Esercizio

Convegno Anec, 857 cinema chiusi dal 2003 al 2014

Seconda giornata oggi a Roma per il Convegno promosso dall’Anec e dedicato alla sala cinema, alla produzione e alla creatività. Nel corso della prima giornata di incontro sono intervenuti numerosi operatori del mercato per un confronto di dati e pareri sulla situazione attuale.  «Il mercato cinematografico italiano in sala oscilla da anni attorno alla soglia dei 100 milioni di spettatori senza riuscire a trovare lo slancio per ambire a ben più rilevanti risultati» ha dichiarato in apertura del convegno Luigi Cuciniello, Presidente Anec.  «E’ per questo che l’Associazione ha voluto avviare un confronto con produttori, distributori, autori e con le Istituzioni, per riflettere sul rilancio del mercato sala, sul futuro del cinema in sala e sulla produzione nazionale». Tra i primi dati emersi per quanto riguarda il’esercizio cinematografico il numero di chiusure: 857 i cinema che hanno chiuso in Italia dal 2003 al 2014, per lo più piccole sale cittadine, a fronte di 136 complessi aperti, con un saldo negativo pari a 721 strutture. In termini di schermi il saldo è comunque positivo: 1141 quelli aperti, a fronte di 1056 chiusi, per un incremento di 85 schermi.

sala2

Leggi tutto

Ciné 2015, apre 01 Distribution e chiude Medusa

Prime novità sul programma delle convention che saranno ospitate alla quinta edizione di Ciné, la convention estiva dell’industria cinematografica nazionale, promossa e sostenuta da ANICA, in collaborazione con ANEC e ANEM, prodotta e organizzata da Cineventi che si svolgerà a Riccione dal 30 giugno al 3 luglio. Oggi ha infatti avuto luogo il sorteggio tra le prime sei società di distribuzione della classifica incassi 2014 (Cinetel) per determinare l’ordine delle convention nel programma della manifstazione. Mercoledì 1 luglio sarà la convention di 01 Distribution ad inaugurare le presentazioni dei listini, mentre Twentieth Century Fox concluderà questa prima giornata.

2014-06-30 11.43.27

Leggi tutto

Oggi e domani convegno ANEC sulla sala, la produzione e la creatività

Due giorni di confronto con autori, produttori, e altri partner dell’industria, e con le Istituzioni per riflettere sul rilancio del mercato sala, sulla produzione nazionale e sul futuro del settore. Questo si propone il convegno promosso dall’Anec, associazione nazionale esercenti cinema, che si svolgerà a partire da oggi (inizio alle ore 11.00) e domani, venerdì 17 aprile a Roma, presso l’Agis (Via di Villa Patrizi 10). Il convegno sarà aperto dal presidente dell’Anec, Luigi Cuciniello (nella foto).

Luigi Cuciniello

Leggi tutto

Cina, +32,7% di ricavi per Wanda Cinema nel 2014

Il maggiore circuito cinematografico cinese, Wanda Cinema Line, ha registrato nel 2014 un aumento dei ricavi del 32,3%: 5,3 miliardi di yuan (pari a 868 milioni di dollari). La catena, di proprietà del colosso dell’entertainment Dalian Wanda group (che nel 2012 ha acquistato il secondo circuito cinematografico americano, AMC Entertainment) ha totalizzato al box office 4,2 miliardi di yuan,  ovvero 620 milioni di dollari, il maggiore risultato nel mercato cinese per il sesto anno consecutivo. Nel corso del 2014 Wanda ha aperto 40 nuovi cinema per un totale di 369 schermi: complessivamente il circuito può quindi contare su 182 cinema per 1.616 schermi.

wanda cinema

Leggi tutto

Corrado, The Space: l’estate ancora una priorità per il cinema

Non è di certo la prima volta che se ne sente parlare, ma in questi mesi cinematografici affollati dall’uscita di piccole commedie italiane di ogni genere e tipo, film di nicchia, magari anche interessanti ma con scarsissima visibilità, e immancabili blockbuster macina-incassi, il problema della stagionalità si è confermato di enorme attualità per il nostro cinema. A sottolinearlo di nuovo, in un’intervista comparsa oggi sul Sole 24 Ore, è stato Giuseppe Corrado, presidente e AD della catena The Space, che detiene il 20% del mercato delle sale con 18,8 milioni di biglietti staccati e un giro d’affari di 163 milioni di euro. Una realtà che, insieme a UCI, vanta un’indubbia posizione di leadership nel settore dell’esercizio, eppure continua come il resto del comparto a subire gli effetti negativi di quello che viene definito come un vero e proprio “ingolfamento” delle uscite, a fronte di una cronica mancanza di prodotto che si manifesta puntuale con l’arrivo dei primi caldi.

the space

Leggi tutto

Ciné 2015, al via gli accrediti

Da ieri è possibile accreditarsi alla nuova edizione di Ciné – Giornate Estive di Cinema, la cui quinta edizione si svolgerà a Riccione dal 30 giugno al 3 luglio. La convention estiva dell’industria cinematografica nazionale, promossa e sostenuta da ANICA, in collaborazione con ANEC e ANEM, è prodotta e organizzata da Cineventi. I rappresentanti della stampa e i professionisti dell’industria cinematografica (produttori, distributori, gestori di sale, delegati di festival e film commission, operatori del settore tecnico e artistico, istituti cinematografici, industrie tecniche, ecc.) possono partecipare a Ciné – Giornate Estive di Cinema richiedendo uno specifico accredito sulla base della propria attività. E’ possibile richiedere l’accredito online a partire dall’8 Aprile fino al 22 Giugno, oppure a Riccione durante i giorni dell’evento direttamente al desk preposto. La tessera di accredito permette di accedere alle convention, al Trade Show e alle proiezioni previste e a tutti gli eventi in programma.

2014-06-30 11.43.27

Leggi tutto

Anec a convegno il 16 e 17 aprile

La sala cinematografica, la produzione, la creatività tra sostegno e rilancio sono i temi del convegno organizzato dall’Anec (associazione nazionale esercenti cinema) presieduta da Luigi Cuciniello (nella foto) che si svolgerà giovedì 16 e venerdì 17 aprile a Roma. Saranno due giorni di confronto con autori, produttori, e altri partner dell’industria, e con le Istituzioni per riflettere sul rilancio del mercato sala, sul futuro del settore, sulla produzione nazionale, anche in vista degli annunciati provvedimenti di riforma del cinema. Si parlerà di contenuti creativi, del coinvolgimento del pubblico, si analizzeranno il ruolo dell’esercizio e i dati di mercato, nel contesto del sostegno pubblico e privato e delle politiche europee.

Luigi Cuciniello

Leggi tutto

Soddisfatti o rimborsati, in Francia promozione del circuito cinematografico C2L

Interessante iniziativa promozionale del circuito cinematografico francese C2L, una catena a gestione familiare che conta 12 sale cinematografiche. C2L ha lanciato infatti l’iniziativa “soddisfatti o rimborsati” che permette agli spettatori di essere rimborsati del prezzo del biglietto nel caso il film non sia di loro gradimento. L’iniziativa prevede una nuova card “di garanzia”, non nominativa, al costo di 50 euro, che offre 10 film al prezzo promozionale di 5 euro e inoltre offre allo spettatore la possibilità si essere rimborsati nel caso si decida di abbandonare la sala cinematografica nei primi 30 minuti della proiezione, tempo che però include pubblicità e trailer iniziali. A conti fatti quindi gli spettatori hanno circa un quarto d’ora per giudicare la qualità e il valore del film che stanno guardando. «È vero, è un lasso si tempo molto breve, ma questa iniziativa è in primo luogo destinata a coloro che si confondono tra versione originale e versione francese, a chi non si trova nel posto che voleva o che ritiene ci sia troppa gente» ha spiegato a  Le Figaro Marie-Laure Couderc, proprietaria del circuito.

C2L

Leggi tutto

Cina, incassi in crescita del 40% nei primi tre mesi del 2015

Non accenna a fermarsi la crescita del box office cinese che dopo aver registrato nel 2014 un incasso di 4,8 miliardi di dollari (+36% riispetto al 2013) parte con il turbo anche in questi primi tre mesi del 2015. I dati della società Entgroup al 29 marzo 2015 parlano infatti di un aumento del 40% del box office rispetto allo stesso periodo dello scorso anno arrivando a un totale di 1,53 miliardi di dollari (9,48 miliardi di yuan); il mese di febbraio in parcicalere ha registrato un +23% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno totalizzando 660 milioni di dollari, mentre nel solo mese di marzo si sono raggiunti i 447 milioni (contro i 261 milioni di marzo 2014).

macau

Leggi tutto

Fast & Furious 7 già da record

Fast & Furious 7 si appresta a uscire nelle sale americane venerdì 3 aprile e già registra i primi record. Il film, come riporta il sito di vendita di biglietti online Fandango, ha registrato ottime prevendite, battendo il primato di Captain America: The Winter Soldier dello scorso anno e diventando il titolo con il più alto numero di prevendite nel mese di Aprile. Fast & Furious 7 esordirà in 4.003 cinema nel mercato americano e in 10.550 cinema overseas (un record distributivo per Universal) e già si preannuncia come uno dei maggiori incassi nel mese di aprile: gli analisti stimano infatti che superi facilmente il precedente record di Captain America: The Winter Soldier come migliore apertura del mese, che negli Usa debuttò il 4 aprile 2014 registrando nel primo weekend  95 milioni di dollari. Fast & Furious 7 dovrebbe infatti raggiungere nel primo fine settimana di programmazione i 115 milioni di dollari.

Fast and Furious 7 Paul Walker foto dal film 2

Leggi tutto