Generale

Mibact e ANICA: tutti i dati sul cinema italiano nel 2014

Un panorama “ineguagliabile” per i filmmaker italiani e per le produzioni straniere desiderose di sfruttare le nostre location così come le nostre maestranze più che specializzate. Così il ministro per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo, Dario Franceschini, ha descritto il settore della settima arte a latere della presentazione dei dati sul 2014 elaborati dall’ANICA e dallo stesso dicastero. Dati che per altro segnalano una vivacità del comparto, con un aumento nel numero di titoli prodotti (+34 in tutto) per un totale di 201 opere.

Schermata 2015-05-05 alle 17.30.47

Leggi tutto

Il cinema nelle scuole con la “Buona Scuola”, il plauso di Anec e Anem

Le associazioni dell’esercizio cinematografico, Anec e Anem, di concerto con l’Agis, esprimono soddisfazione per l’approvazione da parte della Commissione Cultura della Camera dell’emendamento, riguardante il disegno di legge n. 2994 cosiddetto “Buona Scuola”, che introduce anche i temi del “linguaggio e tecniche del cinema” e dello “spettacolo dal vivo” nel piano triennale dell’offerta formativa delle scuole.

logo_la_buona_scuola

Leggi tutto

Frigo (Disney), “Gli Avengers successo in tutte le linee di business”

Il nuovo film Marvel Avengers: Age of Ultron è arrivato nelle sale italiane il 22 aprile, guadagnando immediatamente la vetta del box office.  Con un’apertura il primo giorno di programmazione  che ha superato il milione di presenze nel nostro Paese, la nuova avventura dei Vendicatori, distribuita in circa 900 sale ha ottenuto un incasso di oltre 8,2 milioni di euro nei primi cinque giorni di uscita nelle nostre sale (media di 7.909 euro).

avengers age of ultron screencaps dal full trailer parte 2 0138

Leggi tutto

Al via il 29 aprile il Festival del Cinema Italiano di Tokyo

Aprirà i battenti il 29 aprile per chiudersi il 5 maggio il Festival del Cinema Italiano di Tokyo, giunto ormai alla quindicesima edizione. La manifestazione, organizzata come ogni anno da Istituto Luce Cinecittà  in partnership con l’Asahi Shimbun, colosso editoriale giapponese, e con l’Ambasciata Italiana e l’Istituto Italiano di Cultura di Tokyo, si propone come una importante vetrina sul nostro cinema in quello che attualmente è il terzo mercato cinematografico mondiale, dopo Stati Uniti e Cina. La selezione di quest’anno prevede 16 titoli, a partire dalle “Proiezioni speciali” dedicate a Carlo Mazzacurati per arrivare a film che hanno già una distribuzione giapponese come Le meraviglie di Alice Rohrwacher (Twin Co.) e Allacciate le cinture di Ferzan Ozpetek (Zazie Films). È inoltre in fase di contrattualizzazione la vendita da parte di Rai Com di Torneranno i prati di Ermanno Olmi.

Schermata 2015-04-24 alle 10.58.54
Leggi tutto

Apulia Film Fund, 1,4 milioni di euro per la produzione

È online Apulia Film Fund, il bando di finanziamento di Regione Puglia, in collaborazione con Apulia Film Commission, destinato alle imprese di produzione di opere audiovisive che girano in Puglia: lungometraggi di finzione, film TV, serie TV, serie Web, documentari e cortometraggi. Il nuovo bando ha una dotazione complessiva di 1,4 milioni di euro, con la possibilità di incrementare le risorse a disposizione, e ha come termine ultimo di presentazione delle domande il 29 maggio 2015.

apulia logo_fb

Leggi tutto

Warner e IMAX, accordo per 30 film fino al 2020

IMAX Corporation e Warner Bros. Pictures hanno siglato un accordo che prevede la distribuzione sugli schermi a largo formato di 30 film dello studio hollywoodiano da qui al 2020. L’intesa, che prosegue la lunga collaborazione tra le due società, vedrà quindi IMAX partner di Warner Bros. nella distribuzione di alcuni blockbuster molto attesi come The Man from U.N.C.L.E. , In the Heart of the Sea, Batman v Superman: Dawn of Justice, Tarzan, King Arthur, Suicide Squad, Geostorm, Fantastic Beasts and Where to Find Them, Jungle Book: Origins e Godzilla 2.  Inoltre la partnership comprenderà alcuni cinecomic DC e i prossimi  film LEGO, a cominciare da The LEGO Movie 2. IMAX distribuirà ogni filmin versione rimasterizzata digitale con la qualità sonora e visiva della tecnologia The IMAX Experience. L’annuncio dell’accordo con Warner segue la già rinnovata intesa con Disney fino al 2017.

imax

Leggi tutto

A Pechino il mercato vola. E al Festival importante presenza italiana

Numeri fortemente in crescita per il Beijing Film Market, il mercato collegato al Beijing International Film Festival  (il Festival di Pechino) che si conclude oggi. All’evento hanno partecipato, secondo gli organizzatori, 140 società espositrici internazionali, provenienti da 25 paesi e sono stati finalizzati, nei giorni dle mercato, 36 accordi per un valore complessivo di 2,23 miliardi di dollariin crescita rispetto ai 32 8per 1,7 miliardi) dello scorso anno). Il Festival di Pechino, giunto alla sua quinta edizione e diretto da Marco Muller, è stato quest’anno una grande vetrina per il cinema italiano. La manifestazione è stata aperta infatti da Maraviglioso Boccaccio (nella foto) di Paolo e Vittorio Taviani  film che proprio a seguito di questa anteprima ha trovato una distribuzione cinese.

Maraviglioso Boccaccio Carolina Crescentini foto dal film 1

Leggi tutto

Le linee d’azione per il cinema al convegno Anec

Si è conclusa ieri la seconda e ultima giornata del Convegno promosso dall’Anec e dedicato alla sala cinema, alla produzione e alla creatività. Tutelare il cinema e il sistema sala assicurando efficaci interventi di sostegno; riconoscere il ruolo socioculturale dello spettacolo in sala, promuovendo l’inserimento dell’educazione all’immagine nella scuola; potenziare la comunicazione della cultura cinematografica; prevedere misure per il recupero della redditività della sala (potenziamento dell’offerta nei mesi estivi e della distribuzione dei film di qualità; sostegno alla multiprogrammazione) capaci di risolvere alcune delle attuali criticità; considerare la specificità delle sale di spettacolo e la loro bassa redditività per metro quadrato nel riordino dei tributi locali.Sono queste alcune delle linee di azione per il futuro del settore cinematografico condivise dall’ANEC e dalle associazioni ANICA, ANEM, AGPCI, 100Autori, ANAC, ACEC e FICE intervenute all’incontro.

sala2
Leggi tutto

Quanto sono disposti a pagare i consumatori per il VOD day and date? Una ricerca americana

Dieci dollari. Secondo uno studio pubblicato da RBC Capital Markets è questa la cifra massima che la maggioranza dei consumatori americani sarebbero disposti a pagare per vedere comodamente a casa i film offerti dai servizi VOD in contemporanea con l’uscita nelel sale (day and date). Secondo la ricerca l’87% dei consumatori afferma infatti che non pagherebbe una cifra superiore ai 10 dollari, molto lontana quindi, dai circa 60 dollari proposti nel passato da alcune esperienze di Premium VOD (a tre settimane dall’uscita in sala del film), come fu nel 2011 per Tower Heist (Universal).

sala-cinematografica

Leggi tutto

Crescono le pay tv nel mondo

Multiscreen Index, società che monitora l’andamento del marcato della tv a pagamento e sei servizi video nel mondo, ha pubblicato il proprio report sugli ultimi tre mesi del 2014: complessivamente le 100 società leader nel mercato delle pay-tv hanno incrementato di 5,11 milioni di unità i propri utenti, con una crescita dell’1,42%. I 10 servizi che il più alto numero di nuovi sottoscrittori durante l’intero 2014 hanno aumentato i propri utenti di 5,53 milioni di unità (1,65 milioni nell’ultimo trimestre dell’anno) arrivando a un totale di quasi 130 milioni di clienti.

Schermata 2015-04-15 alle 09.01.11

Leggi tutto