Home > Box Office > FROZEN 2 – IL SEGRETO DI ARENDELLE ANCORA PRIMO – INCASSI BOX OFFICE DEL 28 NOVEMBRE

FROZEN 2 – IL SEGRETO DI ARENDELLE ANCORA PRIMO – INCASSI BOX OFFICE DEL 28 NOVEMBRE

Mentre Frozen 2 mantiene facilmente la testa, sul podio troviamo anche Cetto c'è, senzadubbiamente e il debutto Un giorno di pioggia a New York...

Giornata in calo ieri. Infatti, il risultato complessivo è stato di 1.092.584 euro, mentre giovedì 29 novembre 2018 era stato di 1.389.725 euro, con un -21,3%. La differenza è dovuta all’esordio fortissimo, l’anno scorso, di Bohemian Rhapsody con 824.900 euro, mentre ieri è rimasto in testa Frozen 2 – Il segreto di Arendelle con 498.473 euro e una media di 616, in calo del 34% rispetto al debutto del giorno prima e con un totale di 1.259.487 euro. Il film originale, nel suo secondo giorno di programmazione (era però un venerdì), aveva incassato 279.954 euro.

Anche grazie a questo film, sono tornati (e rimarranno) positivi i conti di novembre. Infatti, l’incasso in queste prime quattro settimane è stato di 52.677.719 euro, contro i 50.315.834 euro dell’analogo periodo dell’anno scorso, con un +4,6%.

Supera i 3 milioni complessivi (3.120.069 euro) Cetto c’è, senzadubbiamente, ieri secondo con 121.092 euro e una media di 265, in flessione del 54% nei confronti della settimana scorsa. Tutto tutto niente niente, nel suo secondo giovedì, aveva ottenuto 125.802 euro.

Esordio in terza posizione per Un giorno di pioggia a New York, che ottiene 112.554 euro e una media di 323 (la seconda migliore della top ten) in 348 schermi. Il precedente film di Woody Allen, La ruota delle meraviglie, aveva conquistato 48.506 euro nel suo primo giorno (il 14 dicembre 2017), per chiudere il fine settimana con 657.899 euro e tutta la sua avventura con circa 3 milioni (aiutati ovviamente anche dalle feste natalizie).

Fuori dalla top ten, troviamo altri tre esordi. Il peccato – Il furore di Michelangelo è undicesimo con 11.457 euro e una media di 104 in 110 sale; A Tor Bella Monaca non piove mai è quindicesimo con 6.974 euro e una media di 170 in 41 copie; e infine Nati 2 volte è ventinovesimo con 2.505 euro e una media di 358 in 7 schermi.

Torniamo ai film in tenitura. E’ quarto L’ufficiale e la spia, che conquista altri 67.939 euro e una media di 186, in calo di solo il 19% (nettamente la miglior tenuta della top ten) rispetto al giovedì d’esordio e con un totale di 1.566.874 euro. Midway è quinto con 56.649 euro e una media di 198, in miglioramento del 23% nei confronti del giorno prima e con un totale di 102.662 euro. Sesta posizione per Le Mans ’66 – La grande sfida, che incassa 29.142 euro e una media di 179, in flessione del 61% rispetto alla scorsa settimana e con un totale di 2.494.498 euro.

1 – FROZEN 2 – IL SEGRETO DI ARENDELLE: 498.473 euro (80.565 spettatori) 809/616 – Tot. 1.259.487* (2GG)

2 – CETTO C’E’, SENZADUBBIAMENTE: 121.092 euro (19.733 spettatori) 457/265 – Tot. 3.120.069

3 – UN GIORNO DI PIOGGIA A NEW YORK: 112.554 euro (18.468 spettatori) 348/323 – Tot. 112.554* (1GG)

4 – L’UFFICIALE E LA SPIA: 67.939 euro (11.705 spettatori) 365/186 – Tot. 1.566.874

5 – MIDWAY: 56.649 euro (9.197 spettatori) 286/198 – Tot. 102.662* (2GG)

6 – LE MANS ’66 – LA GRANDE SFIDA: 29.142 euro (4.451 spettatori) 163/179 – Tot. 2.494.498

7 – LE RAGAZZE DI WALL STREET: 21.293 euro (3.404 spettatori) 146/146 – Tot. 4.123.555

8 – PARASITE: 14.310 euro (2.286 spettatori) 55/260 – Tot. 1.477.577

9 – IL GIORNO PIU’ BELLO DEL MONDO: 12.974 euro (2.570 spettatori) 66/197 – Tot. 6.235.155

10 – COUNTDOWN: 11.484 euro (1.818 spettatori) 104/110 – Tot. 469.909

Giovedì 28 novembre: 1.092.584 euro (184.689 spettatori)

Giovedì 21 novembre: 959.029 euro (+14%) (147.044 spettatori)

Giovedì 29 novembre 2018: 1.389.725 euro (-21,3%) (#1 Bohemian Rhapsody: 824.900 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Head of productions a Onemore Pictures e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top