You are here
Home > Cinema > Digitale > [Rubrica] Cinema e social network #5: aspettando Iron Man 3

[Rubrica] Cinema e social network #5: aspettando Iron Man 3

  Mancano 19 giorni all’uscita nelle sale italiane di Iron Man 3, il terzo capitolo della saga targata Marvel Studios diretto da Shane Black e con protagonista Robert Downey Jr. Nel nostro paese gli incassi raccolti dai cinecomic prodotti dallo studio sono stati in costante crescita negli anni. Parlando di Iron Man il primo capitolo raccolse nel 2008…

 

Mancano 19 giorni all’uscita nelle sale italiane di Iron Man 3il terzo capitolo della saga targata Marvel Studios diretto da Shane Black e con protagonista Robert Downey Jr. Nel nostro paese gli incassi raccolti dai cinecomic prodotti dallo studio sono stati in costante crescita negli anni. Parlando di Iron Man il primo capitolo raccolse nel 2008 poco meno di 7 milioni di euro, mentre il secondo nel 2010 circa 8.2 milioni (entrambi furono distribuiti da Universal Pictures). La vera esplosione è avvenuta lo scorso aprile con l’uscita di The Avengers, prima pellicola ad essere distribuita da Walt Disney dopo l’acquisizione della Marvel, e il fenomeno Vendicatori non è stato da meno nel nostro paese con un incasso finale di 18 milioni di euro.

Dopo il successo di The Avengers, e considerando che Iron Man è il personaggio più amato della squadra (così come lo stesso Robert Downey Jr.), è chiaro che le aspettative nei confronti di questa terza pellicola sono alle stelle e difficilmente si riesce a pensare ad un incasso inferiore al miliardo di dollari globalmente (come stima minima).

Il franchise dei cinecomic Marvel è in continua espansione, e la solidità del fan base si può notare agevolmente dando un’occhiata ai dati delle pagine Facebook italiana e americana. Quest’ultima è una tra le più attive e numerose del panorama cinematografico, come il valore assoluto (ormai vicino ai 14 milioni di fan) dimostra bene. Non deve ingannare invece il valore attuale italiano, di circa 22mila fan, inferiore a quello registrato da altre pellicole negli scorsi mesi con minore potenzialità e notorietà.

Già analizzando il valore di Talking About, servendoci dell’applicazione web FanTabpossiamo agevolmente vedere innanzitutto come l’andamento delle curve della pagina italiana ed americana siano simili. Se però consideriamo il valore proporzionale del dato rispetto al totale, ci rendiamo conto che sono addirittura oltre il 30% gli utenti italiani che settimanalmente “parlano” della pagina (diventare fan, pubblicare sulla bacheca, cliccare su “Mi piace”, commentare o condividere un post, rispondere a una domanda e agli eventi, nominare o taggare la Pagina). Sulla pagina americana sono “solo” 515mila, che corrispondono a meno del 4% degli utenti globali. Nonostante sia un dato che come sappiamo può essere parzialmente influenzato dalle campagne promozionali che Facebook permette, rimangono valori notevoli.

La fedeltà e il grado di partecipazione dei fan italiani della pagina viene definitivamente confermato dall’Engagement Rate, che ricordo indica il numero di commenti, condivisioni e “mi piace” sui post della Pagina ogni 100 fan. Se la pagina USA ha un buon 45, la pagina italiana sconvolge con un tasso di oltre 300, tra i più alti mai visualizzati per una fan page cinematografica. Il vero punto di forza che conferma l’enorme potenziale della pellicola è proprio la curva dell’engagement, in costante crescita negli ultimi giorni nonostante l’aumento verticale dei fan: considerando che solitamente si ha una riduzione di questo dato, almeno in corrispondenza di forti picchi di crescita, il comportamento di Iron Man 3 è anomalo e particolarmente significativo.

 

Sappiamo che non vi è corrispondenza automatica tra il successo di un film e il suo seguito sui social network, nonostante il numero di fan su Facebook, ma la loro tipologia e soprattutto il loro coinvolgimento, rappresentano quanto meno un segnale importante del maggiore o minore interesse presente su un determinato titolo. Per quanto riguarda Iron Man 3 è proprio il coinvolgimento dei fan a far presupporre che anche questo nuovo cinecomic Marvel sarà un successo non solo globale, ma anche nel nostro paese nonostante il numero di fan non particolarmente significativo della pagina a tre settimane dall’uscita della pellicola.

Top