Box Office

#BoxOfficeItalia – Venerdì 27 marzo: #1CENERENTOLA (237mila euro)

Cenerentola Lily James Cate Blanchett Foto Dal Film 01

1 – CENERENTOLA: 237.264 euro (40.204 spettatori ) 459 sale/517 media – Tot. 11.575.002
2 – L’ULTIMO LUPO: 128.138 (19.346) 290/442 – Tot. 209.272 (2gg)*
3 – THE DIVERGENT SERIES: INSURGENT: 117.047 (19.152) 300/390 – Tot. 1.861.494
4  –  LA FAMIGLIA BELIER: 82.865 (14.148) 215/385 – Tot. 136.643(2gg)*

6  –  HOME – A CASA: 78.533 (13.448) 351/224 – Tot. 123.499 (2gg)*

9 – HO UCCUSO NAPOLEONE: 35.843 (6.092) 262/137 – Tot. 55.759 (2gg)*

10 – FRENCH CONNECTION: 25.269 (4.115) 189/134 – Tot. 41.224 (2gg)*

 

Venerdì 27 marzo 2015: 1.069.044 euro – 182.100 spettatori

Venerdì 20 marzo 2015: 1.424.360 euro (-25%) – 237.346 spettatori

Venerdì 28 marzo 2014: 1.295.052 euro (-17,45%) #1 CAPTAIN AMERICA THE WINTER SOLDIER (468.999 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione BoxOffice di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Primavera del cinema in Francia: 2,6 milioni di spettatori

Si è chiusa il 24 marzo la 16ma edizione di Printemps du Cinéma (la Primavera del Cinema), manifestazione che in tre giorni ha portato al cinema 2,6 milioni di spettatori. Il dato, in linea con le ultime due edizioni, ha quindi confermato il successo delll’evento organizzato dalla Fédération Nationale des Cinémas Français (l’associazione degli esercenti francesi) in collaborazione con il gruppo BNP Paribas. «Gli spettatori – si legge nel comunicato diffuso sui risultati – hanno riaffermato il loro attaccamento al cinema in sala, pratica culturale preferita dai francesi e attività di svago più accessibile e più popolare. La diversità dell’offerta dei film proposti agli spettatori ha contribuito a questi buoni risultati che confermano il radicamento di questa manifestazione che è diventata un apputamento importante durante l’anno cinematografico».

Schermata 2015-03-18 alle 15.21.09

Leggi tutto

#BoxOfficeItalia – Giovedì 26 marzo: #1CENERENTOLA (164mila euro)

Cenerentola Lily James Foto Dal Film 09

1 – CENERENTOLA: 164.014 euro (29.477 spettatori ) 419 sale/391 media – Tot. 11.328.998
2 – L’ULTIMO LUPO: 78.201 (12.040) 278/281 – Tot. 78.201 (1gg)*
3 – THE DIVERGENT SERIES: INSURGENT: 68.971 (11.959) 281/245 – Tot. 1.741.555
4  –  LATIN LOVER: 49.457 (9.340) 276/179 – Tot. 1.143.340
5  –  LA FAMIGLIA BELIER: 49.068 (8.837) 209/235 – Tot. 51.343

7  –  HOME – A CASA: 42.708 (7.526) 310/138 – Tot. 42.708 (1gg)*

9 – HO UCCUSO NAPOLEONE: 19.288 (3.410) 248/78 – Tot. 19.288 (1gg)*

10 – FRENCH CONNECTION: 15.371 (2.592) 182/84 – Tot. 15.371 (1gg)*

 

Giovedì 26 marzo 2015: 689.553 euro – 126.668 spettatori

Giovedì 19 marzo 2015: 865.409 euro (-23%) – 154.056 spettatori

Giovedì 27 marzo 2014:869.604 euro (-20,70%) #1 CAPTAIN AMERICA THE WINTER SOLDIER (290.264 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione BoxOffice di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Il 2015 è iniziato bene? Uno sguardo al box office italiano

Tante le aspettative, cinematograficamente parlando, di questo 2015. Dopo in 2014 in sordina, che ha registrato, nel nostro paese ma non solo, flessioni sia dal punto di vista degli incassi che delle presenze, quest’anno si presenta infatti ricco di titoli importanti nei listini delle principali major cinematografiche e da più parti viene indicato come un momento di “rinascita” per il box office. Ormai marzo sta per volgere al termine e i primi tre mesi dell’anno effettivamente mostrano segnali incoraggianti per quanto riguarda i risultati: ad oggi si sono registrati al box office italiano oltre 196,5 milioni di euro di incasso in crescita del 7,23% rispetto ai 183,3 milioni registrati nello stesso periodo del 2014. In crescita anche le presenze: 20,4 milioni di spettari, +5,95% rispetto ai 28,7 milioni dell’anno precedente. Ma scendiamo più nel dettaglio per analizzare alcune performance in particolare e vedere i trend del mercato.

Cinquanta Sfumature di Grigio Dakota Mayi Johnson Jamie Dornan foto dal film 3

Leggi tutto

Twitter Cinema Tags & #BoxOfficeItalia: Insurgent conquista la vetta

Lo scontro è acceso tanto al box office quanto sulle piattaforme social: lo scorso weekend l’ultimo film live action della DisneyCenerentola, si è confermato primo in termini di incassi con 3,7 milioni di euro, seguito dal secondo capitolo della teen-saga tra fantascienza e fantasy, Insurgent, che ha raccolto invece 1,3 milioni. Posizioni ribaltate invece dalla top 6 dei film più twittati della settimana dagli utenti italiani, che ha visto i Divergenti dominare col 29% dei cinguettii, seguiti dalla scarpetta più famosa dell’immaginario collettivo con il 17% dei post sulla piattaforma di micro-blogging. A mostrarlo è la nostra infografica interattiva Twitter Cinema Tags, che come sempre ci permette di confrontare i risultati del botteghino con quelli del social network.

Schermata 2015-03-23 alle 11.49.14

Leggi tutto

Box Office Usa, esordio da 54 milioni di dollari per Insurgent, (+47 milioni nel mondo)

Se al box office italiano niente ha potuto scalfire il primato di Cenerentola, saldo inbtesta al suo secondo weekend di programmazione, la classifica degli incassi Usa è stata dominata da Insurgent (Lionsgate/Summit); il secondo capitolo della sga di Divergent ha debuttato con 54 milioni di dollari di incasso in 3.875 sale (media di 13.942 dollari) sostanzialmente in linea con quanto aveva fatto lo scorso anno (nello stesso weekend) il primo episodio (54,6 milioni). Cenerentola ha dovuto cedere così lo scettro, “accontentandosi” della seconda posizione con 34,5 milioni di incasso (media di 8,964 dollari) in calo del 49,2% rispetto allo scorso fine settimana. La fiaba Disney arriva a un totale nel mercato nordamericano di oltre 122 milioni di dollari. Per il resto non rimane molto da segnalare poiché molto staccati sono i debutti di The Gunman (Oper Roads Film) con Sean Penn, quarto con circa 5 milioni di dollari di incasso in 2.816 sale (media di 1,779 dollari) e dal dramma a sfondo religioso Do You Believe? (sesto con 4 milioni di dollari, media di 3.030 dollari).

Insurgent Theo James foto dal film 2

Leggi tutto

#BoxOfficeItalia – Weekend 19–22 marzo: #1CENERENTOLA (3,7 milioni di euro)

Cenerentola Richard Madden Lily James Foto Dal Film 02

1 – CENERENTOLA: 3.729.535 euro (-28%) (572.839 spettatori ) 637 sale/5.855 media – Tot. 10.291.256
2 – THE DIVERGENT SERIES: INSURGENT: 1.359.173 (190.572) 344/3.951 – Tot. 1.359.173 (4gg)*
3 – MA CHE BELLA SORPRESA: 1.243.029 (-39%) (191.020) 426/2.918– Tot. 3.787.844
- LATIN LOVER: 869.680 (137.270) 327/2.660 – Tot. 872.365 (4gg)*
5  – FOCUS – NIENTE E’ COME SEMBRA: 630.564 (-51%) (91.102) 216/2.919 – Tot. 4.517.226
6  –  LA SOLITA COMMEDIA – INFERNO: 511.849 (73.234) 358/1.430 – Tot. 511.849 (4gg)*

10 – LA PRIMA VOLTA DI MIA FIGLIA: 119.284 (17.609) 171/698 – Tot. 119.284 (4gg)*

11 – FINO A QUI TUTTO BENE: 114.698 (7.440) 95/1.207 – Tot. 114.698 (4gg)*

12 – CHI E’ SENZA COLPA: 112.193 (16.398) 110/1.020 – Tot. 1112.193 (4gg)*

13 – UNA NUOVA AMICA: 93.295 (14.906) 44/2.120 – Tot. 93.398 (4gg)*

16 – VERGINE GIURATA: 56.008 (9.014) 33/1.697 – Tot. 57.508 (4gg)*

 

Weekend 19-22 marzo 2015: 10.465.906 euro – 1.606.188 spettatori

Weekend  12-15 marzo 2015: 12.824.250 euro (-18%) –  1.970.381 spettatori

Weekend 20–23 marzo 2014:8.120.152 euro (+28,89%) #1 AMICI COME NOI (1,3 milioni di euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione BoxOffice di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

#BoxOfficeItalia – Sabato 21 marzo: #1CENERENTOLA (1,1 milioni di euro)

Cenerentola Lily James Foto Dal Film 03

1 – CENERENTOLA: 1.132.055 euro (168.496 spettatori ) 558 sale/2.029 media – Tot. 8.465.902
2 – THE DIVERGENT SERIES: INSURGENT: 521.040 (70.249) 300/1.737 – Tot. 876.581 (3gg)*
3 – MA CHE BELLA SORPRESA: 448.048 (65.012) 379/1.182– Tot. 3.236.070
- LATIN LOVER: 302.238 (46.099) 297/1.018 – Tot. 459.982 (3gg)*
5  – FOCUS – NIENTE E’ COME SEMBRA: 232.882 (31.724) 190/1.226 – Tot. 4.274.007
6  –  LA SOLITA COMMEDIA – INFERNO: 200.546 (27.786) 313/641 – Tot. 296.526 (3gg)*

10 – CHI E’ SENZA COLPA: 44.356 (6.219) 99/448 – Tot. 72.357 (3gg)*

11 – LA PRIMA VOLTA DI MIA FIGLIA: 43.596 (6.192) 156/279 – Tot. 67.309 (3gg)*

12 – FINO A QUI TUTTO BENE: 40.679 (6.013) 85/479 – Tot. 68.940 (3gg)*

13 – UNA NUOVA AMICA: 32.894 (5.141) 38/886 – Tot. 51.940 (3gg)*

17 – VERGINE GIURATA: 18.273 (2.872) 31/589 – Tot. 32.597 (3gg)*

 

Sabato 21 marzo 2015: 3.515.940 euro – 513.952 spettatori

Sabato 14 marzo 2015: 4.568.639 euro (-23%) – 676.894 spettatori

Sabato 22 marzo 2014: 3.073.476 euro (+14,40%) #1 AMICI COME NOI (512.130 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione BoxOffice di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

#BoxOfficeItalia – Venerdì 20 marzo: #1CENERENTOLA (465mila euro)

Cenerentola Lily James Foto Dal Film 09

1 – CENERENTOLA: 465.781 euro (75.503 spettatori ) 543 sale/858 media – Tot. 7.319.669
2 – THE DIVERGENT SERIES: INSURGENT: 214.897 (31.949) 316/680 – Tot. 350.861 (2gg)*
3 – MA CHE BELLA SORPRESA: 152.321 (26.327) 372/409– Tot. 2.781.187
- FOCUS – NIENTE E’ COME SEMBRA: 101.342 (16.266) 198/512 – Tot. 4.037.976
5  – LATIN LOVER: 94.357 (16.439) 302/312 – Tot. 155.228 (2gg)*
6  –  LA SOLITA COMMEDIA – INFERNO: 61.445 (9.312) 322/191 – Tot. 94.609 (2gg)*

9 – CHI E’ SENZA COLPA: 18.876 (2.960) 105/180 – Tot. 27.656 (2gg)*

1o – FINO A QUI TUTTO BENE: 16.171 (2.628) 87/186 – Tot. 28.161 (2gg)*

11 – LA PRIMA VOLTA DI MIA FIGLIA: 13.216 (2.091) 156/85 – Tot. 23.316 (2gg)*

12 – UNA NUOVA AMICA: 12.826 (2.252) 42/305 – Tot. 19.046 (2gg)*

16 – VERGINE GIURATA: 8.792 (1.507) 29/303 – Tot. 14.228 (2gg)*

 

Venerdì 20 marzo 2015: 1.368.531 euro – 227.061 spettatori

Venerdì 13 marzo 2015: 1.676.192 euro (-18%) – 276.781 spettatori

Venerdì 21 marzo 2014: 1.027.903 euro (+33,14%) #1 AMICI COME NOI (198.826 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione BoxOffice di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Usa: Disney studios più di successo nel 2014

Come ogni anno Hollywood Reporter ha pubblicato la classifica dei 5 studi cinematografici più di successo nello scorso anno mettendo a confronto i profitti registrati con il fatturato complessivo e l’incasso al box office. Al primo posto di questa top 5 nel 2014 troviamo Disney. Complessivamente le performance degli studios  in un anno difficile per il botteghino americano, che ha registrato una flessione di oltre il 5% e anno difficile anche per il settore dell’home entertainment con un calo dell’11% rispetto al 2013 sono state soddisfacenti grazie a una strategia di contenimento dei costi e a un’espansione della distribuzione digitale e televisiva. Ma veniamo ai risultati dei singoli studios.

2014StudioProfitability

Disney, al primo posto, ha potuto contare sullo straordinario successo mondiale di Frozen (uscito nel 2013 e che ha totalizzato al box office globale oltre 1,2 miliardi di dollari) ma anche di Guardiani della Galassia (774,7 milioni di dollari di incasso) e su buone performance nell’home video. Lo studio registra profitti per 1,7 miliardi, nonostante l’incasso al box office sia inferiore del 6% rispetto al 2013. Leggi tutto