You are here
Home > Box Office > Box Office Italia > LA BELLA E LA BESTIA SUI 10 MILIONI – INCASSI BOX OFFICE DEL 23 MARZO 2017

LA BELLA E LA BESTIA SUI 10 MILIONI – INCASSI BOX OFFICE DEL 23 MARZO 2017

La bella e la bestia ancora nettamente primo in classifica, mentre non decollano le nuove uscite, a parte Elle che promette bene…

Ieri altri 562.530 euro per La bella e la bestia, con un calo quindi del 36% rispetto al suo giorno d’esordio. Il suo totale ha ormai raggiunto i 9.969.742 euro, cifra che già lo posiziona al quarto posto tra i film di maggiore incasso del 2017 (sarà secondo con i dati di oggi).

Continuando nel paragone con alcuni titoli che, da una settimana, utilizziamo come riferimento per
La bella e la bestia, possiamo dire che il peggior calo (si fa per dire, era anch’esso un dato notevole) era stato quello di Cenerentola, che aveva ottenuto 294.101 euro nel suo secondo giovedì, perdendo il 25% rispetto al giorno d’esordio. Maleficent aveva fatto anche meglio, con un -22% e 465.235 euro conquistati nel secondo mercoledì di sfruttamento (poi però aveva perso il 62% nel weekend). Non possiamo invece parlare di calo per Inside Out, che era riuscito nell’impresa di migliorare i dati del suo debutto del 25%, incassando 739.662 euro nel suo secondo mercoledì. Ma l’andamento di quel titolo, che aveva chiuso in testa gli incassi del 2015, era stato straordinario e probabilmente irripetibile.

Per quanto riguarda gli esordi del weekend, non ci sono notizie molto positive. Life: non oltrepassare il limite era quello con il maggior numero di sale (saranno 350 nel fine settimana) e ha ottenuto 80.995 euro. Dovrebbe arrivare, con i risultati di domenica, tra gli 800.000 euro e il milione. Non sfonda neanche Non è un paese per giovani, che raccoglie 48.118 euro in circa 300 schermi. Visto il target di riferimento, potrebbe però crescere bene di sabato.

La cura dal benessere ha la classica partenza interessante (con moltiplicatore basso) degli horror e conquista 35.984 euro. Slam: tutto per una ragazza (16.550 euro) è in linea con i dati del debutto di Piuma (18.732), film a cui è stato accostato spesso. Così, il dato più interessante è quello di Elle, che raccoglie 28.523 euro e che, se tenesse bene nel fine settimana, potrebbe chiudere il weekend con una media tra i 2.500 e i 3.000 euro. Da seguire con attenzione, nel corso del fine settimana, i dati di Vieni a vivere a Napoli!, che ieri è partito con una media clamorosa di 630 euro. Sicuramente, deriva anche da anteprime molto affollate e da un’uscita fortemente campana, ma è il caso di tenerlo d’occhio.

Per quanto riguarda i film già usciti da tempo, da notare come John Wick: Capitolo 2 stia migliorando il suo andamento rispetto al primo capitolo, considerando che ieri ha incassato 56.559 euro (il film originale aveva fatto, nel suo secondo giovedì, 46.370 euro). Cala maggiormente The Ring 3, ma è un andamento normale per un horror. Da notare invece come Logan – The Wolverine abbia superato i 5 milioni complessivi con i dati di ieri.

Insomma, anche questo weekend La bella e la bestia rimarrà primo in classifica, ma su questo non c’erano dubbi. C’è invece la possibilità che anche questo fine settimana nessun altro titolo – oltre a quello della Disney – superi il milione di euro. E sarebbe il secondo weekend consecutivo. Rispetto all’analogo giovedì dell’anno scorso, il box office perde il 35,6% (nel 2016 aveva appena aperto Batman V Superman). Ma d’altronde, nella lotta per riportare in positivo gli incassi di marzo 2017 contro quelli di marzo 2016, lo abbiamo detto da diversi giorni che La bella e la bestia avrebbe dovuto fare tutto da solo…

1 – LA BELLA E LA BESTIA: 562.530 euro (90.006 spettatori) 724 sale/777 media – Tot. 9.969.742

2 – LIFE: NON OLTREPASSARE IL LIMITE: 80.590 euro (12.786 spettatori) 335/241 – Tot. 80.995* (1GG)

3 – JOHN WICK: CAPITOLO 2: 56.559 euro (8.601 spettatori) 224/253 – Tot. 1.089.813

4 – NON E’ UN PAESE PER GIOVANI: 48.118 euro (8.086 spettatori) 298/161 – Tot. 48.118* (1GG)

5 – THE RING 3: 47.832 euro (7.910 spettatori) 253/189 – Tot. 1.060.943

6 – LA CURA DEL BENESSERE: 35.984 euro (5.366 spettatori) 149/242 – Tot. 35.984* (1GG)

7 – ELLE: 28.523 euro (5.011 spettatori) 111/257 – Tot. 28.523* (1GG)

8 – IL DIRITTO DI CONTARE: 28.123 euro (4.959 spettatori) 184/153 – Tot. 1.782.895

9 – KONG: SKULL ISLAND: 27.521 euro (4.701 spettatori) 175/157 – Tot. 2.744.779

10 – LOGAN – THE WOLVERINE: 21.997 euro (3.465 spettatori) 114/193 – Tot. 5.009.621

11 – SLAM – TUTTO PER UNA RAGAZZA: 16.550 euro (2.630 spettatori) 206/80 – Tot. 16.550* (1GG)

12 – VIENI A VIVERE A NAPOLI!: 10.087 euro (1.532 spettatori) 16/630 – Tot. 10.087* (1GG)

23 – IN VIAGGIO CON JACQUELINE: 3.032 euro (563 spettatori) 29/105 – Tot. 3.032* (1GG)

Giovedì 23 marzo: 1.078.499 euro (178.989 spettatori)

Giovedì 16 marzo: 1.499.913 euro (-28,1%) (234.199 spettatori)

Giovedì 24 marzo 2016: 1.676.526 euro (-35,6%) (#1 BATMAN V SUPERMAN: DAWN OF JUSTICE: 812.815 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
E' stato Head of productions a Onemore Pictures e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top