You are here
Home > Cinema > Digitale > American Sniper debutta sugli schermi IMAX (in Usa)

American Sniper debutta sugli schermi IMAX (in Usa)

American Sniper (Warner Bros), l’ultimo film di Clint Eastwood, sta avendo un grande successo nel nostro paese: dopo un testa a testa con Si accettano miracoli di Alessandro Siani, il film, un dramma sulla guerra in Iraq interpretato da Bradley Cooper, ha conquistato la vetta della classifica degli incassi totalizzando dalla sua uscita l’1 gennaio…

American Sniper (Warner Bros), l’ultimo film di Clint Eastwood, sta avendo un grande successo nel nostro paese: dopo un testa a testa con Si accettano miracoli di Alessandro Siani, il film, un dramma sulla guerra in Iraq interpretato da Bradley Cooper, ha conquistato la vetta della classifica degli incassi totalizzando dalla sua uscita l’1 gennaio quasi 8,9 milioni di euro avviandosi a diventare il film di Eastwood dal maggiore incasso nel nostro paese (manca ormai poco per battere i 9,1 milioni totalizzati nel 2009 da Gran Torino). Negli Stati Uniti il film ha avuto una release limitata, incassando in soli 4 cinema in due weekend di programmazione oltre 2,2 milioni di dollari. A partire dal 16 gennaio la distribuzione dovrebbe allargarsi a livello nazionale e conteporaneamente il film approderà sugli schermi IMAX in versione digitalmente rimasterizzata per adattarsi al formato del cinema immersivo.

American Sniper - Foto del Film 00

«Con American Sniper – ha sottolineato Greg Foster, Senior Executive Vice President, IMAX Corp. e CEO of IMAX Entertainment – siamo felici di fare squadra per la prima volta con un regista iconico e Premio Oscar come Clint Eastwood, oltre a lavorare con i nostri validi partner di lunga data in Warner Bros. American Sniper è un dramma intenso e avvincente, un tipo di film che ti lascia incollato alla poltrona, particolarmente quando lo si vede nei cinema IMAX». Il film è incentrato sula storia (Vera) del cecchino Chris Kyle, della US Navy SEAL, raccontata dallo stesso Kyle nel suo libro autobiografico. L’uomo viene inviato in Iraq con una sola missione: proteggere i propri compagni. Grazie alla sua precisione millimetrica e alla sue gesta eroiche salverà innumerevoli vite guadagnandosi il soprannome di “Leggenda”. La sua reputazione cresce anche dietro le linee nemiche, facendolo diventare uno degli obiettivi primari: nonostante questo, riuscirà a far ritorno a casa, scoprendo quanto sia difficile riuscire a lasciarsi la guerra alle spalle.

Top