Online

TV online: la rivoluzione digitale arriva allo sport con social, live streaming e tv connesse

In questa sua ultima edizione il Super Bowl, il torneo della National Football League che rappresenta il principale appuntamento sportivo degli Stati Uniti, ha totalizzato il secondo record di ascolti di sempre, alle spalle solo dell’anno precedente. Il rating è stato infatti 49.0 (contro i 49.7 del 2015),  il che significa che quasi la metà delle case americane dotate di tv si è sintonizzata sulla partita, puntellata dal lancio di trailer e spot tv dei blockbuster più attesi dei prossimi mesi, da Il libro della Giungla X-Men: Apocalisse passando per i supereroi Marvel che si scazzottano per una lattina di Coca Cola. Per una galleria completa vi rimandiamo a ScreenWEEK TV, mentre qui intendiamo mettere in evidenza un altro traguardo messo a segno dal grande evento sportivo, cioè quello dello streaming: secondo l’emittente CBS, la versione web del match ha battuto tutti i record di ascolto online per il Big Match, anche se non sono state rese note le cifre precise. Di sicuro, tuttavia, sarà più di quanto dichiarato l’anno scorso da NBC, cioè 1.3 milioni di spettatori in contemporanea e 213 milioni di minuti totali di streaming.

player1

Leggi tutto

Video online: Facebook adesso conta 100 mln di ore viste al giorno

Una trimestrale in crescita su tutti i fronti: è quanto la compagnia di Mark Zuckerberg ha presentato ai mercati questa settimana, mettendo in evidenza ogni segmento della sua sempre più variegata attività. Se lo scorso agosto Facebook ha passato il traguardo del miliardo di utenti attivi giornalieri, a fine anno la cifra è salita fino a 1,038 miliardi, mentre a livello mensile siamo a 1,59 miliardi. Di questi, 1 miliardo usano i  Gruppi, 500 milioni gli Eventi mentre sono oltre 50 milioni le piccole e medie imprese che posseggono una pagina fan. A queste cifre si aggiungono poi quelle sui video, che con oltre 100 milioni di ore viste al giorno si avvicinano sempre di più ai numeri finora irraggiungibili di YouTube.

Facebook business

Leggi tutto

20th Century Fox, accordo esclusivo sullo streaming in Cina con iQIYI

Oltre alle relazioni con il Governo e l’ampia pirateria, sembra che Netflix dovrà vedersela con altri agguerriti concorrenti nel caso riuscisse a realizzare il proprio piano d’espansione nel mercato cinese dell’on demand. Il leader locale dello streaming ad abbonamento, la piattaforma iQIYI, ha infatti messo a segno un accordo con 20th Century Fox che le permetterà di diventare la prima destinazione online su cui fruire dei nuovi titoli della major, a partire già da Sopravvissuto – The martianRevenant – Redivivo e Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts.

iQIYI

Leggi tutto

Amazon rivela il cast della serie di Woody Allen e acquista al Sundance il film con Casey Affleck

Nomi di spicco si aggiungono alla squadra di Amazon Prime, il servizio di SVOD (subscription video on demand) che fa capo al colosso internazionale dell’e-commerce. Nonostante i dubbi espressi pubblicamente in merito alla collaborazione col portale, Woody Allen comincerà a girare il serial da lui scritto a marzo e ha scelto le due attrici che lo affiancheranno in questo esperimento on demand. Un casting per altro decisamente insolito, anche considerando l’estro del filmmaker, che comprende la pop star Miley Cyrus e l’attrice Elaine May.

woody allen miley cyrus

Leggi tutto

Netflix-HBO, la sfida continua: Game of Thrones più popolare di tutti gli Originals

Determinare e quantificare l’appeal di Netflix sul pubblico televisivo mondiale sembra diventato lo sport preferito tanto dai competitor della piattaforma di video on demand quanto dagli organi stampa. L’ultima testata a sollevare il quesito è Screen International, che ha rivelato l’esito di uno studio esclusivo secondo cui il serial HBO Game of Thrones risulterebbe molto più atteso a livello mondiale di tutti i prodotti tv targati dal servizio di streaming ad abbonamento, e in particolare di Jessica Jones.

netflix vs hbo

Leggi tutto

Netflix: rating “senza senso” per il servizio di streaming, con buona pace di NBC

Guerra aperta tra Netflix e le emittenti tv americane: presentando le date di uscita di alcuni dei suoi serial più attesi dei prossimi mesi, come la quarta stagione di Orange is the New Black (17 giugno 2016) o il francese Marseille (5 maggio 2016), il servizio di  streaming ha colto l’occasione per rispedire al mittente i calcoli diffusi dal popolare network NBC, volti a svelare l’effettiva audience raccolta dagli show originali della compagnia di SVOD (subscription video on demand). Non essendo finanziata dalla pubblicità ma dagli abbonamenti pagati dagli utenti, Netflix non ha mai diffuso i dati sulle views dei suoi contenuti, cioè il rating, come fanno invece normalmente le tv per vendere i loro spazi agli inserzionisti. Ciononostante, la settimana scorsa i vertici di NBC hanno diramato a sorpresa i risultati di uno studio da loro commissionato all’istituto di ricerca Symphony, con una stima degli spettatori realizzati dai serial trasmessi in streaming da portali on demand come Netflix e Amazon.

jessica jones

Leggi tutto

Ex-manager Fox lancia Wondery, nuovo servizio di musica e video on demand

Quando si dice non perdersi d’animo: dopo la riorganizzazione interna del gruppo Fox che, come reso noto dalla major all’inizio della settimana, ha visto la scomparsa della divisione Fox International Channels, il suo ex-amministratore delegato Hernan Lopez è uscito da casa Murdoch per dar vita a un suo progetto, che guarda alle nuove frontiere on demand di tv e musica. La piattaforma si chiama Wondery e ha come obiettivo la creazione e la distribuzione di contenuti originali on demand, anche live.

wondery

Leggi tutto

Netflix compra il film di Ellen Page, tra i più attesi del Sundance

Con nomi quali Brad Pitt e Angelina Jolie nell’elenco delle uscite globali, senza contare la presenza all’ultimo festival di Venezia con Beasts Of No Nationla piattaforma di streaming on demand ha già dimostrato di fare sul serio sul lato cinema. Non stupisce dunque che Netflix si sia aggiudicata i diritti di distribuzione per uno dei titoli più attesi del Sundance Film Festival, in apertura il prossimo 21 gennaio. Si tratta di Tallulah, commedia agrodolce che vedrà la protagonista Ellen Page di nuovo impegnata sul grande schermo con Allison Janney, già sua co-star nell’apprezzata pellicola Juno, che lanciò l’attrice nel lontano 2008.

netflix sundance

Leggi tutto

Mediaset: la convergenza arriva con Vodafone

Pochi giorni fa le indiscrezioni su un possibile accordo con Telecom Italia, oggi una decisa accelerazione verso la convergenza ma con un alleato diverso, cioè Vodafone. Al di là del partner scelto e dei nuovi equilibri che si stanno formando nell’attuale “corsa” italiana al  business della banda larga fissa e mobile, c’è di fatto che Mediaset sta muovendo i primi passi di un’alleanza con le telco per l’offerta congiunta di servizi di telefonia, internet e contenuti tv. In questo caso tuttavia, non si tratterà di un’intesa a tutto tondo come quella recentemente stretta tra l’ex monopolista di Stato e Sky, che fondamentalmente abbina l’abbonamento alla pay-tv con quello alla fibra. Con l’accordo rivelato oggi infatti le trasmissioni di Mediaset Premium saranno sì fruibili dagli utenti Vodafone, ma solo su tv e tablet.

mediaset vodafone

Leggi tutto

Netflix: ecco il listino da distributore

Con buona pace degli esercenti americani, il leader dello streaming ad abbonamento si prepara a una nutrita stagione di uscite di qualità cinematografica, ma destinate prioritariamente all’online. Con le varie acquisizioni messe a segno negli ultimi mesi, Netflix è infatti pronta a espandersi nella distribuzione digitale con un vero e proprio listino composto di quattro titoli in arrivo tra ottobre e marzo 2016.

crouching-tiger-hidden-dragon-sequel

Leggi tutto