You are here
Home > Cinema > Digitale > Almeno in un caso c’è qualcosa che batte l’iPad

Almeno in un caso c’è qualcosa che batte l’iPad

I numeri dell’iPad sono impressionanti ma dagli ultimi dati comunicati da Netflix, importante servizio di streaming di film negli USA, salta fuori che la Apple TV batterebbe il ben più famoso prodotto Apple per numero di ore di contenuti video distribuiti in streming da Netflix stesso. Il dato può apparire incredibile se si pensa che…

netflix_menu20100901.jpg

I numeri dell’iPad sono impressionanti ma dagli ultimi dati comunicati da Netflix, importante servizio di streaming di film negli USA, salta fuori che la Apple TV batterebbe il ben più famoso prodotto Apple per numero di ore di contenuti video distribuiti in streming da Netflix stesso.

Il dato può apparire incredibile se si pensa che la Apple ha venduto 15 milioni di iPad contro il poco più di un milione di Apple TV, ma sono secondo me poco sorprendenti se pensiamo all’uso che si può fare dei diversi prodotti.

Per quanto l’iPad sia uno strumento fantastico è probabile che venga utilizzato per guardare film e altri prodotti video soprattutto in mobilità, quindi in viaggio, ad esempio in treno o in albergo, quando la connessione è meno stabile, può avere un costo variabile e quindi è preferibile guardare qualcosa di archiviato direttamente sul device. Lo streaming è più adatto ad un uso domestico, ma se sono a casa è probabile che preferisca guardare un film attraverso il PC o, se la posseggo, sul televisore proprio attraverso una Apple TV ed ecco quindi spiegato il sorpasso.

Purtroppo qui in Italia non abbiamo Netflix, ma per fortuna da qualche mese è possibile acquistare o noleggiare i film sull’iTunes Store, fruendoli su tutti i device Apple in modo integrato.

Davide Dellacasa
Publisher di ScreenWeek.it, Episode39 e Managing Director del network di Blog della Brad&k Productions ama internet e il cinema e ne ha fatto il suo mestiere fin dal 1994.
http://dd.screenweek.it
Top