 2018: 4.312.967 euro (+4,9%) (#1 Bohemian Rhapsody: 1.812.681 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Head of productions a Onemore Pictures e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.

Lascia un commento

Lascia questi due campi così come sono:

Protetto da Invisible Defender. E' stato mostrato un 403 ai 368.740 spammer.

Top