Home > Marketing > HBO vs. Netflix: l’emittente televisiva non rinnoverà l’accordo sul noleggio di Blu-ray e DVD

HBO vs. Netflix: l’emittente televisiva non rinnoverà l’accordo sul noleggio di Blu-ray e DVD

Continua il braccio di ferro tra Netflix e i network televisivi. Ieri vi abbiamo parlato di come la compagnia di Los Gatos, specializzata in VOD via streaming e nel noleggio di DVD via posta (il suo core business originale, ora sempre meno centrale nelle strategie della società) avesse beneficiato in Borsa delle notizie riguardanti il...

Continua il braccio di ferro tra Netflix e i network televisivi. Ieri vi abbiamo parlato di come la compagnia di Los Gatos, specializzata in VOD via streaming e nel noleggio di DVD via posta (il suo core business originale, ora sempre meno centrale nelle strategie della società) avesse beneficiato in Borsa delle notizie riguardanti il traffico generato nell’ultimo trimestre del 2011.

In questo periodo i suoi abbonati avrebbero infatti fruito due miliardi di ore tra film e serie tv in streaming: un ammontare che, secondo alcuni analisti, potrebbe fare concorrenza anche ai broadcaster tradizionali e includere Netflix nel novero delle 15 emittenti più viste degli USA. Non male visto che, per ammissione delle stesso CEO Reed Hastings, il rivale con cui la compagnia dovrà fare i conti nel prossimo futuro saranno proprio le tv, e in particolare HBO, che il top manager ha definito “sempre più simile a Netflix” e viceversa.

Non stupisce perciò il contrattacco: ieri HBO ha confermato che non rinnoverà l’accordo con la società di Los Gatos, scaduto proprio a fine 2011.  La notizia è apparsa su The Wrap, che comunque ricorda come a differenza di altre emittenti che hanno concluso la loro partnership con il portale VOD, come Showtime e Starz, HBO non ha mai concesso i diritti per il noleggio in streaming dei suoi programmi, per cui la fine del rapporto riguarda solamente le copie fisiche in Blu-ray e DVD. La tv via cavo ha infatti sempre cercato di preservare il proprio servizio di streaming, offerto dal 2010 tramite il portale HBO Go e rafforzato di recente grazie all’estensione a tutti gli abbonati di Time Warner Cable (che fa pure capo alla controllante di HBO, il colosso dell’informazione e dell’entertainment Time Warner).

Secondo quanto affermato da un portavoce di Netflix, la compagnia riuscirà comunque a noleggiare ancora i DVD e i Blu-ray dei programmi di HBO acquistandoli da altri distributori dotati dell’apposita licenza: l’unico minus, per The Wrap, sarà quindi l’impossibilità di ottenere i titoli del catalogo home video della tv in via diretta e a prezzo agevolato. Ma la stoccata non sembra così temibile considerando come Netflix stia cercando da tempo di affrancarsi dal servizio di spedizione delle copie fisiche di film e  serie tv, considerato ormai una specie di zavorra in confronto a quello streaming che, primo, per il CEO Reed Hastings costituisce il futuro dei contenuti video e, secondo, è molto più facilmente esportabile oltreoceano.

Avatar
Davide Dellacasa
Publisher di ScreenWeek.it, Episode39 e Managing Director del network di Blog della Brad&k Productions ama internet e il cinema e ne ha fatto il suo mestiere fin dal 1994.
http://dd.screenweek.it
Top