Home > Box Office > IL CORRIERE – THE MULE RIMANE IN TESTA – INCASSI BOX OFFICE DEL 13 FEBBRAIO

IL CORRIERE – THE MULE RIMANE IN TESTA – INCASSI BOX OFFICE DEL 13 FEBBRAIO

Non cambia il podio, formato da Il corriere - The Mule, 10 giorni senza mamma e Green Book. Esordio al quinto posto per La paranza dei bambini...

Ieri, confronto complicato da fare al botteghino. L’incasso complessivo è stato di 905.020 euro, mentre mercoledì 14 febbraio 2018 era stato di 2.843.423 euro, con un calo estremo del 68,1%. Ovviamente, è impossibile fare un paragone coerente con la giornata di San Valentino 2018 e peraltro l’anno scorso, oltre al risultato forte di Cinquanta sfumature di rosso, primo con 1.052.936 euro, c’erano stati anche gli esordi di A casa tutti bene (537.329 euro), Black Panther (471.158 euro) e La forma dell’acqua (203.164 euro). Insomma, meglio aspettare domani per valutare entrambe le giornate di San Valentino e i relativi debutti, anche se non è il caso di essere troppo ottimisti.

Intanto, ieri non ha avuto difficoltà a mantenere la vetta della classifica Il corriere – The Mule, che ha incassato 191.533 euro e una media di 450, in aumento del 18% rispetto al giorno prima e con un totale finora di 2.749.377 euro. Sully nel suo primo mercoledì aveva ottenuto 337.812 euro, ma è un dato fuorviante, visto che era il 7 dicembre, quindi un prefestivo.

Veniamo subito al debutto di ieri, ossia La paranza dei bambini, che conquista il quinto posto e un incasso di 68.429 euro, con una media di 314 euro in 218 sale. Non è il caso di fare confronti con i precedenti film di Giovannesi, visto che non avevano dietro un romanzo di successo e ovviamente erano usciti in un numero di copie molto più limitato. Detto che non è semplicissimo valutare un esordio di mercoledì, per ora è un risultato convincente, anche considerando che le sale durante il weekend diventeranno 300. Interessante anche come ieri il dato sia stato molto legato alla regionalità e quindi alla Campania, che ha fatto segnare quattro delle prime sei piazze per incasso (Napoli, prima con 7.651 euro; Casoria, seconda con 6.330 euro; Marcianise, quinta con 2.924 euro; e Afragola, sesta con 2.194 euro). Inutile dire che le valutazioni della giuria del Festival di Berlino sabato sera potrebbero fornire un’ulteriore spinta a questo film.

Torniamo ai film in tenitura. Si conferma al secondo posto (e, ancora una volta, con la migliore media copia, 461 euro) 10 giorni senza mamma, che ieri ha ottenuto 159.884 euro e un aumento del 32% rispetto al dato di martedì, per un totale di 2.552.713 euro. Ti presento Sofia nel mercoledì che precedeva il secondo weekend aveva conquistato 59.560 euro.

E’ sempre terzo Green Book, che conquista altri 127.895 euro e una media di 356, in flessione del 33% rispetto allo scorso mercoledì e con un totale di 3.969.613 euro (oggi quindi supererà i 4 milioni). Dragon Trainer – Il mondo nascosto è quarto con 83.603 euro e una media di 208, in calo del 54% rispetto alla settimana scorsa e con un totale di 5.775.809 euro.

Sesto è Il primo re, che incassa altri 42.894 euro e una media di 155, in flessione del 57% rispetto allo scorso mercoledì e con un totale di 1.792.931 euro. Nel suo secondo mercoledì, Veloce come il vento aveva incassato 43.720 euro. Infine, oggi supererà i 7 milioni (essendo arrivato a 6.990.186 euro) Creed II, che ieri ha ottenuto 27.083 euro e una media di 123, in calo del 72%.

1 – IL CORRIERE – THE MULE: 191.533 euro (35.953 spettatori) 426/450 – Tot. 2.749.377

2 – 10 GIORNI SENZA MAMMA: 159.884 euro (31.053 spettatori) 347/461 – Tot. 2.552.713

3 – GREEN BOOK: 127.895 euro (24.627 spettatori) 359/356 – Tot. 3.969.613

4 – DRAGON TRAINER – IL MONDO NASCOSTO: 83.603 euro (15.811 spettatori) 402/208 – Tot. 5.775.809

5 – LA PARANZA DEI BAMBINI: 68.429 euro (11.304 spettatori) 218/314 – Tot. 68.429* (1GG)

6 – IL PRIMO RE: 42.894 euro (8.275 spettatori) 277/155 – Tot. 1.792.931

7 – CREED II: 27.083 euro (4.906 spettatori) 221/123 – Tot. 6.990.186

8 – LA FAVORITA: 20.831 euro (4.003 spettatori) 120/174 – Tot. 2.431.910

9 – BOHEMIAN RHAPSODY: 19.434 euro (4.029 spettatori) 84/231 – Tot. 28.299.745

10 – L’ESORCISMO DI HANNAH GRACE: 19.331 euro (3.498 spettatori) 180/107 – Tot. 1.248.314

Mercoledì 13 febbraio: 905.020 euro (175.948 spettatori)

Mercoledì 6 febbraio: 989.299 euro (-8%) (193.210 spettatori)

Mercoledì 14 febbraio 2018: 2.843.423 euro (-68,1%) (#1 Cinquanta sfumature di rosso: 1.052.936 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top