Sony

Su Playstation arriva Powers, la prima serie live action per la console

Debutterà il 10 marzo, con i primi tre episodi dei 10 realizzati, Powers la prima serie live action reslizzata da Sony in esclusiva per la console PlayStation. La serie è basata sull’omonima serie a fumetti americana realizzata da Brian Michael Bendis e Michael Avon Oeming. La vicenda è quella di due detective della squadra omicidi impegnati a risolvere i delitti di alcuni criminali dotati di superpoteri.

powers

Leggi tutto

Corcoran (NATO), “Con The Interview niente è cambiato per il VOD”

Molto si è scritto e si è detto sul “caso” The Interview, il film Sony boicottato dagli hacker responsabili dell’attacco informatico alla major che la stessa major ha seciciso di distribuore simultaneamente sia nelle sale (in un numero ristretto di schermi indipendenti) sia in VOD su alcune piattaforme selezionate: Incassando rispettivamente 5,9 milioni e 31 milioni di dollari (al 7 gennaio). Il film, è stato sostenuto da più parti compreso Ted Sarandos (Netflix), potebbe diventare un esempio di come si comporta un grande film quando vengono offerte diverse modalità distributive. Ma Patrick Corcoran Vice President e Chief Communications Officer della Nationa Theater Association of America /l’associazione dell’esercizio americano), sostiene, in un articolo pubblicato sul magazine dell’associazione Boxoffice che in realtà con The Interview niente è cambiato riguardo ai modelli distributivi dei film.

the interview

Leggi tutto

The Interview in DVD e Blu Ray (in Usa) il 17 febbraio

Dopo l’uscita (limitata) nelle sale e la distribuzione online su varie piattaforme e servizi di VOD Sony ha annunciato la prossima distribuzione nei formati DVD e Blu Ray di The Interview la commedia con James Franco e Seth Rogen al centro di un caso internazionale: il film, che racconta del piano per assassinare il leader nordcoreano ideato da due conduttori tv americani, eè infatti considerato la causa principale dell’attacco infrormatico subito da Sony negli scorsi mesi e la majoe e gli esercenti avevano ricevuto pesanti minacce da parte del gruppo hacker responsabile dell’attacco se avessero deciso di distribuire e programmare il film nelle sale. Alla fine di una travagliata decisione Sony aveva comunque deciso di distribuire il film come previsto nelle sale il 25 dicembre, anche se in un numero limitato di cinema (e non nei principali circuiti) accanto a una contemporanea distribuzione in Video on Demand online su alcuni servizi (tra cui YouTube Movies, Google Play, la piattaforma XBox Video di Microsoft) e su un sito dedicato. Oggi la notizia che il film uscirà il 17 febbraio negli Stati Uniti in DVD e Blu Ray.

interview blu ray

Leggi tutto

The Interview raggiunge i 34 milioni grazie al VOD – Google: “I tempi erano maturi”

Non sono gli 80 milioni che la major prevedeva di incassare dal mercato nordamericano con la dissacrante commedia The Interview, che vede i protagonisti Seth Rogen e James Franco impegnati in un rocambolesco attentato al leader della Corea del Nord. I 34 milioni raccolti in due settimane dal film, grazie alla sua uscita in contemporanea in un ristretto circuito di sale e online, sono però un risultato rilevante, che permetterà a Sony di limitare le perdite subite a causa dell’attacco hacker, cui si deve l’inedita strategia distributiva del titolo, e che conferma le potenzialità delle release cosiddette day-and-date anche per i titoli di punta degli Studios hollywoodiani.

the interview

Leggi tutto

Sony allarga la distribuzione di The Interview nelle sale (e in VOD)

Dopo l’incasso di quasi 18 milioni di euro (15 dalle vendite online e 2,8 milioni dall’uscita in 331 sale selezionate), Sony ha deciso di allargare la distribuzione di The Interview, la controversa commedia interpretata da James Franco e Seth Rogen ritenuta all’origine dell’attacco informatico subito dalla Sony ad opera di un gruppo di hacker che il Goverso Usa sostiene sia mosso dalla Corea del Nord. Il film da oggi sarà distribuito in oltre 580 cinema, anche se si tratta sempre di strutture indipendenti, dal momento che le maggiori catene d’esercizio cinematografico hanno fin da subito dichiarato di non volere proiettare il film. Uscito nelle sale il 25 dicembreThe Interview era disponibile già dal 24 dicembre online attraverso YouTube Movies, Google Play, la piattaforma XBox Video di Microsoft e il sito dedicato http://www.seetheinterview.com (è possibile noleggiarlo al prezzo di 5,99 dollari e acquistarlo in versione HD al prezzo di 14,99 dollari). La major, contestualmente all’alllargamento della distribuzione in sala ha deciso anche di aumentare la diffusione del film, sia online sia in alcune piattaforme via cavo e via satellite affiliate con il servizio VOD.

the interview

Leggi tutto

Il caso The Interview sdoganerà le uscite in day and date sul web?

Sì, ci sono attacchi hacker incrociati tra Hollywood e Corea del Nord, e i presidenti di due potenze nucleari che si prendono a male parole per una commedia demenziale di  Seth Rogen. Ma le tensioni diplomatiche sono niente rispetto a quelle che potrebbero sorgere nel mercato cinematografico USA dopo la distribuzione in sala e online del discusso The Interview. Depotenziato al botteghino dall’attacco informatico di cui è stata vittima Sony, boicottato dalle grandi catene di cinema nordamericane per timore di possibili attacchi terroristici, il film R-rated dell’apprezzata coppia comica RogenJames Franco è stato infatti distribuito dalla major con una formula solitamente riservata ai titoli di nicchia e indipendenti. La modalità, in realtà già consolidata, consiste in un’uscita contemporanea (day and date)  in un ristretto numero di piccole sale, che qui definiremmo “di qualità”, e online sulle principali piattaforme di video on demand, e nel caso di The Interview ha consentito di portare a casa un dignitoso incasso di esordio di circa 18 milioni di dollari. Di questi ben 15 milioni provengono dal web e solo 2,8 milioni dai circa 331 cinema che hanno accettato di proiettare il film (qualcosa come l’1% del parco sale USA), tra cui quelli del circuito indipendente Art House Convergence che per primo si è fatto avanti dopo il forfait dei grandi marchi dell’esercizio statunitense.

the interview

Leggi tutto

The Interview uscirà in “Limited Release” (in oltre 300 cinema)

Alla fine, The Interview uscirà nelle sale come previsto il 25 dicembre. Sony ha infatti annunciato che il film con James Franco e Seth Rogen sarà distribuito in “Limited Release” in oltre 300 cinema che ne faranno richiesta (originariamente il film avrebbe dovuto uscire in circa 3.000 cinema).  Nessuna delle maggiori catene del Paese è tra queste. Sony ritorna così (nuovamente) sui suoi passi, dopo che la decisione di non distribuire il film aveva suscitato molte critiche da parte dell’opinione pubblica amerciana a dello stesso Presidente Obama, preoccupati che questa decisionepotesse influire negativamente sulla libertà d’espressione e costituire un grave precedente di censura imposta dall’esterno.

the interview

Leggi tutto

I Cinema Art House a Sony “Proiettiamo noi The Interview”

Il circuito di esercizio indipendente Art House Convergence, che conta negli Stati Uniti un totale di 250 schermi ha inviato una lettera aperta a Sony in cui dichiara la propria disponibilità a proiettare The Interview. Il film, considerato la causa principale dell’attacco informatico sferrato alla major da un sedicente gruppo di hacker, che secondo il Governo americano è guidato dalla Corea del Nord, avrebbe dovuto uscire nei cinema americani il 25 dicembre, ma Sony si è trovata costretta a cancellare la data d’uscita a causa del rifiuto delle prinicpali catene americane di proiettarlo (in seguito a minacce di possibili attacchi terroristici).. E mentre, contrariamente a quello che era emerso in un primo momento e dopo le critiche ricevute da gran parte dell’opinione pubblica americana e dallo stesso Presidente Obama, Sony starebbe effettivamente cercando di distribuire il film in un’altra piattaforma (anche se non è chiamo quando questo avvverrà e in quali modalità), Art House Convergence si fa avanti e lancia anche una petizione online su Change.org per supportare la casa di distribuzione.

AHC-banner Leggi tutto

Sony cancella The Interview: non uscirà in sala e nemmeno sulle altre piattaforme

Sony ha definitivamente cancellato l’uscita nei cinema americani, prevista per il 25 dicembre, di The Interview la commedia in in cui James Franco e Seth Rogen ideano un piano per assassinare Kim Jong-Un, il leader nordcoreano e causa principale dell’attacco informatico subito dalla major nelle scorse settimane e che ne ha paralizzato l’attività. E mentre il Dipartimento di Giustizia americano sta per annunciare ufficialmente l’effettiva reponsabilità del Governo Nordcoreano nella vicenda, sembra sfumata ogni possibilità che il film approdi nelle sale.

the interview

Leggi tutto

Sony e il “caso” The interview. I cinema liberi di non proiettare il film

Si complica la situazione per Sony dopo che la società ha subito un pesante attacco informatico da parte di un gruppo di hacker che si fa chiamare Guardians of Peace, molto probabilmente di derivazione Nord Coreana per aver realizzato il film The Interview, in cui James Franco e Seth Rogen cercano di assassinare Kim Jong-Un, il leader nordcoreano. La major ha reso noto che ha in programma di posticipare l’uscita del film (prevista negli Stati Uniti per il 25 dicembre) e ha lasciato liberi gli esercenti che hanno già prenotato il film di decidere se propiettarlo o meno, affermando che avrebbe supportato ogni loro decisione in merito. La catena Carmike Cinemas (278 cinema per 2.917 schermi ha già reso noto che non programmerà il film. Inoltre è stata cancellata l’anterprima della pellicola a New York che avrebbe dovuto tenersi presoo Landmark Sunshine Cinema, pare proprio per volontà del cinema stesso.

the interview

Leggi tutto