You are here
Home > Cinema > Digitale > Instagram: Facebook acquista l’app per il photo-sharing.

Instagram: Facebook acquista l’app per il photo-sharing.

Secondo Zuckerberg le compagnie resteranno separate, non è ancora chiaro se e come si procederà a una maggiore integrazione tra il social network e l’app mobile.

Nel caso qualcuno nutrisse ancora dubbi riguardo all’esplosione del settore mobile all’interno del mercato dell’hi-tech, secondo The Wrap una conferma decisiva del trend viene dall’acquisizione della popolare app per il photo-sharing Instagram da parte del colosso dei social network, Facebook.Lo ha reso noto ieri in un post lo stesso Mark Zuckerberg. Instagram è stata acquistata al costo di circa un miliardo di dollari, e per mantenere le sue peculiarità così apprezzate dagli utenti, continuerà a essere gestita come una società separata.

 

 

“Siamo intenzionati a farla crescere in modo indipendente”, ha dichiarato il CEO di Facebook, “milioni di persone amano l’applicazione e il brand a essa collegato, e il nostro obiettivo è diffondere entrambi presso un pubblico ancora più ampio”. Lanciata nell’ottobre del 2010, l’app si è in effetti già guadagnata 30 milioni di utenti nonostante fino alla scorsa settimana fosse disponibile solo per iPhone e iPad. Con il recentissimo lancio di una versione per Android, Instagram aveva già aumentato di molto il proprio bacino potenziale di utenti, tanto da far stimare il valore della compagnia intorno al mezzo miliardo di dollari. E tutto questo senza nessun introito ancora garantito, poiché l’app è gratuita e per ora non prevede inserzioni pubblicitarie.

Secondo The Wrap, nonostante le rassicurazioni di Zuckerberg, Facebook appare come la controllante perfetta di Instagram, prevedendo già un proprio sistema di photo-sharing che costituisce uno degli strumenti centrali per i suoi utenti. E in fin dei conti è proprio questa la domanda che solleva la notizia dell’acquisizione: se siano i social network ad andare sempre più alla conquista del mobile, o viceversa.

 

Fonte: The Wrap

Davide Dellacasa
Publisher di ScreenWeek.it, Episode39 e Managing Director del network di Blog della Brad&k Productions ama internet e il cinema e ne ha fatto il suo mestiere fin dal 1994.
http://dd.screenweek.it
Top