You are here
Home > Cinema > Distribuzione > Direct to Digital Award: ScreenWEEK premia i migliori film distribuiti direttamente online #D2DAward13

Direct to Digital Award: ScreenWEEK premia i migliori film distribuiti direttamente online #D2DAward13

Cresce in Italia il mercato del video on demand e con esso la pratica di distribuire i titoli direttamente in Rete, saltando il passaggio nelle sale. ScreenWEEK vuole premiare il migliore dei film usciti nel 2013 in esclusiva per il web e invita gli utenti a candidare i loro favoriti entro il 9 marzo.

Con il progressivo sviluppo dell’offerta legale di cinema sul web, prendono sempre più forma anche in Italia nuovi modelli non solo di consumo ma anche di distribuzione del prodotto film. È questo il caso del Direct 2 Digital, cioè l’uscita direttamente online, ormai sperimentata anche nel nostro Paese da una quantità via via crescente di titoli. Con l’affermarsi di piattaforme per il video on demand con cataloghi e strategie estremamente differenziate, cresce infatti anche l’assortimento di film che tentano la strada di Internet per incontrare il loro potenziale pubblico. E a sottolineare l’importanza del fenomeno, ora arriva anche un premio appositamente dedicato alle opere distribuite in Italia direttamente on demand, creato dal portale dedicato all’intrattenimento  ScreenWEEK.it

 direct to digital award

Il nome del riconoscimento è Direct to Digital Award 2013, e sarà assegnato da una giuria sulla base dei titoli segnalati dagli utenti del web. Tutti possono candidare un’opera: basta che si tratti di un film mai passato per il grande schermo e approdato su un servizio italiano di video on demand nel 2013.

La scelta è ampia, anche dal punto di vista delle piattaforme: al consolidato store online di Apple, iTunes, si sono affiancati col tempo molti operatori per lo streaming e il download legale, tra cui Google PlayCubovision, Chili, Psn, Xbox, Own Air, Infinity, Mubi e tanti altri di cui vi abbiamo parlato anche nel nostro speciale video on demand. Per quanto riguarda l’assortimento di film, giusto per fare qualche esempio, si va da thriller come The Call con Halle Berry, al biopic sportivo 42 con Harrison Ford, alla commedia The Incredible Burt Wonderstone con Steve Carell e Jim Carrey, all’on the road di Parto con mamma con Barbra Streisand e Seth Rogen, al bizzarro film in costume  Sua Maestà (Your Highness) con Natalie Portman, James Franco e Danny McBride, oppure all’acido Kaboom, diretto da un regista cult come Gregg Araki e passato dal Festival di Cannes.

Per segnalare le candidature basta cliccare su questo link.

Mentre per discutere del Direct to Digital e del premio c’è l’hashtag #D2DAward2013. Per inviare le segnalazioni c’è tempo fino al prossimo 9 marzo.

 

Davide Dellacasa
Publisher di ScreenWeek.it, Episode39 e Managing Director del network di Blog della Brad&k Productions ama internet e il cinema e ne ha fatto il suo mestiere fin dal 1994.
http://dd.screenweek.it
Top