Distribuzione

La Cina investe sull’on demand di iQIYI

Leader cinese del video on demand online, iQIYI è un nome che ormai si sente sempre più spesso in relazione al mercato cinematografico della Repubblica Popolare. Secondo i suoi dirigenti arriverà in 5 anni a raggiungere i ghiotti volumi del box office, che superano i 3,5 miliardi di dollari. Per ora di sicuro l’operatore ha ottenuto l’attenzione della sua controllante, il colosso delle ricerche online Baidu, che nel presentare i risultati in crescita del 52% della sua trimestrale ha confermato di voler aumentare gli investimenti nel servizio video online.

iQiyi

Leggi tutto

Torneranno i Prati in contemporanea in 100 paesi

Il nuovo film di Emanno Olmi Torneranno i prati, prodotto da Cinemaundici, Ipotesi Cinema, Rai Cinema in collaborazione con Edison, sarà proiettato in contemporanea in quasi 100 paesi martedì 4 novembre, in occasione dell’anniversario dell’Armistizio. Il film infatti parla della Grande Guerra (di cui ricorre il centenario) e l’evento speciale prevede un’unica proiezione organizzata dalle Ambasciate, dai Consolati e dagli Istituti di Cultura italiani all’Estero e interesserà, con la collaborazione del Ministero della Difesa, anche i contingenti di pace italiani in Afghanistan, Kosovo e Libano.

Torneranno i prati Claudio Santamaria foto dal film 1

Leggi tutto

30 film Notorious su Chili

Notorious Pictures ha siglato un accordo per la distribuzione di 30 film con Chili, società focalizzata sul mercato del video on demand online. La distribuzione avverrà attraverso i canali EST/ER (Electronic sell- through/Electronic rental) e VOD (video on demand). In forza di tale accordo, Notorious percepirà una percentuale dei ricavi generati dallo sfruttamento dei film in oggetto.

marchetti

Leggi tutto

Contenuti alternativi, l’ANEC replica a Giampaolo Letta

La Presidenza ANEC replica alla lettera di Giampaolo Letta, vicepresidente e amministratore delegato Medusa Film, pubblicata sul Corriere della Sera lo scorso sabato. Il vicepresidente di Medusa Film, citando il caso di One Direction – Where we are, punta l’attenzione sul fatto che alcuni contenuti escano nel weekend, e non durante la settimana, «danneggiando materialmente e “filologicamente” lo specifico cinematografico anche e soprattutto sul suo versante italiano». Per Letta «Più che assistere ad un nuovo corso, pare di tornare indietro di una sessantina d’anni quando, con l’ancora scarsa diffusione dei televisori, le sale cinematografiche creavano il loro “evento” montando un apparecchio tv in bianco e nero davanti allo schermo per trasmettere Lascia o raddoppia? di Mike Bongiorno, alternativa catodica ai film, nata al sabato per essere spostata, non a caso, al giovedì». Il risultato del film distribuito da Nexo Digital è per il manager «frutto di un colpo di mano da parte delle sale che lo hanno diffuso non durante i giorni commercialmente più deboli, ma in pieno weekend. Non è certo questo il modo di risolvere una crisi del cinema reale o presunta penalizzando o addirittura mortificando quegli sforzi creativi, produttivi e distributivi che ancora intendono sostenere al meglio le qualità del cinema italiano: almeno fino a quando la programmazione nelle sale lo consentirà nelle sue giornate elettive. O i produttori e gli autori, sempre molto sensibili alle minacce del mercato non prenderanno una posizione più incisiva».

cerri

Leggi tutto

YouTube: un abbonamento per liberasi della pubblicità

Stanchi di dover aspettare quel mezzo minuto di spot prima di vedere il video che stavate cercando su YouTube? O di trovarvi qualche annuncio invadente mentre vi state godendo una playlist? Se siete disposti a pagare per un tale comfort visivo e uditivo, questo potrebbe essere esattamente il primo passo del portale nel campo delle offerte ad abbonamento. A confermarlo è stata Susan Wojcicki, CEO della piattaforma controllata da Google, secondo cui la compagnia starebbe lavorando a una formula a pagamento priva di pubblicità, in modo da dare più scelta all’utente/consumatore.

youtube

 

Leggi tutto

Contenuti alternativi per le sale – Nexo Digital propone il 10 dicembre Quadrophenia

A distanza di 35 anni da quel 1979 che lo vide uscire nelle sale di tutto il mondo, Quadrophenia, il film ispirato all’omonimo album degli Who del 1973, torna al cinema in versione restaurata e digitalizzata solo martedì 10 dicembre. Un’uscita che cade nell’anno del cinquantesimo anniversario della band.

Quadrophenia_POSTER_web

Leggi tutto

Il 7 novembre i premi alle maestranze del cinema

Si svolgerà  venerdì 7 novembre la Cerimonia di assegnazione del Premio “Medaglie d’Oro – Una Vita per il Cinema”, presso i saloni di Spazio Novecento a Roma. Il riconoscimento, riservato ai lavoratori del Cinema, è stato ideato 60 anni fa, nel 1954, dal giornalista e sceneggiatore Alessandro Ferraù con l’intento di premiare il “lavoro nel Cinema”, quello meno conosciuto perché si svolge dietro le quinte. Il Premio “Medaglie d’Oro – Una Vita per il Cinema” è l’unico riconoscimento ufficiale rivolto alle maestranze, ai tecnici, agli impiegati, ai distributori e agli esercenti del Cinema con una lunga attività alle spalle. La manifestazione  viene realizzata per iniziativa dell’Associazione “Una Vita per il Cinema” e del “Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema”. Presenterà l’edizione 2014 la giornalista di Sky Cinema Barbara Tarricone.

sala-cinematografica

Leggi tutto

Tv connesse: Amazon rilancia con una chiavetta che fa concorrenza a Chromecast

Ormai, nel campo della tv connessa in rete, le loro mosse sembrano complementari e a ogni passo avanti di una, corrisponde una contromisura dell’altra. Stiamo parlando di Google e Amazon, due colossi del web da tempo impegnati in una corsa per accaparrarsi una fetta di questo mercato già in grande espansione (secondo le stime di TDG, gli apparecchi televisivi collegati godono di una penetrazione del 63% negli Stati Uniti) e che potrebbe ricevere ulteriore impulso dalla decisione di emittenti quali HBO e CBS di far partire un’offerta “stand alone”, vale a dire sganciata da quella televisiva tradizionale e dedicata solo agli utenti web. Se nemmeno due settimane fa l’azienda di Mountain View ha rilasciato il primo set-top box con Android TV, il Nexus Player di Asus, recuperando così il distacco con Amazon Fire TV, ieri il portale di eCommerce ha recuperato terreno con il lancio di una chiavetta low cost con funzionalità simili a quella di Google, in commercio dal 2013. Si chiama Fire TV Stick, costa 39 dollari e permetterà di vedere in streaming sullo schermo televisivo una vasta gamma di contenuti tramite le applicazioni native di partner quali  Netflix, Hulu e ovviamente il servizio di video on demand della stessa AmazonPrime Instant Video. Già presenti anche importanti operatori del settore musicale come Spotify e Vevo.

amazon-fire-tv-stick

Leggi tutto

Promuovere Annie Parker, intervista a Frida Romano (Koch Media)

Domani arriverà nei cinema italiani Annie Parker di Steven Bernstein con Samantha Morton ed Helen Hunt, ispirato alla storia vera di Annie Parker, una donna che ha combattuto duramente (e ha vinto) contro il cancro e ha contribuito grazie alla sua caparbietà a far avanzare la ricerca medica sul tumore al seno. Un film intenso e coinvolgente che sarà distribuito nei cinema da Koch Media Italia. Quale chiave si è scelto per promuovere un titolo bello, ma dall’argomento così importante e forte? Lo abbiamo chiesto a Frida Romano, Theatrical Marketing Manager di Koch Media Italia.

Annie Parker Samantha Morton Aaron Paul foto dal film 2

Leggi tutto

MPAA: Pirateria, Russia ancora sorvegliata speciale

Parliamo di pirateria. La Motion Pictures Assiciation of America ha redatto una nuova lista, sottoposta all’Office of the U.S. Trade Representative (che ogni anno pubblica un report sullo stato delle violazioni di copyright nel mondo) contenente le segnalazioni di alcuni dei più importanti “pirati” nei mercati fisici e online. La lista comprende diversi siti di download diretto e di streaming, siti che contengono link network peer-to-peer e portali Bit-Torrents; tutti offrono accesso illegale a contenuti video.

pirateria download

Leggi tutto