You are here
Home > Cinema > Medusa cede a Warner le attività nell’home video.

Medusa cede a Warner le attività nell’home video.

Alla società di Barbara Salabè, l’intero pacchetto Medusa Home Video, con 3 mila titoli tra cui la saga del Signore degli Anelli.

Una nuova intesa arriva a modificare il panorama del mercato del cinema italiano, in questo caso dell’home video: Warner Bros. Entertainment Italia ha annunciato oggi l’acquisizione dell’intero pacchetto Medusa Home Video, ramo di Medusa Film. Il nuovo accordo prevede il passaggio a Warner dei diritti sul supporto fisico per i circa 3.000 titoli HE di Medusa, sia per le nuove uscite sia per i suoi titoli di catalogo, che comprendono non solo classici quali La Dolce Vita, ma anche opere più recenti come The Departed: Il Bene e Il male, La Ricerca della Felicità e soprattutto il franchise de Il Signore degli Anelli, che proprio Warner sta per riportare sugli schermi, dal 13 dicembre, con Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato.

Stando a quanto comunicato oggi dalle due società, Medusa Home Video sarà integrata nelle operazioni della stessa Warner Bros. Entertainment Italia, con l’obiettivo di cogliere nuove opportunità per la sua offerta cinematografica e televisiva in DVD e Blu-ray. Per Barbara Salabè, Presidente e Amministratore Delegato di Warner Bros, l’intesa contribuirà a rafforzare la posizione della società quale protagonista nel settore cinematografico e in particolare nell’home video.

L’accordo non sembra includere eventuali diritti su copie digitali e on demand.

Fonte: Primissima

Davide Dellacasa
Publisher di ScreenWeek.it, Episode39 e Managing Director del network di Blog della Brad&k Productions ama internet e il cinema e ne ha fatto il suo mestiere fin dal 1994.
http://dd.screenweek.it
Top