Home > Box Office > Box Office Italia > AVENGERS: ENDGAME SOPRA I 18 MILIONI – INCASSI BOX OFFICE DEL 29 APRILE

AVENGERS: ENDGAME SOPRA I 18 MILIONI – INCASSI BOX OFFICE DEL 29 APRILE

Ormai Avengers: Endgame non si ferma più e batte anche il dato totale del primo Avengers. Ma cosa ci dice il cervello a 3,5 milioni, terzo La Llorona...

Giornata impossibile da confrontare con quella del 2018, che era un prefestivo. Infatti, ieri l’incasso è stato di 1.315.396 euro, mentre lunedì 30 aprile 2018 era stato di 2.338.989 euro, con un calo del 43,7%. Un anno fa, Avengers: Infinity War incassava 1.538.949 euro (anche qui, rimane valida l’impossibilità del confronto con una giornata prefestiva), mentre ieri si è confermato in tutta la sua potenza (sì, lo so, si rischia di essere un po’ retorici ed eccessivi nei toni, ma quando ci ricapita un film del genere che non abbia come protagonista Checco Zalone?) Avengers: Endgame, che ha ottenuto 1.053.427 euro e una media di 1.107, in calo del 61% rispetto al giorno prima e con un totale di 18.533.505 euro. Insomma, ieri l’incasso del film rappresentava il 68,4% dell’intero mercato.

Continuiamo anche oggi nel confronto con i precedenti capitoli di Avengers, grazie all’infografica che mostra gli incassi complessivi (giorno per giorno) che hanno ottenuto i titoli della saga (qui la versione interattiva):

Dopo aver superato il totale di Avengers: Age of Ultron, ieri il film ha fatto meglio del totale del primo Avengers, mentre oggi batterà anche l’importo complessivo di Avengers: Infinity War. In questi giorni, abbiamo messo a confronto il film con Che bella giornata, che nel suo primo lunedì aveva conquistato 1.040.682 euro, quindi un risultato identico a quello ottenuto ieri da Avengers: Endgame.

Non cambia il podio. Rimane infatti secondo Ma cosa ci dice il cervello, grazie ad altri 59.905 euro e una media di 142, in calo del 91% rispetto allo scorso lunedì (che però era Pasquetta, anche qui confronto poco attinente, per questo e gli altri film che seguono in questa analisi) e un totale finora di 3.509.192 euro. Nel secondo lunedì, Mamma o papà? aveva ottenuto 81.748 euro, mentre Scusate se esisto! 63.027 euro.

Sempre terzo La Llorona – Le lacrime del male, che conquista 34.551 euro e una media di 140, in flessione dell’82% e con un totale di 1.597.980 euro. Ancora quarto After, con un incasso di 25.695 euro e una media di 103, in flessione dell’87% e con un totale di 6.115.499 euro.

Risale al quinto posto Il campione, con un risultato di 18.104 euro e una media di 71, in calo dell’87% e con un totale di 831.240 euro. Sesta posizione per Dumbo, con altri 14.163 euro e una media di 66, in flessione del 94% e con un totale di 10.811.267 euro. Inutile dire che la seconda miglior media copia (542 euro) della top 20 è quella de L’uomo che comprò la luna, che ieri ha incassato 4.879 euro ed è arrivato a un totale sopra i 300.000 euro, 307.055 euro, per ora tutti in Sardegna (ma dal 2 maggio, il film sarà disponibile anche in altre città italiane).

1 – AVENGERS: ENDGAME: 1.053.427 euro (153.849 spettatori) 952/1.107 – Tot. 18.553.505

2 – MA COSA CI DICE IL CERVELLO: 59.905 euro (10.585 spettatori) 421/142 – Tot. 3.509.192

3 – LA LLORONA – LE LACRIME DEL MALE: 34.551 euro (5.481 spettatori) 246/140 – Tot. 1.597.980

4 – AFTER: 25.695 euro (4.368 spettatori) 250/103 – Tot. 6.115.499

5 – IL CAMPIONE: 18.104 euro (3.218 spettatori) 256/71 – Tot. 831.240

6 – DUMBO: 14.163 euro (2.383 spettatori) 214/66 – Tot. 10.811.267

7 – CAFARNAO – CAOS E MIRACOLI: 8.896 euro (1.596 spettatori) 73/122 – Tot. 792.015

8 – WONDER PARK: 7.926 euro (1.546 spettatori) 179/44 – Tot. 1.584.913

9 – A SPASSO CON WILLY: 7.475 euro (1.382 spettatori) 169/44 – Tot. 646.938

10 – LE INVISIBILI: 5.510 euro (1.054 spettatori) 37/149 – Tot. 234.216

Lunedì 29 aprile: 1.315.396 euro (201.813 spettatori)

Lunedì 22 aprile: 2.377.992 euro (-45%) (345.364 spettatori)

Lunedì 30 aprile 2018: 2.338.989 euro (-43,7%) (#1 Avengers: Infinity War: 1.538.949 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
E' stato Head of productions a Onemore Pictures e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top