You are here
Home > Box Office > Box Office Italia > Box Office Usa, 50 sfumature perde il 73% ma resta in testa. E nel mondo supera i 400 milioni

Box Office Usa, 50 sfumature perde il 73% ma resta in testa. E nel mondo supera i 400 milioni

Nonostante una perdita del 72,3% rispetto agli incassi dello scorso weekend, Cinquanta sfumature di Grigio resta in testa alla classifica degli incassi americani del fine settimana; il film, distribuito da Universal incassa 23,2 milioni di dollari in 3.655 sale, con una media 6.560 dollari e un incasso complessivo di 130,1 milioni. La pellicola globalmente ha…

Nonostante una perdita del 72,3% rispetto agli incassi dello scorso weekend, Cinquanta sfumature di Grigio resta in testa alla classifica degli incassi americani del fine settimana; il film, distribuito da Universal incassa 23,2 milioni di dollari in 3.655 sale, con una media 6.560 dollari e un incasso complessivo di 130,1 milioni. La pellicola globalmente ha superato i 400 milioni di incasso, e nei territori extra Usa nell’ultimo fine settimana ha totalizzato 68,1 milioni (-57% rispetto allo scorso weekend) arrivando a un totale di 280,5 milioni di dollari. Cinquanta sfumature di Grigio è ancora il film n° 1 in 50 mercati.

Cinquanta Sfumature di Grigio Dakota Mayi Johnson Jamie Dornan foto dal film 1

Anche la seconda posizione al box office è rimasta invariata rispetto alla scorsa settimana: Kingsman: Secret Service (Fox) ha incassato 17,5 milioni in 3.266 cinema (-51,6%)  per un totale di 67,1 milioni ( e una media di 5.366 dollari). Terzo posto per Spongebob – Fuori dall’acqua (Paramount) con 15,5 milioni, in calo del 50% e un totale di oltre 125 milioni di dollari id incasso. Tra le nuove uscite si segnalano il dramma sportivo prodotto da Disney McFarland USA, che ha esordito in quarta posizione con 11,3 milioni di dollari (il film è interpretato da Kevin Costner) e la commedia per un pubblico teen The DUFF (Lionsgate), in quinta posizione con poco più di 11 milioni incassati, un risultato da considerarsi sopra le aspettative per un film dal budget di soli 25 milioni di dollari, mentre al contrario è stata deludente la performance di Hot Tub Time Machine (Paramount) in settima posizione con 5,8 milioni e che avrebbe dovuto intercettare un pubblico di adolescenti. A livello internazionale, oltre alla performance di Cinquanta sfumature, è da evidenziare anxche il risultato di Kingsman: Secret Service: il film Foxha incassato nei mercati extra unsa 33 milioni (in 54 territori) per un totale di 86,6 milioni e un incasso worldwide di 153m7 milioni ad oggi. In particolare il film è stato un successo in Corea del Sud dove ha incassato 8,9 milioni di dollari diventanto il maggiore incasso straniero classificato R-Rated di tutti i tempi.

Dati: Boxofficemojo

Top