OT

Verizon e RedBox confermano un nuovo servizio VOD.

L’indiscrezione era già trapelata a metà dicembre (il nostro articolo qui), ma ora è stato confermato da entrambi i soggetti interessati: il provider di Internet, tv e telefonia Verizon e i distributori automatici di Blu-ray e DVD targati RedBox stanno mettendo a punto una partnership pronta a sfidare Netflix su entrambi i suoi segmenti di mercato: sia quello del video on demand che dell’home video.

 

 
Leggi tutto

Il cinema resiste come intrattenimento extra-domestico, mentre sono più di metà gli italiani che guardano la tv connessi.

Il cinema batte  musei, teatro e anche sport nella classifica degli spettacoli più fruiti dagli italiani. Lo riporta  l’Annuario statistico italiano 2011 diffuso dall’Istat e riportato in un lancio Asca, in cui si specifica come oltre la metà della popolazione si sia recata a veder un film almeno una volta nel corso dell’anno, piazzandosi così al di sopra di mostre ed esposizioni museali (visitate da quasi il 30% degli italiani), eventi sportivi (a quota 28,5%), escursioni presso siti archeologici e monumenti (che interessano a circa il 23%), discoteche e balere (22,6%), spettacoli teatrali (quasi 22 punti percentuali) e altri concerti musicali (20,8%). In fondo all’elenco i concerti di musica classica, che raccolgono poco più di un decimo delle preferenze.

Leggi tutto

Il Petroliere

Il Petroliere Poster Italia

Il Petroliere, di Paul Thomas Anderson, è sicuramente uno dei film più belli degli ultimi anni, con un fantastico Daniel Day Lewis.

Chissà perché mi è tornato in mente questo film del 2008 trovando su Infoservi quest’immagine delle società più profittevoli del pianeta (da BillShrink)

profit.jpg

Nota di servizio: disattivato IntenseDebate

Sono passati poco più di 20 giorni da quando l’ho attivato ma, anche a causa di molte segnalazioni personali, ho disattivato IntenseDebate su questo blog, molti mi hanno detto che non rendeva certo più facili i commenti.

Migliorie ai commenti: IntenseDebate

Eccomi qui con una comunicazione di servizio. Dopo averlo provato brevemente sul mio blog personale sto installando su questo blog IntenseDebate.

Si tratta di un plugin che permette (spero) una migliore gestione dei commenti e dovrebbe permettere di seguire meglio le conversazioni. Per godere in pieno dei suoi benefici chi commenta deve registrarsi a sua volta su InteseDebate, altrimenti si può continuare a commentare come sempre.

A voi il giudizio!