Cinema

Venezia 71. La Mostra on demand

Prende oggi ufficialmente il via la 71e edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e, come tutto il mondo del cinema, anche la kermesse del Lido si caratterizzerà quest’anno per un maggiore legame col mondo dell’online e in particolare dell’on demand.

la vita oscena

Leggi tutto

Wide: dalla Francia al Regno Unito grazie al VOD

Se il leader americano dello streaming ad abbonamento, Netflix, sta per lanciare la sua offensiva al Vecchio Continente, i servizi già presenti nel mercato europeo si stanno organizzando per contrattaccare in anticipo. La casa di produzione e distribuzione Wide sta ad esempio oltrepassato i confini francofoni, lanciandosi nella distribuzione on demand dei suoi titoli in Inghilterra e Irlanda. Lo farà attraverso una partnership con la piattaforma VOD FilmDoo, specializzata appunto nel prodotto indipendente locale e internazionale. Il primo film della casa cinematografica francese a uscire “su richiesta” oltremanica sarà un titolo già passato alla Berlinale, Supernova, che sarà portato ind ay-and-date anche nelle sale dal distributore locale Matchbox. L’intesa con FilmDoo al momento sarà limitata alle due aree inglesi e irlandesi, ma l’intenzione è di espanderla ad altri territori anglofoni.

Supernova

Leggi tutto

Ourscreen: il cinema on demand sul grande schermo anche in UK

Grazie a Internet e ancor di più al mobile, vedere film è ormai diventato facilissimo: li si può trovare on demand in definizione alta o bassa, in noleggio o in vendita, sullo schermo fisso di un pc o di una smart tv così come su quello di tablet e smartphone. In alcuni casi, però, il web riesce a spingersi anche oltre e a rendere on demand anche il grande schermo, quello della sala, la cui programmazione si sta improntando a una sempre maggior flessibilità. Con la conversione dei cinema alla tecnologia digitale, per gli esercenti è possibile infatti non solo costruire “palinsesti” ritagliati sul pubblico di riferimento, ma in teoria anche sui desideri e le preferenze espresse dalla comunità locale tramite l’online. Vi avevamo parlato già due anni fa di un portale, Ilikecinema.com, che svolgeva un servizio simile per alcune sale parigine: ora l’esperienza si sta replicando con le stesse identiche modalità a Londra e centri limitrofi, grazie al sito Ourscreen.com, che si propone quale strumento del cinema fatto dalle persone, #PeoplePoweredCinema.

Schermata 2014-08-05 alle 11.23.26

Leggi tutto

#BoxOfficeItalia – venerdì 1° Agosto: #1 Apes Revolution

Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie

1- APES REVOLUTION: IL PIANETA DELLE SCIMMIE: 261.021 euro (36.316 spettatori) 524 sale/498 media – Tot. 940.461*

2- TRANSFORMERS 4: 96.228 euro (14.288 spettatori) 483 sale/199 media – Tot. 7.407.667
3 – ANARCHIA: LA NOTTE DEL GIUDIZIO: 55.907 euro (9.616) 230 sale/243 media – Tot. 1.255.119
4 – 22 JUMP STREET: 15.432 euro (2.737) 114 sale/135 media – Tot. 316.535
5 – UNIVERSAL SOLDIER – IL GIORNO DEL GIUDIZIO: 14.612 euro (3.653) 52 sale/281 media – Tot. 25.472*

8 – CHEF – LA RICETTA PERFETTA: 10.704 euro (1.875) 47 sale/228 media – Tot. 30.228*

Venerdì 1 Agosto 2014: 557.753 euro – 92.397 spettatori

Venerdì 25 Luglio 2014: 502.081 euro – 82.759 spettatori

Venerdì 2 Augusto 2014: 496.708 euro #1 The Wolverine (174.563 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione BoxOffice di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

IN BREVE 01/08/14 – Netflix adocchia la Spagna?

Le ultime news su cinema, business, innovazione e tecnologia. In evidenza oggi: il servizio di streaming ad abbonamento potrebbe ampliare la sua presenza in Europa dopo il roll-out di settembre in Francia, Germania e altri 4 mercati, e le indiscrezioni indicano come prossima tappa la Spagna.

netflix-lancio europeo

Leggi tutto

Comic-Con: 6 consigli per le major di Hollywood

Ormai quella tra i grandi Studios e il mondo dei comics non è più una semplice relazione ma un matrimonio solido e soprattutto fruttuoso. Non si parla solo degli incredibili incassi dei film dedicati ai supereroi, costantemente al top delle classifiche internazionali, ma anche del modo in cui Hollywood riesce sempre più a mobilitare le schiere di fan legate in qualche modo a questo settore e alle sue dinamiche. Il Comic-Con di San Diego è l’esempio più lampante del connubio: l’evento infatti rappresenta un punto di riferimento a livello mondiale non solo per gli amanti di fumetti, ma anche di videogame, fantasy, sci-fi e tanti altri ambiti affini, che costituiscono un bacino di pubblico preziosissimo per molti titoli cinematografici, non solo quelli legati ai personaggi Marvel e DC. Non a caso quest’anno, per l’edizione conclusasi la settimana sorsa, le immancabili anticipazioni su Batman v Superman: Dawn of Justice, con tanto di first look al personaggio di Wonder Woman, Avengers, Ant-Man e Guardiani della Galassia, sono state accompagnate da quelle su altri attesissimi blockbuster come Interstellar, Mad Max o Warcraft. Il penultimo capitolo della fortunatissima saga tra fantasy, teen e sci-fi Hunger Games - Il canto della rivolta: parte 1 si è addirittura ritagliato uno spazio a parte, in collaborazione con Samsung, fuori dai panel ufficiali della manifestazione. Vi rimandiamo allo speciale di ScreenWEEK per una descrizione dettagliata della pioggia di materiali, costumi e video presentati nel corso del Comic-Con 2014. Qui invece vi riportiamo i sei consigli che Variety, magazine di  punta del settore cinematografico, ha pensato di rivolgere a Hollywood per massimizzare l’ingente investimento sostenuto per portare i suoi titoli a San Diego, stimato tra 1 e 3 milioni di dollari per film.

comic-con-2014-programma

Leggi tutto

Film al PC? Cederanno il passo alla smart tv, parola di Wuaki

La possibilità di vedere film al computer, con tutta la flessibilità concessa dallo streaming, è stato uno dei vettori fondamentali di crescita del video on demand. Con la diffusione del mobile, della quantità e della qualità dei dispositivi connessi, le modalità di visione di prodotti cinematografici e televisivi sul web sembrano però destinate a un’ulteriore evoluzione, sempre più lontana dallo schermo del computer. Una tendenza confermata dai risultati di Wuaki.tv, la piattaforma di VOD controllata dal colosso giapponese dell’eCommerce Rakuten, attiva in Spagna e Regno Unito e secondo indiscrezioni prossima a un’espansione europea di maggior rilievo. L’operatore ha infatti reso noto che i suoi contenuti trasmessi direttamente su smart tv sono aumentati del 65% dall’introduzione di un’app nativa del servizio sugli apparecchi dei principali marchi, quali LG, Samsung e Panasonic. Anche le delivery su altri dispositivi connessi mostrano cifre in rialzo: un +25% è stato registrato ad esempio sullo streaming verso tablet, console Xbox, smartphone e la chiavetta smart di Google, Chromecast. 

Wuaki

Leggi tutto

IN BREVE 29/07/14 – Transformers 4 batte tutti i record in Cina, si avvicina al miliardo di dollari

Le ultime news su cinema, business, innovazione e tecnologia. In evidenza oggi: raggiunta secondo The Hollywood Reporter una vera pietra miliare nella storia del box office internazionale. Transformers 4: L’Era dell’Estinzione ha infatti superato la soglia dei 300 milioni di dollari raccolti sul mercato cinese, superando il record precedentemente stabilito da Avatar con 230 milioni. Si tratta del primo titolo a raggiungere tale livello di incasso in quello che a oggi rappresenta il secondo mercato mondiale della settima arte, con un box office destinato ancora a crescere in parallelo con la rapida e continua espansione del parco sale.

TRANSFORMERS-AGE-OF-EXTINCTION-Official-Villian-TV-Spot-16-2014-HD-YouTube

Leggi tutto

Il Decreto Cultura diventa legge, con gli incentivi fiscali per mecenati, film e sale

Il raddoppio del credito di imposta per le industrie di produzione e tecniche impegnate nella realizzazione di film italiani o film stranieri girati sul nostro territorio con impiego di mano d’opera locale; un aumento delle risorse per la lleva fiscale destinata a cinema e audiovisivo, che passano da 110 a 115 milioni di euro e, infine, tax credit al 30% per le sale, sia quelle che intendono ristrutturare che per le strutture storiche. Diventano definitivamente legge le misure sul sostegno della settima arte contenute nel  Decreto Cultura, approvato ieri in via definitiva al Senato con 159 voti a favore e 90 contro.

franceschini

Leggi tutto

#BoxOfficeItalia – Weekend 24-27 Luglio: #1 Transformers 4 (1.4 milioni)

TRANSFORMERS  AGE OF EXTINCTION    Official World Premiere and Concert Announcement  HD    YouTube

1- TRANSFORMERS 4: L’ERA DELL’ESTINZIONE: 1.447.679 euro (-50%) (193.962 spettatori) 902 sale/1.605 media – Tot. 6.657.735 euro
2 – ANARCHIA – LA NOTTE DEL GIUDIZIO: 662.446 (105.421) 261/2.538 – Tot. 808.886*
3 – 22 JUMP STREET 175.115 (28.240) 130/1.347 – Tot. 205.856*
4 – UNA NOTTE IN GIALLO (WALK OF SHAME) 149.353 (24.426) 183/816 – Tot. 149.353*
5 - MAI COSI’ VICINI (AND SO IT GOES) 133.520 (-22%) (22.366) 169/790 – Tot. 784.686

Weekend 24-27 Luglio 2014: 3.428.953 euro – 545.745 spettatori

Weekend 17-20 Luglio 2014: 3.899.727 euro – 559.542 spettatori

Weekend 25-28 Luglio 2013: 3.092.773 (+10%) #1 WOLVERINE: L’IMMORTALE (1.586.451 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione BoxOffice di ScreenWEEK.it

Fonte dati: Cinetel