About Laura Croce

Posts by Laura Croce:

Twitter Cinema Tags & #BoxOfficeItalia: Insurgent conquista la vetta

Lo scontro è acceso tanto al box office quanto sulle piattaforme social: lo scorso weekend l’ultimo film live action della DisneyCenerentola, si è confermato primo in termini di incassi con 3,7 milioni di euro, seguito dal secondo capitolo della teen-saga tra fantascienza e fantasy, Insurgent, che ha raccolto invece 1,3 milioni. Posizioni ribaltate invece dalla top 6 dei film più twittati della settimana dagli utenti italiani, che ha visto i Divergenti dominare col 29% dei cinguettii, seguiti dalla scarpetta più famosa dell’immaginario collettivo con il 17% dei post sulla piattaforma di micro-blogging. A mostrarlo è la nostra infografica interattiva Twitter Cinema Tags, che come sempre ci permette di confrontare i risultati del botteghino con quelli del social network.

Schermata 2015-03-23 alle 11.49.14

Leggi tutto

USA: il 40% delle famiglie ha un abbonamento SVOD [INFOGRAPHIC]

La crescita dei servizi di video on demand ormai costituisce a malapena una notizia, ma stavolta le cifre che provengono da Nielsen, leader USA nella misurazione dell’audience televisiva, sono di quelle significative. Stando alle ultime rilevazioni condotte sulle famiglie americane, il numero delle case con un abbonamento al video on demand ha raggiunto il 40,3% del totale, superando così la quota di chi, al contrario, pur avendo una connessione a banda larga non possiede alcuna sottoscrizione a servizi di questo tipo (35,2%). Sembra inoltre ancora molto ampio il margine di espansione degli OTT, nella misura in cui quasi un quarto delle case ancora non gode di Internet super veloce.

SVOD-closer-look-wirepost

 

Leggi tutto

Twitter Cinema Tags & #BoxOfficeItalia: vince #50Sfumature ma sale #Cenerentola

Non molla la sua forte presa social 50 Sfumature di Grigio, adattamento cinematografico del piccante best seller di E. L. James, che a oltre un mese dall’uscita nelle sale si è guadagnato ancora una volta la vetta della nostra classifica dei film più twittati della settimana. Una classifica che possiamo consultare grazie all’infografica interattiva Twitter Cinema Tags e che come sempre ci permette di confrontare i risultati del botteghino con quelli della nota piattaforma di microblogging.

Twitter Cinema Tags 16 marzo

Leggi tutto

YouTube spegne 10 candeline, ma alla festa sono invitati sempre più competitor

Era il 14 febbraio 2005 quando veniva registrato il dominio YouTube.com prima che il portale andasse effettivamente online nel maggio dello stesso anno: da allora è diventato molto di più che un semplice sito dove caricare i propri video amatoriali. Passata sotto il controllo di Google già dal 2006, la piattaforma si è presto affermata quale principale destinazione online per la fruizione video, spianando la strada a nuove forme di consumo che hanno finito per investire anche l’industria tradizionale dell’audiovisivo. Insomma non ci sarebbe nemmeno bisogno di spiegare cos’è YouTube se non fosse per le crescenti critiche e perplessità che, negli ultimi tempi, stanno sorgendo intorno alla compagnia, in bilico tra la velleità di trasformarsi in un operatore di video e musica on demand e la vocazione originaria allo user generated content, e per di più assediata su entrambi i fronti da un numero sempre maggiore di servizi rivali.

battere-youtube-nelle-serp

Leggi tutto

Cinecomic: tutte le uscite fino al 2020 [INFOGRAPHIC]

Cinecomics_testata

Fumetti sì, fumetti no…Poco importa se il premio Oscar 2015, Birdman, sbeffeggia i film di supereroi, o se alcuni analisti temono un progressivo scemare dell’attenzione rispetto ai cinecomic: i prossimi anni, cinematograficamente parlando, saranno scanditi da una pioggia di titoli tratti dalle strisce disegnate. Fino al 2020, dagli albi DC e Marvel ne saranno tratti praticamente una trentina, alcuni con personaggi già lanciati nei capitoli precedenti dei rispettivi franchise, come gli Avengers o Batman v Superman, altri di cui il pubblico mondiale farà la conoscenza per la prima volta, almeno sul grande schermo.

Leggi tutto

Cina ancora in testa al box office mondiale

Dopo il sorpasso di febbraio, l’ultimo weekend cinematografico ha visto il botteghino cinese trionfare di nuovo sui fiacchi incassi USA. Grazie a un mix di titoli stranieri, in particolare hollywoodiani come Jupiter  – Il Destino dell’Universo e Big Hero 6, e produzioni nazionali, la top 10 del box office cinese ha realizzato un totale di 73 milioni di dollari, di poco superiore ai 72,3 milioni guadagnati invece dai primi dieci film nella classifica statunitense, comunque sottotono rispetto agli standard usuali e guidata con appena 13 milioni da Humandroid.

From Vegas to Macau

Leggi tutto

I film più scaricati da iTunes: la Top 10 del 9 marzo

1testata (3)Se il genere d’azione rimane uno dei più forti sul portale di video on demand Apple, la classifica dei film più scaricati da iTunes questa settimana si apre con un titolo dai toni molto diversi come The Judge, dramma sul rapporto padre-figlio con Robert Downey Jr. Ma continuando la nostra ricognizione della top 10, già incontriamo un crime movie di vecchia data come Contraband, seguito dal più recente cinecomic, comunque ad alto contenuto action, quale Guardiani della Galassia.

Leggi tutto

Twitter Cinema Tags & #BoxOfficeItalia: #50Sfumature torna al top

Nel mondo ha superato i 500 milioni di dollari e la sua forza social non dà segni di cedimento neppure in Italia. Nella settimana tra il 3 e il 9 marzo 50 Sfumature di Grigio è tornato in cima alla classifica dei film più twittati dal popolo nostrano della piattaforma di micro-blogging, riprendendo la posizione temporaneamente ceduta ai titoli protagonisti degli ultimi Oscar come  Birdman, che infatti si piazza sempre al secondo posto della top 6. Ma scopriamone di più grazie alla nostra infografica interattiva Twitter Cinema Tagsche come sempre ci permette di confrontare i risultati del botteghino con quelli del social network.

Schermata 2015-03-09 alle 11.55.32

Leggi tutto

Video: il futuro è mobile, ma non necessariamente in mobilità

Entro il 2025 la fruizione di contenuti audiovisivi tramite dispositivi mobili è destinata a crescere fino a raggiungere il 20% di tutti i consumai, erodendo le quote della tv tradizionale e della visione da pc. Data l’esplosione del traffico non fisso degli ultimi anni questa stima, prodotta dall’istituto di ricerca TDG, non stupisce granché. Più interessante invece le previsioni che riguardano le modalità con cui gli utenti guarderanno video da smartphone e tablet, cioè non necessariamente in mobilità e “on the go”.

tablets

Leggi tutto

Cinecomic, risponde Warner Bros: nessun cenno di crisi

Ma quale eccesso di offerta: i film tratti dai fumetti godono di piena salute e rappresentano ancora l’asso nella manica delle major. Se pochi giorni fa l’agenzia Cowen and Co’s ha messo in dubbio la profittabilità nel lungo periodo della strategia hollywoodiana basata sui cinecomic, a difendere il genere dagli attacchi degli analisti è intervenuto direttamente Kevin Tsujihara, CEO di Warner Bros., secondo cui stavolta non si tratterebbe affatto di un’onda passeggera com’è stato per i film catastrofisti o biblici.

suicide squad

Leggi tutto