Home > Box Office > CREED II SEMPRE IN TESTA – INCASSI BOX OFFICE DEL 29 GENNAIO

CREED II SEMPRE IN TESTA – INCASSI BOX OFFICE DEL 29 GENNAIO

Si confermano ai primi due posti Creed II e La favorita. Salgono di una posizione Ricomincio da me, terzo, e Mia e il leone bianco, quarto...

Ancora una giornata positiva al botteghino, ma probabilmente non sufficiente per far sì che gli incassi di gennaio 2019 siano migliori di quelli di gennaio 2018. L’incasso complessivo è stato di 969.959 euro, mentre martedì 30 gennaio 2018 era stato di 892.575 euro, con un aumento dell’8,6%. L’anno scorso era primo Made in Italy con 122.571 euro, mentre ieri si è ovviamente confermato al primo posto Creed II, grazie ad altri 248.599 euro e una media di 591, in calo del 19% rispetto al giorno prima e con un totale di 4.326.602 euro. Il film originale, nel suo primo martedì, aveva conquistato 182.595 euro, quindi anche ieri questo sequel ha fatto meglio.

Stabile al secondo posto La favorita, che conquista altri 96.377 euro e una media di 354, in aumento del 26% rispetto al dato di lunedì e con un totale di 1.248.122 euro.

Supera il milione complessivo (1.021.341 euro) Ricomincio da me, ieri terzo con 80.258 euro e una media di 344, in aumento del 23% rispetto al giorno prima. Traguardo molto importante raggiunto da Mia e il leone bianco, visto che ha superato i 4 milioni (4.036.651 euro), con altri 72.072 euro ieri e una media di 199, in flessione del 29% rispetto allo scorso martedì.

Scivola al quinto posto Glass, che ottiene 66.127 euro e una media di 208, in calo del 55% rispetto alla scorsa settimana e con un totale di 3.311.053 euro. Nel suo secondo martedì, Split aveva incassato 82.040 euro.

Passa al sesto posto l’evento Degas – Passione e perfezione, che conquista altri 57.979 euro e una media di 203, in aumento del 44% rispetto all’esordio di lunedì e con un totale di 98.301 euro. Infine, settimo posto per Bohemian Rhapsody, grazie a 57.181 euro e una media di 332 (la quarta della top ten), in calo del 63% rispetto a martedì scorso e con un totale di 27.560.440 euro.

1 – CREED II: 248.599 euro (41.717 spettatori) 421/591 – Tot. 4.326.602

2 – LA FAVORITA: 96.377 euro (17.460 spettatori) 272/354 – Tot. 1.248.122

3 – RICOMINCIO DA ME: 80.258 euro (14.460 spettatori) 233/344 – Tot. 1.021.341

4 – MIA E IL LEONE BIANCO: 72.072 euro (13.876 spettatori) 363/199 – Tot. 4.036.651

5 – GLASS: 66.127 euro (11.398 spettatori) 318/208 – Tot. 3.311.053

6 – DEGAS – PASSIONE E PERFEZIONE: 57.979 euro (6.632 spettatori) 285/203 – Tot. 98.301* (3GG)

7 – BOHEMIAN RHAPSODY: 57.181 euro (9.924 spettatori) 172/332 – Tot. 27.560.440

8 – COMPROMESSI SPOSI: 35.955 euro (6.952 spettatori) 273/132 – Tot. 728.471

9 – MARIA REGINA DI SCOZIA: 25.825 euro (4.809 spettatori) 218/118 – Tot. 1.341.975

10 – NON CI RESTA CHE IL CRIMINE: 23.666 euro (4.399 spettatori) 218/109 – Tot. 4.360.897

Martedì 29 gennaio: 969.959 euro (178.921 spettatori)

Martedì 22 gennaio: 963.861 euro (+1%) (165.706 spettatori)

Martedì 30 gennaio 2018: 892.575 euro (+8,6%) (#1 Made in Italy: 122.571 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top