Home > Box Office > BOHEMIAN RHAPSODY PARTE FORTISSIMO – INCASSI BOX OFFICE DEL 29 NOVEMBRE

BOHEMIAN RHAPSODY PARTE FORTISSIMO – INCASSI BOX OFFICE DEL 29 NOVEMBRE

Grande partenza per Bohemian Rhapsody, che conquista più di 800.000 euro. Buoni esordi anche per Se son rose, secondo, e Il Grinch, terzo...
There is a mobile optimized version of this page, view AMP Version.

Come prevedibile, ieri grande dato al botteghino. L’incasso è infatti stato di 1.360.956 euro, mentre giovedì 30 novembre 2017 era stato di 874.824 euro, con un aumento notevole del 55,5%. Primo l’anno scorso era Assassinio sull’Orient Express, che aveva incassato 284.672 euro e si era posizionato per una corsa lunghissima e di grande successo, mentre ieri ovviamente è balzato in testa Bohemian Rhapsody, con lo strepitoso dato di 806.559 euro e una media di 1.274 (unico titolo sopra i 300 in top ten) in 633 copie.

Si tratta di uno dei migliori giorni d’esordio del 2018, per la precisione il sesto, dopo Avengers: Infinity War (3.086.310 il 25 aprile), Cinquanta sfumature di rosso (1.402.617 euro l’8 febbraio), Jumanji (1.248.800 euro il primo gennaio), Hotel Transylvania 3 (1.043.056 il 22 agosto) e Animali fantastici: I crimini di Grindelwald (825.654 euro il 15 novembre). Stiamo parlando però di tutti sequel (o remake, come nel caso di Jumanji, uscito peraltro in una giornata ricchissima come il primo gennaio), quindi siamo di fronte a un risultato storico, che non si vedeva da molto tempo (almeno dai 1.149.958 euro di It il 19 ottobre del 2017).

Questo risultato ha già permesso a novembre 2018 (che è arrivato a un totale di 51.567.298 euro) di far meglio di tutto novembre 2017 (che aveva ottenuto 50.811.575 euro). Comunque, analizzeremo meglio il dato complessivo domani.

Anche il resto del podio è formato da nuove uscite, che possono essere soddisfatte e vedere con ottimismo il resto del weekend. In effetti, considerando quanto moltiplicano le commedie italiane tra giovedì e l’intero fine settimana (anche 14-15) il dato di Se son rose è buono, considerando che è partito con 128.163 euro e una media di 296 in 433 copie. Otterrà un risultato importante Il Grinch, visto che è un prodotto per famiglie e con 120.573 euro di ieri, con 237 di media in 509 copie, può vedere con molto ottimismo il fine settimana.

Decisamente dietro le altre nuove uscite, anche se con dati diversi. In effetti, Ride è ottavo con 9.035 euro e una media di 91 (la peggiore dei primo otto titoli in classifica) in 99 sale, mentre Tre volti è decimo con 8.052, ma una media decisamente più incoraggiante, 196 euro in 41 copie.

Per quanto riguarda i film in tenitura, Animali fantastici – I crimini di Grindelwald scivola al quarto posto dopo due settimane di dominio. Lo fa con altri 95.098 euro e una media di 248, in flessione del 63% rispetto a una settimana fa e un totale di 10.884.388 euro. Il primo capitolo, Animali fantastici e dove trovarli, nel suo terzo giovedì aveva ottenuto 132.552 euro.

E’ quinto Robin Hood – L’origine della leggenda, che conquista altri 44.496 euro e una media di 175, in flessione del 37% rispetto allo scorso giovedì e con un totale di 1.080.890 euro. Da notare come la migliore tenuta (solo -18%) rispetto alla settimana scorsa sia di Troppa grazia, sesto ieri con 20.935 euro e una media di 160, per un totale di 564.000 euro.

1 – BOHEMIAN RHAPSODY: 806.559 euro (108.584 spettatori) 633 sale/1.274 media – Tot. 806.599* (1GG)

2 – SE SON ROSE: 128.163 euro (19.569 spettatori) 433/296 – Tot. 128.163* (1GG)

3 – IL GRINCH: 120.573 euro (19.896 spettatori) 509/237 – Tot. 120.573* (1GG)

4 – ANIMALI FANTASTICI: I CRIMINI DI GRINDELWALD: 95.098 euro (15.365 spettatori) 383 sale/248 media – Tot. 10.884.388

5 – ROBIN HOOD – L’ORIGINE DELLA LEGGENDA: 44.496 euro (7.535 spettatori) 254/175 – Tot. 1.080.890

6 – TROPPA GRAZIA: 20.935 euro (3.570 spettatori) 131/160 – Tot. 564.000

7 – WIDOWS – EREDITA’ CRIMINALE: 9.286 euro (1.581 spettatori) 90/103 – Tot. 1.103.079

8 – RIDE: 9.035 euro (1.583 spettatori) 99/91 – Tot. 9.035* (1GG)

9 – LO SCHIACCIANOCI E I QUATTRO REGNI: 8.961 euro (1.619 spettatori) 168/53 – Tot. 9.015.329

10 – TRE VOLTI: 8.052 euro (1.427 spettatori) 41/196 – Tot. 8.052* (1GG)

Giovedì 29 novembre: 1.360.956 euro (204.485 spettatori)

Giovedì 22 novembre: 653.022 euro (+108%) (110.927 spettatori)

Giovedì 30 novembre 2017: 874.824 euro (+55,5%) (#1 Assassinio sull’Orient Express: 284.672 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top