You are here
Home > Cinema > Legendary: il fantasy Il Settimo Figlio esce dal listino Warner e passa a Universal

Legendary: il fantasy Il Settimo Figlio esce dal listino Warner e passa a Universal

Dopo il divorzio tra le due compagnie il film diretto da Sergei Bodrov, con Ben Barnes, Jeff Bridges e Julianne Moore, cambia distributore ed entra tra i titoli Universal.

Cominciano a incidere sul calendario delle uscite cinematografiche le conseguenze del divorzio tra la Legendary Entertainment e Warner Bros. Dopo un lungo sodalizio, che ha prodotto tra l’altro  successi come Il Cavaliere Oscuro, InceptionUna Notte da Leoni e L’Uomo d’Acciaio, la compagnia guidata da Thomas Tull ha annunciato a inizio luglio l’intenzione di migrare sotto l’ala di NBCUniversal, che diventerà il nuovo partner produttivo e distributivo per i progetti dello studio. Tra i primi titoli a rientrare sotto il tetto del nuovo accordo ci sarà il fantasy Il Settimo Figlio (Seventh Son), adattamento del romanzo La maledizione del mago di Joseph Delaney, che vede come protagonisti Ben BarnesJeff Bridges e Julianne Moore.

seventh son

 

Il film, la cui uscita americana era prevista per il 17 gennaio 2014, è infatti uscito dal listino Warner Bros. mentre Universal, ramo cinematografico di NBCUniversal, ha già confermato che l’opera del regista Sergei Bodrov vedrà la sua distribuzione, anche se non è stata ancora stabilita la data della nuova release. Il Settimo Figlio segue la storia del mistico cavaliere Padre Gregory e del suo apprendista Tom Ward, impegnati in una lotta  incantata contro la diabolica strega Madre Malkin e i suoi seguaci.

Altri titoli Legendary che dovrebbero passare a Universal sono Warcraft, tratto dal noto videogioco, Hot WheelsMass Effect e il film di Michael Mann con Chris Hemsworth Cyber. Allo studio cinematografico spetterà decidere in quali progetti del nuovo partner entrare in qualità di co-finanziatore. Tra i film che verranno distribuiti comunque da Warner Bros. ci sono invece due importanti uscite quali 300: L’Alba di un Impero e Godzilla. Legendary ha infine ottenuto pieno controllo sul nuovo film dell’acclamato regista Christopher Nolan, Interstellar, in cambio della cessione dei diritti sul sequel de L’Uomo d’Acciaio.

 

Fonte: THR

Davide Dellacasa
Publisher di ScreenWeek.it, Episode39 e Managing Director del network di Blog della Brad&k Productions ama internet e il cinema e ne ha fatto il suo mestiere fin dal 1994.
http://dd.screenweek.it
Top