Home > Box Office > DUMBO ANCORA IN TESTA – INCASSI BOX OFFICE DEL 4 APRILE

DUMBO ANCORA IN TESTA – INCASSI BOX OFFICE DEL 4 APRILE

Nonostante le nuove uscite, non ha problemi Dumbo, che rimane primo. Secondo Shazam!, esordio al quarto posto per Noi, sesto Book Club...

Ancora una giornata positiva al botteghino, grazie alla promozione dei Cinema Days. Infatti, l’incasso complessivo è stato di 1.035.406 euro (con 331.302 spettatori), mentre giovedì 5 aprile 2018 era stato di 691.480 euro, con un +49,7%. Lo scorso anno apriva in testa Nella tana dei lupi con 143.732 euro, mentre ieri non ha avuto problemi a conservare il primato Dumbo, grazie ad altri 340.256 euro e una media di 542, in calo del 9% rispetto all’esordio di giovedì scorso e con un totale di 4.867.836 euro. Nel suo secondo giovedì, Cenerentola aveva conquistato 294.101 euro, mentre La bella e la bestia 566.051 euro.

Sono terminati ieri i Cinema Days, che offrivano l’opportunità di andare a vedere i film a 3 euro. Come avevamo scritto qualche giorno fa, è veramente impossibile giudicare l’operazione solo in base agli incassi ottenuti questi giorni (buoni e con un’alta frequentazione di pubblico, ma questo era scontato, anche considerando i film interessanti a disposizione). Sarà sicuramente un bel banco di prova vedere come funzionerà il cinema da oggi a domenica (e, ovviamente, nelle prossime settimane), per verificare se questa iniziativa ha stimolato un maggior desiderio di frequentazione della sala (anche a prezzo pieno) o se ha soddisfatto soltanto una voglia di scontistica, che quindi renderà difficile vedere una certa tipologia di pubblico andare al cinema con un biglietto ‘normale’. Vedremo.

Anche ieri, rimane al secondo posto Shazam!, che ottiene altri 200.238 euro e una media di 441, con un calo del 5% rispetto al debutto del giorno prima e con un totale di 409.971 euro. Va ricordato che un titolo come Godzilla, che aveva fatto però solo un giorno di Cinema Days, aveva conquistato in quell’esordio 616.271 euro, per poi chiudere il weekend a 2.623.491 euro. Insomma, vedremo se le proporzioni saranno queste o diverse (l’incasso finale sicuramente sarà un altro, ma il confronto lo stiamo utilizzando per capire che tipo di moltiplicatore può uscire fuori dai Cinema Days).

Continuiamo con tutte le altre nuove uscite. Noi si piazza al terzo posto con 100.220 euro e una media di 334 (la terza della top ten) in 300 schermi. Il precedente film di Jordan Peele, Scappa – Get Out, aveva conquistato 69.212 euro nel primo giorno, per poi fare 512.210 euro nel fine settimana e un totale definitivo di 1,1 milioni.

E’ sesto invece Book Club – Tutto può succedere, che conquista 45.160 euro e una media di 202 in 224 copie. E’ settimo Il viaggio di Yao, che ottiene 27.456 euro e una media di 178 in 154 sale. Decimo Dolceroma con 17.270 euro e 64 di media (la peggiore di tutta la top 20) in 268 copie. Media importante (650 euro) per l’uscita limitatissima de L’uomo che comprò la luna, quindicesimo con 7.146 euro in 11 schermi. Ventitreesimo Bene ma non benissimo, che conquista 3.008 euro e una media di 39 in 78 sale.

Torniamo ai film in tenitura. E’ quarto A un metro da te, grazie a 87.059 euro e una media di 307, in miglioramento del 7% rispetto a una settimana fa e con un totale di 3.178.833 euro. E’ quinto Bentornato presidente, che incassa altri 45.588 euro e una media di 151, in calo del 22% rispetto all’esordio di una settimana fa e con un totale di 877.534 euro. Nel suo secondo giovedì Benvenuto presidente! aveva ottenuto 197.049 euro.

Si avvicina ai dieci milioni (per ora ha ottenuto 9.811.178 euro complessivi) Captain Marvel, che ieri era ottavo con 21.842 euro e una media di 192, in calo del 39% rispetto a giovedì scorso. Infine, nona posizione per Il professore e il pazzo, che ha conquistato altri 18.458 euro e una media di 179, in flessione del 32% e con un totale di 930.428 euro.

1 – DUMBO: 340.256 euro (110.047 spettatori) 628/542 – Tot. 4.867.836

2 – SHAZAM!: 200.238 euro (63.719 spettatori) 454/441 – Tot. 409.971* (2GG)

3 – NOI: 100.220 euro (31.957 spettatori) 300/334 – Tot. 100.220* (1GG)

4 – A UN METRO DA TE: 87.059 euro (28.016 spettatori) 284/307 – Tot. 3.178.833

5 – BENTORNATO PRESIDENTE: 45.588 euro (14.845 spettatori) 301/151 – Tot. 877.534

6 – BOOK CLUB -TUTTO PUO’ SUCCEDERE: 45.160 euro (14.347 spettatori) 224/202 – Tot. 45.160* (1GG)

7 – IL VIAGGIO DI YAO: 27.456 euro (8.827 spettatori) 154/178 – Tot. 27.727* (1GG)

8 – CAPTAIN MARVEL: 21.842 euro (7.159 spettatori) 114/192 – Tot. 9.811.178

9 – IL PROFESSORE E IL PAZZO: 18.458 euro (6.047 spettatori) 103/179 – Tot. 930.428

10 – DOLCEROMA: 17.270 euro (5.609 spettatori) 268/64 – Tot. 17.270* (1GG)

Giovedì 4 aprile: 1.035.406 euro (331.302 spettatori)

Giovedì 28 marzo: 859.380 euro (+20%) (147.522 spettatori)

Giovedì 5 aprile 2018: 691.480 euro (+49,7%) (#1 Nella tana dei lupi: 143.732 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top