Distribuzione

La NATO su Netflix: un castello di carte

In un articolo su Pro.Boxoffice.Com  a firma di Patrick Corcoran, Vice President & Chief Communications Officer della NATO, l’associazione americana degli esercenti cinematografici si esprime in merito a Netflix e a alle uscite simultanee rispetto alla sala cinematografica. L’articolo  – intitolato Netflix and the Myth of Innovation: Simultaneous Release Is a House of Cards (Netflix e il mito dell’innovazione: le uscite simultanee sono un “castello di carte”, in riferimento al titolo della serie tv House of Cards) – prende il via dalla decisione di Netflix, operatore leader nelle distribuzione streaming, di distribuire day and date il  sequel de la tigre e il dragone, sia VOD che sugli schermi IMAX. Decisione contestata fortemente dal mondo dell’esercizio, mentre il responsabile dei contenuti di Netflix Ted Sarandos continua a parlare di “vecchi modelli di distribuzione”.

netflix online

Leggi tutto

CinemaCon 2015, le date: 20-23 aprile

Il 2015 si preannuncia come un anno molto importante dal punto di vista cinematografico e ci si aspettano risultati record al box office, soprattutto perché le major hanno in serbo una serie di titoli sulla carta molto forti (tra gli altri ritorneranno gli Avengers, James Bond, Terminator e i Fantastici Quattro, oltre a Star Wars, Jurassic World e a ben due titoli Pixar). L’occasione per presentare il proprio prodotto agli esercenti americani (e non solo) sarà il CinemaCon di Las Vegas, l’annuale e ufficiale convention organizzata dalla NATO (National Association of Theatre Owners) che si terrà l’anno prossimo dal 20 al 23 aprile presso il Caesars Palas di Las Vegas per la quinta edizione (è nata nel 2011).

CinemaCon Leggi tutto

Amazon, nel 2015 un nuovo servizio VOD gratuito?

La notizia, dopo alcune indiscrezioni nei mesi scorsi, giunge dal New York Post: Amazon starebbe per lanciare nelgi Stati Uniti, nel 2015, un nuovo servizio VOD, separato dal servizio Prime Instant Video (che attualmente costa 99 dollari all’anno). La nuova offerta dovrebbe essere gratuita o comunque proposta a un prezzo molto ridotto e, soprattutto, dovebbe basarsi sull’inclusione di annunci pubblicitari. Una mossa che permetterebbe a Amazon, secondo alcuni analisti di sferrare una seria sfida a Netflix e Hulu.

Amazon Prime Instant video on demand Leggi tutto

Redbox: prezzi più alti e videogame, la nuova strategia dell’home video USA

Da 1,20 a 1,50 dollari a notte per il noleggio dei DVD, mentreBlu-ray e videogame saliranno rispettivamente a 2 e 3 dollari. A partire da dicembre i consumatori americani ancora affezionati al videonoleggio dovranno cominciare a fare meglio i conti quando si accingeranno a prelevare film e giochi dai popolari distributori automatici di Redbox, famosi per i loro prezzi altamente concorrenziali che permettono di godere delle ultime uscite in home video pagando anche meno del video on demand online. Nonostante il costo per disco sia ancora contenuto, l’incremento stabilito per il costo di noleggio è nell’ordine del 25% ed è il primo per quanto riguarda il comparto game e alta definizione, per i film invece c’era già stato uno storico aumento nel 2011 rispetto a quel “1 dollaro a notte” che ha aiutato il successo e la diffusione dei tipici chioschi rossi su tutto il territorio statunitense, in particolare nelle location della grande distribuzione.

redbox_main_610x296

Leggi tutto

I consumatori citano Netflix in Francia

Ancora tensione in Francia per Netflix, l’operatore di SVOD (subscription video on demand), sbarcato a settembre Oltralpe. Qualche settimana fa c’erano state polemiche riguardo al rispetto delle finestre theatrical per alcuni film.Oggi la principale associazione dei consumatori francesi, la CLCV, ha citato in giudizio presso la Corte di Parigi la società per clausole dannose e illegali. La CLCV precisa di aver accolto molto positivamente l’ingresso in Francia dell’operatore in quanto Netflix ha contribuito ad aumentare la concorrenza e a introdurre un modello innovativo nell’offerta televisiva. Tuttavia l’associazione ha evidenziato alcune derive nel contratto proposto da Netflix riguardo al rispetto dei diritti dei consumatori e in contrasto con la legge francese.

Netflix-France

Leggi tutto

Sky lancia il Super HD per i film, quasi un Blu ray

Gennaio porterà una novità in casa Sky. I più affezionati clienti di Sky Cinema HD, il canale dedicato al cinema, potranno infatti godere di un nuovo servizio, in fase di sperimentazione: il Super HD. Il servizio, offerto gratuitament e in anteprima, sarà fruibile unicamente sul decoder My Sky HD, in quanto il nuovo formato (per il gosso volume di dati che implica) non può essere applicato alle trasmissioni correnti ma solo ai contenuti On Demand, come appunto la Sky Selection On Demand del decoder My Sky HD.

The Amazing Spider Man Andrew Garfield Foto Dal Film 2

Leggi tutto

Le abitudini degli spettatori secondo Google

Nel 2013 il 68% dei Nordamericani (statunitensi e canadesi) pari a 228,7 milioni di persone, sono andate almeno una volta al cinema  e l’11% di loro ci sono andati almeno una volta al mese (dati MPAA). Per scandagliare le ragioni che portano questo tipo di spettatori (e non i più assidui cinefili) a scegliere il film da vedere Google ha condotto recentemente uno studio con Millward Brown Digital (lo trovate integralmente QUI).

Schermata 2014-11-22 alle 13.44.03

Leggi tutto

Interstellar da record in Corea del Sud

La Corea del Sud si avvia a diventatare il terzo mercato al mondo per risultati per Interstellar di Christopher Nolan, dopo Stati Uniti e Cina. Il film, uscito nelle sale coreane il 6 novembre, ha infatti totalizzato 47,3 milioni  di dollari di incasso e 5,8 milioni di spettatori. Non solo, ma per la quarta settimana consecutiva la pellicola è stata anche in testa alle prenotazioni online con oltre 280mila prevedite. Un risultato e una progressione che fanno pensare che Interstellar sia ormai sulla buona strada per diventare il film straniero più visto dell’anno in Corea del Sud, superando lo straordinario successo di Frozen: il film d’animazione Disney ha incassato complessivamente 82,4 milioni  di dollari totalizzando oltre 10 milioni di presenze.

Interstellar Matthew McConaughey Anne Hathaway foto dal film 1

Leggi tutto

I talent a Sorrento 2014 (e ci sarà anche una App)

Come nelel scorse edizioni le Giornate Professionali di Cinema di Sorrento, in programma dall’1 al 4 dicembre si preparano a ricevere, oltre che gli operatori del settore anche una nutrita schiara di registi e attori italiani  che interverranno per presentare i loro lavori in uscita nelle sale al pubblico di accreditati.  Tra i nomi confermati ci saranno Carlo Verdone, Christian De Sica, Alessandro Siani, Luca Argentero, Neri Parenti, Lillo e Greg, Ambra Angiolini, Luca Miniero, Fabio Troiano, Dino Abbrescia, Massimo Cappelli, Volfango De Biasi, Enrico Lo Verso, Vincenzo Marra, Riccardo Rossi, Maria Grazia Cucinotta, Sebastiano Rizzo, Maurizio Battista e Paolo Cevoli.

foto sorrento

Leggi tutto

Netflix si mangia la banda larga in Nordamerica

Il servizio di video streaming Netflix è l’applicazione numero 1 nel Nord America in quanto a consumo di banda larga con il 34,9% di tutto il traffico rilevato nel periodo di punta (dalle 19.00 alle 23.00) sulle reti a banda larga del territorio nordamericano: Netflix infatti rappresenta, secondo uno studio di Sandvine, oltre il doppio del consumo di banda da parte di You Tube (14%).

netflix

Leggi tutto