Home > Box Office > BOHEMIAN RHAPSODY SOPRA I 13 MILIONI – INCASSI BOX OFFICE DEL 13 DICEMBRE

BOHEMIAN RHAPSODY SOPRA I 13 MILIONI – INCASSI BOX OFFICE DEL 13 DICEMBRE

Nonostante le nuove uscite, continua il dominio di Bohemian Rhapsody. Dietro, gli esordi Un piccolo favore, Macchine mortali e Il testimone invisibile...

Sarà un weekend complicato ed è buffo se pensiamo che per decenni questo era il momento (il secondo fine settimana di dicembre) in cui uscivano i grandi filmoni di Natale. L’incasso è infatti stato di 676.622 euro, mentre giovedì 14 dicembre 2017 era stato di 1.117.009 euro, con un forte calo del 39,4%. In effetti, manca un debutto come Star Wars: Gli ultimi Jedi, che l’anno scorso era primo con 634.791 euro (era il suo secondo giorno), mentre ieri è rimasto in vetta Bohemian Rhapsody, che ha conquistato altri 231.536 euro e una media di 386, in calo del 54% rispetto alla scorsa settimana e con un totale che oltrepassa la soglia dei 13 milioni, con 13.117.185 euro.

E passiamo ai debutti. L’unico esordio veramente promettente, grazie alla sua media (306 euro), è Un piccolo favore, secondo con 80.108 euro in 262 schermi. Terzo è Macchine mortali con 77.426 euro e una media di 192 euro in 403 sale. Quarto è Il testimone invisibile, che ottiene 44.432 euro e una media di 116 in 384 copie.

Gli altri due esordi sono fuori dalla top ten. Lontano da qui è quindicesimo con 4.544 euro e 91 di media in 50 schermi. La donna elettrica è invece venticinquesimo con 1.663 euro e 185 di media in 9 sale.

Dietro, troviamo Il Grinch al quinto posto con 44.306 euro e 131 di media, in flessione del 45% rispetto a giovedì scorso e con un totale di 3.763.541 euro. Se son rose è invece sesto con 33.046 euro e una media di 122, in calo del 60% e con un totale di 3.372.900 euro. Infine, da segnalare l’aumento di copie per Santiago, Italia, passato da 27 a 55 schermi, che ieri ha ottenuto il decimo posto con 11.740 euro e una media di 213 (la terza in top ten), in flessione del 21% nei confronti della scorsa settimana e con un totale di 187.538 euro.

1 – BOHEMIAN RHAPSODY: 231.536 euro (35.521 spettatori) 600 sale/386 media – Tot. 13.117.185

2 – UN PICCOLO FAVORE: 80.108 euro (12.601 spettatori) 262/306 – Tot. 80.108* (1GG)

3 – MACCHINE MORTALI: 77.426 euro (12.093 spettatori) 403/192 – Tot. 77.426* (1GG)

4 – IL TESTIMONE INVISIBILE: 44.432 euro (7.700 spettatori) 384/116 – Tot. 44.432* (1GG)

5 – IL GRINCH: 44.306 euro (8.301 spettatori) 339/131 – Tot. 3.763.541

6 – SE SON ROSE: 33.046 euro (5.472 spettatori) 270/122 – Tot. 3.372.900

7 – LA CASA DELLE BAMBOLE – GHOSTLAND: 22.352 euro (3.553 spettatori) 179/125 – Tot. 565.373

8 – ALPHA – UN’AMICIZIA FORTE COME LA VITA: 16.776 euro (2.862 spettatori) 236/71 – Tot. 731.274

9 – ANIMALI FANTASTICI: I CRIMINI DI GRINDELWALD: 13.508 euro (2.194 spettatori) 116/116 – Tot. 12.516.452

10 – SANTIAGO, ITALIA: 11.740 euro (2.113 spettatori) 55/213 – Tot. 187.538

Giovedì 13 dicembre: 676.622 euro (114.585 spettatori)

Giovedì 6 dicembre: 982.190 euro (-31%) (160.421 spettatori)

Giovedì 14 dicembre 2017: 1.117.009 euro (-39,4%) (#1 Star Wars: Gli ultimi Jedi: 634.791 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top