News

Oculus Rift: la realtà virtuale in vendita dal 2016

L’annuncio ufficiale è arrivato sullo stesso blog della compagnia Oculus VR, controllata di Facebook: il visore per la realtà virtuale Oculus Rift sarà in commercio a partire dal 2016 e in pre-ordine già dalla fine dell’anno in corso. Il dispositivo, che viene definito “per tutti”, sarà un aggiornamento del prototipo Crescent Bay con miglioramenti nel design, nell’indossabilità e nel sistema di tracking.

rift1

Leggi tutto

IMAX, un inizio 2015 col turbo

«E’ veramente un momento esaltante per IMAX» ha dichiarato il CEO della società Richard L. Gelfond commentando i isultati del primo trimestre 2015. «Il nostro continuo progresso nell’espansione mondiale del nostro network di sale, insieme alle forti performance dei nostri film nel primo trimestre, hanno originato risultati fiscali robusti, con una crescita in atturato di quasi il 30% e profitti in aumento di oltre il 50%, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno . Con risultati record da Fast & Furious 7 e dal sequel di Avengers a livello internazionale, questo momento continuerà anche nel secondo trimestre». IMAX ha infatti registrato un +29% a livello di fatturato (62,2 milioni di dollari) grazie soprattutto a un numero crescente di installazioni e a forti risultati al box office. Sono quasi 166 i milioni di dollali totalizzati al botteghino (+20% rispetto al primo trimestre 2014, quado orano 138,5 milioni) il 64% dei quali generati dai territori internazionali.

imax

Leggi tutto

L’Home Video negli Stati Uniti, cresce ancora il digitale

I dati relativi al primo trimestre del 2015 relativi al mercato dell’Home Entertainment negli Stati Uniti, pubblicati dal consorzio DEG: The Digital Entertainment Group, mostrano ancora il segno positivo (seppur in maniera contenuta), grazie soprattutto alll’incremento delle vendite e dello streaming digitale. E’ infatti questo settore, con una crescita del 20%, che ha permesso all’intero mercato di attestarsi nei primi tre mesi dell’anno a un +0,23% con una spesa complessiva dei consumatori stimata a 4,59 miliardi di dollari ontro i 4,58 dello stesso periodo del 2014.

Stack of DVD Movies

Leggi tutto

Time Warner, crescita del 5% nel primo trimestre 2015

Il gruppo Time Warner ha annunciato i risultati finanziari relativi al primo trimestre 2015 (con termine al 51 marzo). L’intero gruppo ha visto un aumento del fatturato del 5% (7,1 miliardi di dollari), registrando una crescita in tutte le divisioni. Particolarmente interessante il segmento dell’Home Box Office  con un fatturato in crescita del 4%, a 1,4 miliardi di dollari grazie all’aumento del 4% (49 milioni di dollari) nelle entrate derivanti dalle sottoscrizioni. Per quanto riguarda HBO la quinta stagione de Il trono di spade (Game of Thrones) ha totalizzato 18,1 milioni di visualizzazioni, oltre 1 milione in più di quanto totalizzato dal primo episodio della stagione precedente.

American Sniper - Foto del Film 14

Leggi tutto

Avengers: Age of Ultron: prevendite esaurite in Usa. 200 milioni al debutto?

Dopo essere uscito in buona parte dei territori internazionali, Italia compresa, Avengers: Age of Ultron si appresta a debuttare, il 1° maggio, anche sugli schermi americani. Con un esordio che sembre essere molto promettente, dal momento che le prevendite del film stanno andando a gonfie vele: Il circuito AMC ha registrato il tutto esaurito nelle prenotazioni di molte anteprime serali del film, il sito Movietickets.com ha riportato prevendite quattro volte superiori a quelle del primo capitolo e l’altro sito di prevendite online Fandango ha dichiarato le che prevendite del film hanno superato quelle per tutti i cinecomic Marvel messi insieme.

Schermata 2014-10-23 alle 11.49.53

Leggi tutto

Netflix sbarca in Italia a ottobre?

Ancora nulla di ufficiale ma i rumors sullo sbarco nel nostro paese di Netflix, il servizio di SVOD attivo ormai in 50 territori, si fanno sempre più insistenti. E pare probabile che l’approdo della società in Italia possa avvenire in autunno, presumibilmente nel mese di ottobre. Lo riporta Variety citando alcune fonti raccolte in occasione di INCONTRI #5 il convegno organizzato dalla BLS Sudtirol Alto -Adige e svoltosi dal 22 al 24 aprile. All’incontro anno partecipato oltre 50 esponenti del settore cinematografico e televisivo ed è stato focalizzato sull’evoluzione delle produzioni nell’era del digitale e sull’attrattività delle coproduzioni europee.

netflix online

Leggi tutto

Il sogno di Tidal è già finito?

Era stata rilanciata in grande meno di un mese fa, con un evento ricco di star a New York, ma ora Tidal, definita l’anti Spotify della musica in streaming, sembra già navigare in cattive acque. Il servizio, sviluppato dalla società norvegese Aspiro, era stato acquistato dal rapper Jay-Z e poteva vantare tra i suoi sotenitori e co-proprietari star del calibro di Madonna, Rihanna, Alicia Keys, Beyoncé, Alicya Keys e Usher. Al rilancio, in grande stile, prevedeva una nuova formula di abbonamento da 9,99 dollari al mese, più economica rispetto a quella premium (che costava 19,99 euro). Al contrario di Spotify, infatti, Tidal non prevede una versione gratuita con inserti pubblicitari. Ma proprio questa scelta, difesa da Jay-Z con la motivazione di rispettare maggiormente gli artisti rispetto alla concorrente Spotify (Tidal paga il 75% di royalties a tutti gli artisti), non sembra aver dato i suoi frutti e l’App è uscita dalla lista delle 750 App più scaricate nell’App Store. E si parla già di sonoro flop.

Tidal

Leggi tutto

Contenuti alternativi per le sale – Da domani Il Metropolitan approda in 100 cinema con Microcinema

L’Opera torna la cinema grazie a Microcinema. Domani, alle 19.00, in circa 100 sale italiane (l’elenco completo lo trovate QUI) sarà trasmessa in diretta in 100 cinema in Italia  la serata operistica del celebre Metropolitan di New York, dove andranno in scena due opere del verismo popolare italiano più amate dal pubblico Cavalleria Rusticana e Pagliacci, dirette dall’italiano Fabio Luisi.

Cavalleria Rusticana Poster ita

Leggi tutto

Nasce Distribuzione Straordinaria: primo film in sala il 7 maggio

Una nuova realtà distributiva si affaccia nel mercato cinematografico italiano: è Distribuzione Straordinaria, la nuova struttura di distribuzione cinematografica, il cui direttore commerciale sarà Antonio Carloni. «La trasformazione tecnologica dell’intera industria cinematografica, l’introduzione di nuovi meccanismi di finanziamento privato come il tax credit, le facilities e le forme di finanziamento delle Film Commission italiane, nonché lo sfruttamento delle nuove piattaforme di audience building e crowdfunding; hanno creato le premesse per una vera e propria rivoluzione» si legge nel comunicato di lancio della nuova società. «Il cambiamento coinvolge gli aspetti artistici e produttivi legati ai processi classici di finanziamento statale e alle coproduzioni internazionali. A fronte di questa facilitazione del processo produttivo e di questo rinnovato impulso creativo, molti film trovano una difficile, a volte impossibile, collocazione cinematografica proprio perché nati orfani di una parte fondamentale per la loro commercializzazione: la distribuzione cinematografica. Distribuzione Straordinaria vuole contribuire già nella fase di pre-produzione a dare visibilità a quei film che hanno valore e meritano di essere portati sullo schermo cinematografico».

La Voce - Il talento può uccidere Teaser Poster Italia

Leggi tutto

Francia, DVD e Blu Ray in calo nel primo trimestre dell’anno

Il mercato dei supporti fisici legati all’home entertainment (Dvd e Blu-Ray) in Francia ha registrato un consistente calo, sia dal punto di vista di pezzi venduti che di valore, nei primi tre mesi del 2015. I fracesi infatti hanno speso 169,08 milioni di euro nell’acquisto di Dvd e Blu-Ray (-16,3% rispetto al primo trimestre del 2014). Un dato che si spiega soprattutto con il calo del 15,4% dei ricavi provenienti dalla vendita dei Dvd (128,63 milioni di euro) e del 19,1% dei ricavi devivandi dal Bly-Ray (40,44 milioni di euro). Per quanto riguarda le unità vendute complessivamente i due supporti fisici nei primi tre mesi dell’anno hanno venduto 21,09 milioni di unità (-9,9%): 17,80 milioni i Dvd (-9,9%) e 3,29 milioni i Blu-Ray (-10%).

Stack of DVD Movies

Leggi tutto