Home > Box Office > STAR WARS: GLI ULTIMI JEDI SOPRA I 7 MILIONI – INCASSI BOX OFFICE DEL 20 DICEMBRE 2017

STAR WARS: GLI ULTIMI JEDI SOPRA I 7 MILIONI – INCASSI BOX OFFICE DEL 20 DICEMBRE 2017

In attesa delle nuove uscite di oggi, sempre primi Star Wars - Gli ultimi Jedi e Assassinio sull'Orient Express, mentre aumenta la flessione del botteghino...

Ieri, altra giornata di calo al botteghino italiano. L’incasso generale è stato di 923.554 euro, mentre mercoledì 21 dicembre 2016 aveva fatto segnare un risultato di 987.440 euro (-6,4%), con primo Rogue One: Star Wars Story grazie a 355.376 euro. Ieri invece primo è rimasto (ovviamente) Star Wars – Gli ultimi Jedi, che ottiene 408.317 euro, una media di 598 e un totale di 7.146.081 euro. Star Wars – Il risveglio della forza, nel suo secondo mercoledì, aveva conquistato 972.719 euro (quindi questo nuovo film ieri è al 58% in meno) ed era arrivato a 11.263.434 euro dopo 8 giorni (quindi, il dato complessivo de Gli ultimi jedi rappresenta una flessione del 36,5%, dato che sta aumentando in questo periodo).

Iniziamo invece a fare i conti sulle feste. Abbiamo valutato due settimane fa gli incassi delle feste, considerandolo come un periodo di 5 settimane che inizia il 7 dicembre. Nel 2016, il periodo 7-20 dicembre aveva portato a un totale di 24.936.672 euro, mentre le stesse giornate del 2017 hanno dato vita finora a un incasso di 25.514.566 euro, quindi con un aumento di poco più del 2%. Ovviamente, inutile dire che i conti veri si faranno nelle giornate di Natale, Santo Stefano e tra Capodanno e la Befana ed è per questo che le uscite di oggi (e i loro risultati) saranno fondamentali, in un senso o nell’altro. Ma ricordiamoci sempre che non avremo il primo gennaio (o comunque in quell’inizio di mese) un film forte come era stato Mister felicità l’anno scorso.

Non cambia neanche il secondo posto, occupato da Assassinio sull’Orient Express, con 114.586 euro e una media di 346, per un totale di 9.907.981 euro.

Anche oggi, analizziamo le commedie italiane con il paragone con quelle del 2016. Al loro primo mercoledì, i tre film italiani (Poveri ma ricchi, Natale a Londra – Dio salvi la regina, Fuga da Reuma Park) avevano raccolto complessivamente 232.030 euro. Ieri, le tre commedie hanno conquistato 153.362 euro, con un calo (sempre più forte) del 33.9%. Per questi titoli che analizziamo, è anche interessante notare la differenza tra le loro prime settimane (che si sono concluse ieri) e quelle dei loro predecessori.

Intanto, si conferma che in questi giorni anche Poveri ma ricchissimi fa peggio del primo film, avendo ottenuto ieri 82.536 euro e una media di 220, per un totale di 1.334.825 euro, mentre Poveri ma ricchi, nel suo primo mercoledì, aveva ottenuto 98.830 euro ed era arrivato a un totale di 1.206.230 euro dopo una settimana (insomma, il computo totale per ora rimane decisamente positivo).

Quinto è Natale da chef con 47.495 euro e una media di 177, con un risultato complessivo di 651.839 euro. Ma tu di che segno 6?, nel suo primo mercoledì, aveva raccolto 100.188 euro e dopo una settimana era a 1.358.010 euro (quindi più del doppio di questo nuovo film).

Settimo è Super vacanze di Natale con 23.331 euro e una media di 80, per un totale di 328.831 euro. Al suo primo mercoledì, Natale a Londra aveva ottenuto 74.263 euro e dopo una settimana 910.868 euro. Inutile ripeterlo, siamo lontanissimi.

Rimane quarto invece La ruota delle meraviglie con 62.903 euro e una media di 269, con un totale di 827.231 euro. Irrational Man, al secondo mercoledì, aveva conquistato 74.024 euro e 886.076 dopo una settimana di sfruttamento (considerando il periodo dal mercoledì di uscita al primo martedì).

Infine, una nota positiva ieri arriva dalla riproposizione dell’evento Il senso della bellezza – Arte e scienza al Cern, sesto con 26.663 euro e la seconda miglior media copia della top ten, con 417 euro.

1 – STAR WARS: GLI ULTIMI JEDI: 408.317 euro (63.134 spettatori) 683/598 – Tot. 7.146.081

2 – ASSASSINIO SULL’ORIENT EXPRESS: 114.586 euro (20.658 spettatori) 346/331 – Tot. 9.907.981

3 – POVERI MA RICCHISSIMI: 82.536 euro (15.136 spettatori) 376/220 – Tot. 1.334.825

4 – LA RUOTA DELLE MERAVIGLIE: 62.903 euro (11.890 spettatori) 234/269 – Tot. 827.231

5 – NATALE DA CHEF: 47.495 euro (8.702 spettatori) 269/177 – Tot. 651.839

6 – IL SENSO DELLA BELLEZZA – ARTE E SCIENZA AL CERN: 26.663 euro (3.922 spettatori) 64/417 – Tot. 156.276

7 – SUPER VACANZE DI NATALE: 23.331 euro (4.204 spettatori) 293/80 – Tot. 328.831

8 – GLI EROI DEL NATALE: 22.316 euro (4.626 spettatori) 178/125 – Tot. 1.738.888

9 – SMETTO QUANDO VOGLIO – AD HONOREM: 12.989 euro (2.445 spettatori) 116/112 – Tot. 2.348.906

10 – SUBURBICON: 10.760 euro (2.135 spettatori) 173/62 – Tot. 797.404

Mercoledì 20 dicembre: 923.554 euro (162.042 spettatori)

Mercoledì 13 dicembre: 1.859.311 euro (-50%) (287.644 spettatori)

Mercoledì 21 dicembre 2016: 987.440 euro (-6,4%) (#1 Rogue One: A Star Wars Story: 355.376 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top