Home > Box Office > MA COSA CI DICE IL CERVELLO PRIMO NEL WEEKEND 18-21 APRILE

MA COSA CI DICE IL CERVELLO PRIMO NEL WEEKEND 18-21 APRILE

Grazie a un'ottima domenica, Ma cosa ci dice il cervello balza in vetta, seguito da After. Tra gli altri debutti, terzo La Llorona, quinto Il campione...

Un fine settimana buono se confrontato con quello di un anno fa, decisamente meno se il paragone lo facciamo con la Pasqua 2018. E con un segnale preoccupante. Infatti, l’incasso è stato di 5.169.078 euro (con un’ottima domenica da 1.830.864 euro, +71,4% rispetto all’analoga giornata del 2018), mentre nel weekend 19-22 aprile 2018 era stato di 3.877.593 euro, con un +33,3%. Se invece il confronto lo facciamo con il weekend di Pasqua 2018 (che era stato giovedì 29 marzo – domenica 1 aprile) il risultato era stato di 7.870.383 euro (quindi, decisamente in calo, -34,3%). E il segnale molto preoccupante è semplice: nessun titolo della top ten ha raggiunto i 2.000 euro di media. Un anno fa, apriva al primo posto Escobar – Il fascino del male con 963.218 euro, mentre in questo fine settimana ha esordito in testa il debutto Ma cosa ci dice il cervello, che ha incassato 1.119.697 euro (di cui ben 559.741 euro di domenica, dato che è stato fondamentale per balzare in vetta), con una media di 1.927 in 581 sale. Nel primo weekend Mamma o papà? aveva ottenuto 1.847.235 euro (di cui 727.820 euro di domenica), nonostante avesse aperto di martedì (quindi il fine settimana risentiva di quei dati nei primi due giorni, ovviamente non conteggiati), mentre Scusate se esisto! 1.608.012 euro (con 651.944 euro di domenica). Il dato di ieri è confortante sul fatto che questo titolo può trovare un pubblico generalista importante in questo periodo di feste, ma a meno di una tenuta straordinaria, è chiaro che i risultati di quei predecessori non verranno raggiunti.

Decisamente positivo finora il dato di aprile. In effetti, in queste prime tre settimane l’incasso complessivo è stato di 30.833.626 euro, mentre nello stesso periodo dell’anno scorso era stato di 24.785.640 euro, con un +24,4%. Insomma, è un’ulteriore conferma che, finalmente, avremo un mese che fa meglio di quello analogo del 2018.

Dopo il successo dello scorso fine settimana, slitta al secondo posto After, che ha ottenuto altri 974.673 euro (di cui 181.314 euro di domenica) e una media di 1.663, con un calo (forte, ma prevedibile) del 70% rispetto a una settimana fa e un totale finora di 5.198.152 euro. Nel secondo weekend, Io prima di te aveva incassato 1.326.391 euro (di cui 392.860 di domenica) ed era arrivato a un totale di 4.473.195 euro, Colpa delle stelle 1.086.539 euro (con 256.550 euro conquistati domenica) e con un risultato a quel punto di 3.626.209 euro.

Terza posizione (con una media copia di 1.930, la prima della top ten) per La Llorona – Le lacrime del male, che ottiene 607.818 euro in 315 copie, per un totale (considerando anche il dato di mercoledì) di 748.748 euro. Continuiamo con gli altri esordi. Grazie al dato di domenica, Il campione è quinto con 298.090 euro e una media (non straordinaria) di 890 in 335 sale. Non va meglio per A spasso con Willy, decimo con 127.827 euro e una media di 484 in 264 schermi.

Fuori dalla top ten gli altri debutti. Il ragazzo che diventerà re è tredicesimo con 65.253 euro e una media di 357 in 183 sale; Le invisibili quattordicesimo con 64.931 euro e una media di 1.353 in 48 copie; Cyrano Mon Amour quindicesimo con 57.423 euro e una media di 857 in 67 schermi; Torna a casa, Jimi! ventunesimo con 30.062 euro e una media di 1.202 in 25 sale; Rapiscimi trentaseiesimo con 2.834 euro e una media di 189 in 15 copie.

Torniamo ai film in tenitura. Si piazza al quarto posto Dumbo, grazie ad altri 408.800 euro (di cui 162.261 euro di domenica) e una media di 940, con una flessione del 70% e un totale di 9.989.220 euro (oggi quindi supererà i 10 milioni). Nel quarto weekend, Cenerentola aveva ottenuto 863.637 euro (387.628 euro di domenica) ed era arrivato a un totale di 13.946.645 euro (avrebbe poi chiuso a 14,9 milioni), mentre La bella e la bestia 732.999 euro (234.078 euro ottenuti domenica), che avevano portato il suo totale a quel punto a 18.655.507 euro (la sua corsa sarebbe terminata a 20,4 milioni).

E’ sesto Shazam!, che conquista altri 277.232 euro e una media di 1.100, in calo del 67% e con un totale finora di 3.396.332 euro. Settima posizione per Hellboy, grazie a 261.998 euro (86.377 euro di domenica) e una media di 1.065, in flessione del 66% e con un totale di 1.197.672 euro. Nel secondo fine settimana, Hellboy: The Golden Army aveva ottenuto 396.841 euro (di cui 139.267 euro di domenica) ed era arrivato a un totale di 2.036.548 euro a quel punto (avrebbe poi chiuso a 2,9 milioni).

Chiudono la top ten Wonder Park, ottavo con 176.914 euro e una media di 424, in flessione del 76% e con un totale di 985.586 euro, e Cafarnao – Caos e miracoli, nono con 143.793 euro e una media di 1.065, in calo del 49% e con un totale di 489.827 euro.

Conludiamo come sempre con un po’ di totali. A un metro da te è arrivato a 4.804.442 euro; Book Club – Tutto può succedere a 1.150.264 euro; Noi a 1.242.597 euro; Captain Marvel a 10.182.657 euro; L’uomo che comprò la luna a 224.205 (la media copia questo weekend, 3.255 euro, è nettamente la migliore della classifica); Il professore e il pazzo a 1.311.715 euro; Il viaggio di Yao a 616.545 euro; L’uomo fedele a 116.254 euro.

1 – MA COSA CI DICE IL CERVELLO: 1.119.697 euro (169.937 spettatori) 581/1.927 – Tot. 1.119.932* (4GG)

2 – AFTER: 974.673 euro (142.719 spettatori) 586/1.663 – Tot. 5.198.152

3 – LA LLORONA – LE LACRIME DEL MALE: 607.818 euro (85.335 spettatori) 315/1.930 – Tot. 748.748* (5GG)

4 – DUMBO: 408.800 euro (62.201 spettatori) 435/940 – Tot. 9.989.220

5 – IL CAMPIONE: 298.090 euro (44.928 spettatori) 335/890 – Tot. 298.090* (4GG)

6 – SHAZAM!: 277.232 euro (39.828 spettatori) 252/1.100 – Tot. 3.396.332

7 – HELLBOY: 261.998 euro (37.967 spettatori) 246/1.065 – Tot. 1.197.672

8 – WONDER PARK: 176.914 euro (28.706 spettatori) 417/424 – Tot. 985.586

9 – CAFARNAO – CAOS E MIRACOLI: 143.793 euro (22.076 spettatori) 135/1.065 – Tot. 489.827

10 – A SPASSO CON WILLY: 127.827 euro (20.703 spettatori) 264/484 – Tot. 127.827

Weekend 18-21 aprile: 5.169.078 euro (772.656 spettatori)

Weekend 11-14 aprile: 9.514.151 euro (-46%) (1.438.955 spettatori)

Weekend 19-22 aprile 2018: 3.877.593 euro (+33,3%) (#1 Escobar – Il fascino del male: 963.218 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top