You are here
Home > Cinema > Avatar spostato al 15 gennaio

Avatar spostato al 15 gennaio

Stavo preparando l’aggiornamento ColdNews quando salta fuori che Avatar, in Italia, è stato spostato al 15 gennaio 2010, che non è certo una notizia che si può lasciar raffreddare. Sicuramente si tratta di un’operazione che rassicura i molti perplessi sul potenziale commerciale del film, che come ai tempi di Titanic sono rimasti scettici di fronte…

Stavo preparando l’aggiornamento ColdNews quando salta fuori che Avatar, in Italia, è stato spostato al 15 gennaio 2010, che non è certo una notizia che si può lasciar raffreddare.

Sicuramente si tratta di un’operazione che rassicura i molti perplessi sul potenziale commerciale del film, che come ai tempi di Titanic sono rimasti scettici di fronte a questo film, soprattutto dopo l’uscita del trailer.

Io, che perplesso non sono (ma ho avuto l’opportunità di vederlo in 3D al cinema e insisto sul fatto che a un film del genere i trailer, soprattutto solo su internet, non rendono giustizia), non penso che il film avrebbe avuto problemi ad avere il giusto spazio anche a Natale, ma comprendo le ragioni di uno spostamento di questo tipo, pur se da spettatore mi viene ancor più voglia di un Natale negli USA.

Davide Dellacasa
Publisher di ScreenWeek.it, Episode39 e Managing Director del network di Blog della Brad&k Productions ama internet e il cinema e ne ha fatto il suo mestiere fin dal 1994.
http://dd.screenweek.it

2 thoughts on “Avatar spostato al 15 gennaio

  1. La voce si fa ogni ora più insistente. L’idea è sempre più quella, sempre che le reazioni dei fan non la facciano cambiare. Comunque era nell’aria da giorni, almeno sentendo parlare alcuni esercenti.

Comments are closed.

Top