You are here
Home > Box Office > Box Office Italia > A CASA TUTTI BENE ESORDIO RECORD NEL WEEKEND 15-18 FEBBRAIO 2018

A CASA TUTTI BENE ESORDIO RECORD NEL WEEKEND 15-18 FEBBRAIO 2018

Straordinario risultato per A casa tutti bene, ottima tenuta per Cinquanta sfumature di rosso, terzo Black Panther, quarto La forma dell’acqua…

Come chiaro fin da venerdì mattina, è stato un bellissimo weekend al botteghino. Negli ultimi 4 giorni, l’incasso è stato di 14.363.321 euro, mentre nel weekend 16-19 febbraio 2017 era stato di 10.754.728 euro, quindi con un aumento meraviglioso del 33,5%. Visto che l’ultimo weekend di febbraio 2017 aveva portato a un incasso di 9.607.668 euro, con primo The Great Wall con 1,3 milioni, e che quindi non era stato ‘spettacolare’, si può già dire che febbraio 2018 farà meglio dell’analogo mese di un anno fa, anche considerando le teniture di questi film che stanno funzionando così bene. In testa un anno fa, in quello che era il suo secondo fine settimana, c’era Cinquanta sfumature di nero con 2.900.214 euro (che portavano il totale a 12,1 milioni) e un calo del 55% rispetto al weekend di esordio, mentre questo fine settimana c’è stata l’esplosione (soprattutto negli ultimi due giorni) di A casa tutti bene, che ha conquistato la vetta della classifica grazie a 3.401.190 euro nel fine settimana (3.938.612 euro complessivi, se consideriamo tutti i cinque giorni di sfruttamento) e una media assolutamente spettacolare di 6.381 euro. Va detto che un primo weekend così alto per un film italiano non comico non si vedeva dai tempi di Baciami ancora (guarda caso, altro film di Muccino), che aveva ottenuto, da venerdì 29 a domenica 31 gennaio 2010, 3.224.747 euro. Se poi riprendiamo il paragone che abbiamo fatto in questi giorni, nel suo primo weekend, durato solo tre giorni (da venerdì a domenica), Ricordati di me aveva conquistato 3.001.694 euro. Di sicuro quel film aveva avuto una tenuta fantastica nel secondo fine settimana (quando aveva incassato 2.384.395 euro) e così aveva superato i 10 milioni complessivi a fine corsa. Vediamo come si comporterà A casa tutti bene il prossimo fine settimana, di sicuro questo primo weekend è stato impressionante.

Cala in seconda posizione (ma con un risultato che porta a dire che abbiamo avuto due vincitori questo fine settimana) Cinquanta sfumature di rosso, che ha ottenuto 3.037.569 euro e ha avuto un calo del 49%, arrivando a un totale finora di 11.697.076. Insomma, vanno corrette in positivo le previsioni che avevo fatto per Cinquanta sfumature di rosso, che a questo punto potrebbe chiudere con un dato vicino ai 14 milioni.

Terzo è Black Panther, che conquista 2.348.086 euro e una media (la seconda in classifica) di 4.822 euro, per un totale in cinque giorni di 2.822.378 euro. Thor: Ragnarok, nel suo primo weekend, aveva ottenuto 3.100.428 euro, che diventano 3.624.244 se consideriamo anche la giornata di mercoledì.

Bellissimo esordio per La forma dell’acqua, che ottiene 1.644.628 euro e una media di 4.594 euro, per un totale di 1.849.243 euro. Quinto è The Post, che ottiene altri 833.873 euro e una media di 2.206 euro, arrivando a un totale di 5.408.110 euro. Lincoln, nel suo terzo weekend, aveva conquistato 813.078 euro ed era arrivato a un totale di 5.315.580 euro. Insomma, i due titoli sono sostanzialmente appaiati e quindi a questo punto per The Post si può pensare a un dato intorno ai 6,5 milioni incassati da Lincoln.

Sesto è Ore 15:17 – Attacco al treno con 727.174 euro e un totale di 2.266.009. Ottima tenuta rispetto al weekend scorso (addirittura, +7%) per I primitivi, che ha conquistato altri 423.393 euro ed è arrivato a 938.635 euro. Maze Runner – La rivelazione è invece ottavo con 239.226 euro e un totale di 2.460.226 euro. Non hanno funzionato le altre due nuove uscite del weekend. San Valentino Stories è diciottesimo con 64.035 euro e una media di 1.208, mentre Hannah ha ottenuto 19.511 euro e una media di 887. Da segnalare l’aumento di incassi (dovuto anche a un numero di sale quasi doppio rispetto all’esordio) di The Party, che migliora del 18% rispetto allo scorso weekend e con altri 95.988 euro arriva a un totale di 198.928 euro.

Per quanto riguarda i totali, Sono tornato è arrivato a 2.248.977 euro, L’uomo sul treno – The Commuter a 3.113.512 euro, Chiamami col tuo nome a 2.436.262 euro, Bigfoot junior a 1.404.874 euro, L’ora più buia a 3.872.194 (non sono da escludere i 4 milioni, soprattutto se Gary Oldman vincesse l’Oscar), C’est la vie – prendila come viene a 711.194 euro, L’ultima discesa a 320.868 euro, Tre manifesti a Ebbing, Missouri a 2.999.674 (oggi supererà i 3 milioni), Coco a 11.164.171 euro, Il vegetale a 3.409.059 euro, Ella & John a 3.144.040 euro.

1 – A CASA TUTTI BENE: 3.401.190 euro (503.198 spettatori) 533/6.381 – Tot. 3.938.612* (5GG)

2 – CINQUANTA SFUMATURE DI ROSSO: 3.037.569 euro (412.022 spettatori) 664/4.575 – Tot. 11.697.076

3 – BLACK PANTHER: 2.348.086 euro (328.445 spettatori) 487/4.822 – Tot. 2.822.378* (5GG)

4 – LA FORMA DELL’ACQUA – THE SHAPE OF WATER: 1.644.628 euro (241.571 spettatori) 358/4.594 – Tot. 1.849.243* (5GG)

5 – THE POST: 833.873 euro (124.631 spettatori) 378/2.206 – Tot. 5.408.110

6 – ORE 15:17 – ATTACCO AL TRENO: 727.174 euro (107.268 spettatori) 382/1.904 – Tot. 2.266.009

7 – I PRIMITIVI: 423.393 euro (67.035 spettatori) 325/1.303 – Tot. 938.635

8 – MAZE RUNNER – LA RIVELAZIONE: 239.226 euro (33.280 spettatori) 143/1.673 – Tot. 2.460.226

9 – SONO TORNATO: 188.087 euro (26.664 spettatori) 149/1.262 – Tot. 2.248.977

10 – L’UOMO SUL TRENO – THE COMMUTER: 181.419 euro (25.766 spettatori) 95/1.910 – Tot. 3.113.512

18 – SAN VALENTINO STORIES: 64.035 euro (10.253 spettatori) 53/1.208 – Tot. 87.708* (5GG)

29 – HANNAH: 19.511 euro (3.432 spettatori) 22/887 – Tot. 25.013* (4GG)

Weekend 15-18 febbraio: 14.363.321 euro (2.089.971 spettatori)

Weekend 8-11 febbraio: 12.993.845 (+11%) (1.858.526 spettatori)

Weekend 16-19 febbraio 2017: 10.754.728 euro (+33,5%) (#1 Cinquanta sfumature di nero: 2.900.214 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
E' stato Head of productions a Onemore Pictures e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top