You are here
Home > Cinema > Distribuzione > Comic-Con HQ: il servizio SVOD al debutto a maggio con Lionsgate

Comic-Con HQ: il servizio SVOD al debutto a maggio con Lionsgate

Geek di tutto il mondo, ecco lo streaming ad abbonamento che stavate aspettando. Debutta a maggio Comic-Con HQ, la piattaforma che trasmetterà online gli eventi della celeberrima fiera di San Diego dedicata a comics, cinema di genere e videogame.

Era stata già annunciata quasi un anno fa, ad aprile, la partnership nel video on demand destinata ad infiammare gli animi di tutti i geek del mondo. Lo studio hollywoodiano Lionsgate si è infatti alleato con il Comic-Con di San Diego per portare online parte dell’esperienza offerta da questo enorme evento, che si è affermato negli anni come punto di riferimento per tutti gli appassionati di fumetti, cinecomic, videogiochi, fantasy, sci-fi e tutta la cultura che ormai gravita intorno all’universo comics pur non avendo una relazione diretta con gli stessi. Ebbene, ora il debutto della nuova piattaforma di streaming ad abbonamento ha una data e una forma più precisa: si chiamerà Comic-Con HQ e avrà una versione beta  resa disponibile a partire dal prossimo 7 maggio, giorno in cui negli USA si celebrerà il Free Comic-Book Day.

Il servizio diventerà poi completamente operativo a partire da giugno, in tempo per scaldare i fan per la prossima edizione della fiera che si svolgerà nella città californiana dal 21 al 24 luglio. Tra i contenuti originali offerti dal portale di SVOD (subscription video on demand) ci saranno sicuramente una serie comica, Kings of Con, ispirata ai fatti di vita vissuta dei partecipanti della convention, con le star di Supernatural Richard Speight e Rob Benedict; un programma tra scienza e magia intitolato Impossible Science e diretto dall’illusionista Jason Latimer; il già annunciato Her Universe, diretto dalla fondatrice dell’omonima linea fashion per fangirl, Ashley Eckstein, e dedicato a tutti gli stilisti e stiliste che con i loro abiti a tema parteciperanno alle passerelle ospitate dal Comic-Con. Tra le offerte più interessanti ci saranno poi le dirette streaming dall’evento: possiamo già immaginare l’enorme appeal che avranno i panel per cui i fan fanno ore e ore di fila a San Diego, ormai un appuntamento fisso per conoscere i cast o vedere in anteprima i trailer e i materiali inediti su alcuni dei blockbuster più attesi a livello mondiale.

L’obiettivo del CCHQ, ha spiegato  Seth Laderman, vicepresidente esecutivo e general manager del servizio, è di estendere l’esperienza del Comic-Con per 365 giorni l’anno, fornendo ai fan una piattaforma in cui proseguire o sperimentare in modo completamente nuovo questo modo di vivere e scambiare la passione per ogni tipo di genere pop.

Aspettiamo dettagli su prezzi e soprattutto sui Paesi di copertura del servizio: considerando che in catalogo ci sarà anche una selezione di film e serie tv di genere, è purtroppo possibile che l’abbonamento sia possibile solo all’interno del mercato nordamericano.

Fonte: Variety

 

 

Davide Dellacasa
Publisher di ScreenWeek.it, Episode39 e Managing Director del network di Blog della Brad&k Productions ama internet e il cinema e ne ha fatto il suo mestiere fin dal 1994.
http://dd.screenweek.it
Top