Home > Box Office > CAPTAIN MARVEL SEMPRE PRIMO – INCASSI BOX OFFICE DEL 7 MARZO

CAPTAIN MARVEL SEMPRE PRIMO – INCASSI BOX OFFICE DEL 7 MARZO

Continua l'ottima marcia di Captain Marvel, seguito da Green Book. Tra gli esordi, terzo Non sposate le mie figlie, nono i Villeggianti. Ancora fenomenale Free Solo...

Giornata positiva al botteghino, anche se per merito soltanto di un unico titolo. Infatti, ieri l’incasso complessivo è stato di 1.009.330 euro, mentre giovedì 8 marzo 2018 era stato di 813.459 euro, con un +24%. Lo scorso anno, era sempre primo La forma dell’acqua con 132.566 euro, mentre ieri si è mantenuto ad altissimi livelli Captain Marvel, grazie a 522.212 euro (quindi, più del 50% dell’intero box office) e una media di 801, in calo del 33% rispetto all’esordio e con un totale finora di 1.302.442 euro. Nel suo secondo giorno di sfruttamento, Black Panther aveva ottenuto 253.230 euro, mentre Ant-Man and the Wasp 350.725 euro (era un mercoledì estivo, quindi confronto che avrebbe dovuto essere duro per Captain Marvel e invece…).

E’ iniziato decisamente male il mese di marzo, visto che in questa prima settimana l’incasso complessivo è stato di 11.112.478 euro, mentre nei primi sette giorni di marzo 2018 era stato di 12.522.206 euro, con un -11,2%. Va detto che il risultato di Captain Marvel dovrebbe aiutare (e sta aiutando) a invertire la rotta, ma di sicuro non basta solo un titolo che funziona.

Sempre secondo il vincitore dell’Oscar Green Book, che ottiene altri 68.221 euro e una media di 256, in flessione del 37% e con un totale di 7.722.465 euro. E veniamo a tutte le altre nuove uscite, che in generale non hanno ottenuto risultati straordinari.

Terzo in classifica è Non sposate le mie figlie 2, che conquista 40.604 euro e una media di 133 in 305 sale. Il film originale aveva aperto giovedì 5 febbraio 2015 con 62.635 euro, per poi ottenere nel weekend 1.132.943 euro e tenere benissimo anche nelle settimane successive, arrivando a circa 4 milioni di euro complessivi.

Andiamo avanti. I villeggianti è nono con 21.230 euro e una media di 204 in 104 copie (può insomma almeno sperare in una media discreta nel fine settimana). Decimo è Asterix e il segreto della pozione magica, che incassa 18.673 euro e una media di 76 in 245 schermi. Fuori dalla top ten gli altri.

Cocaine – La vera storia di White Boy Rick è undicesimo con 18.302 euro e una media di 226 in 81 sale (anche qui la media è almeno promettente). Particolarmente negativa invece la media (83 euro) di C’è tempo, tredicesimo con 15.659 euro in 188 copie. Quattordicesimo Gloria Bell con 15.144 euro e una media di 170 in 89 schermi, mentre è ventunesimo Il colpevole – The Guilty con 4.985 euro e una media di 135 in 37 sale.

Torniamo ai film in tenitura. Domani è un altro giorno è quarto con 35.688 euro e una media di 123, in calo del 44% rispetto a giovedì scorso e con un totale di 950.701 euro (oggi quindi supererà il milione). E’ quinto Dragon Ball Super: Broly, che si segnala per una flessione impressionante (-94%) nei confronti di una settimana fa. Ieri il film ha ottenuto 33.203 euro e una media di 121, arrivando a un totale di 2.071.598 euro.

Ancora auguri per la tua morte è sesto con 26.674 euro e una media di 125, in calo del 67% rispetto a giovedì scorso e con un totale finora di 770.360 euro. E’ settimo invece Croce e delizia, che conquista altri 24.987 euro e una media di 96, in calo del 56% e con un totale di 735.363 euro.

Infine, non possiamo dimenticare il fenomeno di distribuzione alternativa Free Solo, che ieri è entrato nella top ten all’ottavo posto con 24.364 euro e una media di 4.061 in soli sei schermi (dove spesso faceva un solo spettacolo). Particolarmente brillanti i dati di Bassano del Grappa (7.434 euro e 532 presenze), Firenze (6.332 euro e 468 spettatori) e Saronno (5.404 euro e 394 biglietti venduti).

1 – CAPTAIN MARVEL: 522.212 euro (78.215 spettatori) 652/801 – Tot. 1.302.442* (2GG)

2 – GREEN BOOK: 68.221 euro (11.673 spettatori) 266/256 – Tot. 7.722.465

3 – NON SPOSATE LE MIE FIGLIE: 40.604 euro (6.945 spettatori) 305/133 – Tot. 40.604* (1GG)

4 – DOMANI E’ UN ALTRO GIORNO: 35.688 euro (6.300 spettatori) 290/123 – Tot. 950.701

5 – DRAGON BALL SUPER: BROLY – IL FILM: 33.203 euro (5.372 spettatori) 274/121 – Tot. 2.071.598

6 – ANCORA AUGURI PER LA TUA MORTE: 26.674 euro (4.149 spettatori) 213/125 – Tot. 770.360

7 – CROCE E DELIZIA: 24.987 euro (4.416 spettatori) 260/96 – Tot. 735.363

8 – FREE SOLO: 24.364 euro (1.765 spettatori) 6/4.061 – Tot. 152.737

9 – I VILLEGGIANTI: 21.230 euro (3.696 spettatori) 104/204 – Tot. 21.230* (1GG)

10 – ASTERIX E IL SEGRETO DELLA POZIONE MAGICA: 18.673 euro (3.258 spettatori) 245/76 – Tot. 18.673* (1GG)

Giovedì 7 marzo: 1.009.330 euro (163.970 spettatori)

Giovedì 28 febbraio: 1.248.510 euro (%) (198.260 spettatori)

Giovedì 8 marzo 2018: 813.459 euro (+24%) (#1 La forma dell’acqua: 132.566 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top