Home > Infografiche > La classifica dei distributori

La classifica dei distributori

Il mese di agosto permette alla Warner di ottenere grandi risultati e di superare la concorrenza nelle nostre classifiche...
There is a mobile optimized version of this page, view AMP Version.

Non c’è dubbio che agosto sia stato il mese di Warner. Grazie agli ottimi incassi di Shark – Il primo squalo e Hotel Transylvania 3 – Una vacanza mostruosa, la major americana è diventata il primo distributore del 2018 e (quasi) dell’anno cinematografico dal 1 dicembre, anche se in realtà possiamo dire che, se inseriamo i dati del primo settembre, è prima anche in quel contesto. Iniziamo dalla classifica del 2018, che è più semplice (qui la versione interattiva):

Qui abbiamo assistito all’ascesa prepotente di Warner, che nel solo mese di agosto ha recuperato tre posizioni e si è portata in testa, incassando in quei 31 giorni ben 14,1 milioni, che rappresentano quindi il 50% degli incassi complessivi di questo periodo. Per capire meglio il divario con gli altri distributori, basti dire che ad agosto sul podio troviamo Walt Disney con 4,4 milioni (quasi tutti da Ant-Man and the Wasp) e 01 Distribution con 1,7 milioni, quarta classificata 20th Century Fox con 1,5 milioni.

Questo ovviamente ha portato le società che formavano il podio a fine luglio a perdere ciascuna una posizione. Come indicato sopra, Walt Disney è – dopo Warner – quella che ha migliorato (almeno come incassi) di più ad agosto ed è normale aspettarsi che sfrutti bene settembre, vista l’uscita il 19 settembre de Gli incredibili 2, decisamente il titolo più forte di questo mese appena iniziato. Da notare infine l’unico altro cambiamento, ossia l’ingresso in quindicesima posizione di Adler, grazie ai dati de La settima musa.

E veniamo alla classifica dal 1 dicembre, che potete trovare sotto (qui la versione interattiva):

Qui la differenza tra Disney (prima) e Warner (seconda) è veramente minima, ma è già tutto cambiato, visto che grazie ai dati del primo settembre è avvenuto il sorpasso. Anche qui, l’ascesa di Warner ha significato una perdita di posizioni per società come 20th Century Fox e 01 Distribution. E anche in questo caso, Adler entra nella top 15.

Ancora una volta (lo stiamo ripetendo da mesi) non è positivo notare come – in un confronto con un anno fa – il terzo distributore del periodo 1 dicembre 2016 – 31 agosto 2017 otteneva di più del primatista di quest’anno. In effetti, in testa c’erano Universal con 86,3 milioni, Warner con 73,7 milioni e Walt Disney con 65,7 milioni.

Chiudiamo facendo presente l’importanza di un titolo della Sony (Hotel Transylvania 3, ovviamente) per gli incassi della Warner (che invece aveva “in casa” Shark – Il primo squalo). Per quanto riguarda Paramount e 20th Century Fox, Mission: Impossible – Fallout ha fatto solo tre giorni ad agosto e quindi l’apporto di questo titolo ricadrà soprattutto su settembre…

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top