Home > Box Office > VAN GOGH – TRA IL GRANO E IL CIELO PRIMO – INCASSI BOX OFFICE DEL 9 APRILE 2018

VAN GOGH – TRA IL GRANO E IL CIELO PRIMO – INCASSI BOX OFFICE DEL 9 APRILE 2018

Nel primo giorno dei Cinema Days, che hanno portato un afflusso importante di spettatori, in testa c'è un evento a prezzo pieno, Van Gogh - tra il grano e il cielo. Secondo Nella tana dei lupi, terzo Ready Player One...

Oggi iniziamo da un dato diverso. Lunedì 10 aprile 2017 gli spettatori nelle sale italiane erano stato 77.239, mentre il giorno prima (domenica 9 aprile 2017) erano stati 226.921 (quindi, quel lunedì ha fatto il 34% degli spettatori della domenica precedente). Ieri invece gli spettatori sono stati 157.205 (quindi, più del doppio di un anno fa, +103,5%) rispetto ai 249.415 di domenica, quindi il 63% in più rispetto al giorno prima. Tutto questo calcolo serve per provare a capire quanta gente abbiano portato i Cinema Days nei cinema ieri e che altrimenti non ci sarebbero andati. E sicuramente si può dire che quantitativamente è già un successo. Il punto sarà capire invece se anche ‘qualititativamente’ è andata bene, nel senso di provare a vedere se chi è andato è comunque uno spettatore frequente (e ha semplicemente sfruttato il prezzo basso) o questo è un modo per attirare chi ci va poco, con la speranza di aumentare la sua frequentazione delle sale (e soprattutto stabilizzarla anche in seguito). Speriamo la seconda ipotesi, perché se andiamo a vedere l’incasso generale di ieri, 572.474 euro, che comprende anche un evento a prezzo pieno, non stiamo certo parlando di record (anche se, rispetto a lunedì 10 aprile 2017, quando il risultato era stato di 397.271 euro, con primo La bella e la bestia grazie a 48.951 euro, significa un +44,1%). Il rischio è ovviamente quello di far calare gli incassi quando il prezzo del biglietto tornerà ‘normale’ (in questo senso, i confronti sulla giornata di venerdì prossimo saranno importanti).

Intanto, abbiamo trovato una nuova star cinematografica e il suo nome è Van Gogh. A parte gli scherzi, ieri era in testa l’evento Van Gogh – Tra il grano e il cielo, aiutato dal fatto che questi eventi comunque non fanno prezzo ridotto. L’incasso è infatti stato di 97.336 euro con una media di 382 (decisamente la migliore della top ten) e 10.769 spettatori.

Passa quindi al secondo posto Nella tana dei lupi, che ottiene altri 81.961 euro e una media di 269 (la seconda della top ten), superando così il milione totale (1.023.754 euro). Terzo è Ready Player One, che ottiene altri 75.689 euro e una media di 195, con un calo dell’80% rispetto al lunedì precedente (potrà sorprendere, ma è la migliore tenuta dei titoli in top ten, dovuta anche al fatto che il confronto è con una giornata ricca come la Pasquetta) per un totale di 3.668.869 euro.

Quarto è quindi A Quiet Place – Un posto tranquillo con 42.871 euro e una media di 170, per un totale di 443.728 euro. Ha sempre una buona media (244 euro) invece I segreti di Wind River, quinto con 26.625 euro e un totale finora di 390.645 euro.

Per il resto, dal sesto al decimo posto medie basse, con Tonya sesto con 24.981 euro e una media di 119, mentre stanno sotto i 100 euro le due commedie Contromano (76 euro di media) e Io c’è (91 euro). Ottiene invece la seconda media (289 euro) di tutti i titoli nella top 20 e quindi il primo tra i film non eventi Il filo nascosto, che ancora una volta impressiona per la sua tenuta.

1 – VAN GOGH – TRA IL GRANO E IL CIELO: 97.336 euro (10.769 spettatori) 255/382 – Tot. 97.336

2 – NELLA TANA DEI LUPI: 81.961 euro (25.596 spettatori) 305/269 – Tot. 1.023.754

3 – READY PLAYER ONE: 75.689 euro (23.060 spettatori) 388/195 – Tot. 3.668.869

4 – A QUIET PLACE – UN POSTO TRANQUILLO: 42.871 euro (13.306 spettatori) 252/170 – Tot. 443.728

5 – I SEGRETI DI WIND RIVER: 26.625 euro (8.180 spettatori) 109/244 – Tot. 390.645

6 – TONYA: 24.981 euro (7.129 spettatori) 210/119 – Tot. 1.260.470

7 – CONTROMANO: 24.714 euro (7.286 spettatori) 327/76 – Tot. 1.429.363

8 – IL SOLE A MEZZANOTTE – MIDNIGHT SUN: 21.509 euro (6.712 spettatori) 213/101 – Tot. 2.935.179

9 – IO C’E’: 17.260 euro (5.442 spettatori) 189/91 – Tot. 1.077.149

10 – QUANTO BASTA: 15.253 euro (4.908 spettatori) 150/102 – Tot. 174.120

Lunedì 9 aprile: 572.474 euro (157.205 spettatori)

Lunedì 2 aprile: 1.902.705 euro (-70%) (277.022 spettatori)

Lunedì 10 aprile 2017: 397.271 euro (+44,1%) (#1 La bella e la bestia: 48.951 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top