Home > Box Office > A STAR IS BORN RIMANE IN TESTA – INCASSI BOX OFFICE DEL 15 OTTOBRE 2018

A STAR IS BORN RIMANE IN TESTA – INCASSI BOX OFFICE DEL 15 OTTOBRE 2018

Nessun cambiamento nel podio in vetta: primo A Star Is Born, secondo Venom, terzo Johnny English colpisce ancora. I due eventi Mirai e Renzo Piano: Architetto della luce quinto e settimo, ancora ottima media per La fuitina sbagliata...

Dopo giorni di cospicui aumenti, ieri un botteghino stabile. L’incasso generale è stato di 671.907 euro, mentre lunedì 16 ottobre 2017 era stato di 682.388 euro, con un sostanziale equilibrio (-1,5%). La ragione è semplice: un anno fa esordiva il fenomeno della stagione, Loving Vincent, che otteneva il primo posto grazie a 258.144 euro, un risultato straordinario per un evento e che ovviamente non poteva essere ripetuto ieri. In testa c’è A Star is Born, che ha conquistato 163.383 euro e una media di 335, con un calo del 70% (il migliore della top ten) rispetto a domenica e un totale di 1.878.267 euro.

Ancora secondo Venom, che ottiene 117.969 euro e una media di 286, in calo del 63% rispetto a lunedì scorso e con un totale che ha superato i 6 milioni e mezzo (6.527.281 euro). Nel suo secondo lunedì, Spider-Man: Homecoming conquistava 183.268 euro.

Terzo è Johnny English, che ha incassato 59.037 euro e una media di 204, con un calo dell’81% rispetto al dato di domenica e un totale di 972.893 euro. E veniamo ai due eventi che hanno aperto ieri. Al quinto posto, c’è Mirai, che ha ottenuto 37.077 euro e una media di 208 in 178 schermi. Settimo è Renzo Piano: L’architetto della luce, che ha conquistato 25.910 euro e 345 euro di media (la seconda della top ten) in 75 sale.

E a proposito di media, nessuna sorpresa su quella più alta in classifica, con 586 euro. E’ ovviamente quella de La fuitina sbagliata, ieri sesto con 26.375 euro e un calo del 79% rispetto al dato di domenica, per un totale finora di 358.275 euro.

1 – A STAR IS BORN: 163.383 euro (26.883 spettatori) 487 sale/335 media – Tot. 1.878.267

2 – VENOM: 117.969 euro (19.378 spettatori) 412/286 – Tot. 6.527.281

3 – JOHNNY ENGLISH COLPISCE ANCORA: 59.037 euro (10.059 spettatori) 289/204 – Tot. 972.893

4 – THE PREDATOR: 45.174 euro (7.482 spettatori) 287/157 – Tot. 541.052

5 – MIRAI: 37.077 euro (4.003 spettatori) 178/208 – Tot. 37.077* (1GG)

6 – LA FUITINA SBAGLIATA: 26.375 euro (5.026 spettatori) 45/586 – Tot. 358.275

7 – RENZO PIANO: L’ARCHITETTO DELLA LUCE: 25.910 euro (3.122 spettatori) 75/345 – Tot. 38.256* (1GG)

8 – ZANNA BIANCA: 25.843 euro (4.807 spettatori) 218/119 – Tot. 590.353

9 – GLI INCREDIBILI 2: 21.443 euro (3.856 spettatori) 214/100 – Tot. 11.155.511

10 – THE WIFE – VIVERE NELL’OMBRA: 14.712 euro (2.820 spettatori) 157/94 – Tot. 841.581

Lunedì 15 ottobre: 671.907 euro (113.846 spettatori)

Lunedì 8 ottobre: 677.527 euro (-1%) (115.727 spettatori)

Lunedì 16 ottobre 2017: 682.388 euro (-1,5%) (#1 Loving Vincent: 258.144 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top