Home > Box Office > STAR WARS: GLI ULTIMI JEDI 4,6 MILIONI NEL WEEKEND 14 – 17 DICEMBRE 2017

STAR WARS: GLI ULTIMI JEDI 4,6 MILIONI NEL WEEKEND 14 – 17 DICEMBRE 2017

Nettamente primo Star Wars - Gli ultimi Jedi, seguito da Assassinio sull'Orient Express - ormai vicino ai 10 milioni - e da Poveri ma ricchissimi...

E’ stato un fine settimana positivo per il botteghino, considerando che l’incasso totale è stato di 10.231.336 euro, mentre nel weekend tra il 15 e il 18 dicembre 2016 il risultato è stato di 8.751.842 euro (+16,9%) e primo era Rogue One: Star Wars Story con 3.107.859 euro. La differenza tra i due fine settimana (circa 1,5 milioni) è esattamente quella che c’è tra i due episodi di Star Wars, considerando che Star Wars – Gli ultimi Jedi, ha ottenuto 4.605.643 euro e una media di 5.536 euro, per un totale che, con la giornata di mercoledì, arriva a 5.895.795 euro. Star Wars – Il risveglio della forza, nel suo primo weekend, aveva conquistato 6.620.276 euro (8.477.685 euro, se consideriamo anche i risultati del mercoledì d’esordio). Insomma, la differenza tra Episodio VII e VIII è del 30,4% e, se dovesse essere mantenuta anche nelle prossime settimane (ma è sicuramente troppo presto per sbilanciarsi in pronostici), porterebbe a un totale tra i 17 e i 18 milioni.

Ma, come talvolta capita in queste considerazioni, va detto che in questi giorni ci sono stati due vincitori, visto che Assassinio sull’Orient Express, nonostante fosse al secondo weekend, ha ottenuto altri 1.293.915 euro e una media di 3.052 euro, che portano il film a un totale di 9.579.516 euro. Insomma, i dieci milioni verranno superati facilmente, ma a questo punto gli obiettivi possono essere decisamente altri (soprattutto se il film manterrà una buona tenitura in sala).

E veniamo alle commedie italiane e al confronto con quelle delle feste del 2016 al loro primo weekend, quando i tre titoli nostrani (Poveri ma ricchi, Natale a Londra – Dio salvi la regina, Fuga da Reuma Park) avevano ottenuto complessivamente, tra il 15 e il 18 dicembre 2016, 2.317.346 euro. Quest’anno, le tre commedie uscite giovedì hanno conquistato 1.806.101 euro, con un calo del 22%.

Ma questo discorso, come già detto negli scorsi giorni, non vale per Poveri ma ricchissimi, che è sempre rimasto terzo e ha ottenuto 1.089.664 euro, con una media di 2.488. Il confronto con il primo film, Poveri ma ricchi, è decisamente positivo, considerando che quel titolo aveva conquistato, nel suo primo weekend, 938.677 euro (+13,8%). E, come abbiamo detto più volte, la debolezza della concorrenza ‘locale’ e (aggiungiamo) il fatto di non ritrovarsi sulla sua strada un film da dieci milioni di euro (come era stato l’anno scorso con Mister felicità, uscito il 1 gennaio) fanno pensare che i 7 milioni possano essere superati tranquillamente.

Poco da aggiungere invece sulle altre due commedie e che non sia già stato detto negli scorsi giorni. Natale da chef si è piazzato quinto, con 514.230 euro e una media di 1.731. Ma tu di che segno 6?, nel suo primo fine settimana, aveva raccolto 1.101.787 euro.

Non ha proprio convinto l’operazione “cinepanettone di montaggio” effettuata con Super vacanze di Natale, che si è piazzato settimo con 262.207 euro e una media di 753. L’anno scorso Natale a Londra, al suo primo sabato, aveva conquistato 729.617 euro, quindi poco meno del triplo di quest’ultimo capitolo. E’ veramente difficile che, con quella media, il film possa reggere bene in sala fino a Natale e Santo Stefano, giorni ricchissimi per tutti (e in particolare per le commedie nostrane), ma anche Natale da chef difficilmente arriverà con lo stesso numero di spettacoli e di sale in cui si trova adesso.

Come già capitato per i dati di sabato, anche nei dati conclusivi del weekend ci sono altri due film in mezzo alle commedie nostrane. E’ rimasto infatti quarto La ruota delle meraviglie, grazie a 651.161 euro e una media di 2.476. Irrational Man, nel suo primo fine settimana, aveva conquistato 678.825 euro (747.415 se consideriamo anche il mercoledì d’esordio), quindi siamo di fronte a un sostanziale pareggio. Due giorni di anteprime invece per Ferdinand, che si è così piazzato sesto con 368.260 euro e una media di 1.055. Meglio aspettare il prossimo weekend per fare valutazioni più precise. Infine, per quanto riguarda le teniture (quasi tutte con flessioni molto ampie, anche solo per un numero di sale perse importante), si segnala il calo di solo il 10% rispetto allo scorso fine settimana per Loveless, che ottiene il sedicesimo posto con altri 50.150 euro e 122.314 euro totali finora.

1 – STAR WARS: GLI ULTIMI JEDI: 4.605.643 euro (609.892 spettatori) 832/5.536 – Tot. 5.895.795* (5GG)

2 – ASSASSINIO SULL’ORIENT EXPRESS: 1.293.915 euro (187.419 spettatori) 424/3.052 – Tot. 9.579.516

3 – POVERI MA RICCHISSIMI: 1.089.664 euro (159.378 spettatori) 438/2.488 – Tot. 1.089.664* (4GG)

4 – LA RUOTA DELLE MERAVIGLIE: 651.161 euro (97.492 spettatori) 263/2.476 – Tot. 651.161* (4GG)

5 – NATALE DA CHEF: 514.230 euro (74.575 spettatori) 297/1.731 – Tot. 514.230* (4GG)

6 – FERDINAND: 368.260 euro (56.193 spettatori) 349/1.055 – Tot. 368.260* (2GG)

7 – SUPER VACANZE DI NATALE: 262.207 euro (37.230 spettatori) 348/753 – Tot. 262.207* (4GG)

8 – GLI EROI DEL NATALE: 208.774 euro (34.988 spettatori) 272/768 – Tot. 1.676.722

9 – SMETTO QUANDO VOGLIO – AD HONOREM: 160.718 euro (23.392 spettatori) 143/1.124 – Tot. 2.309.483

10 – SUBURBICON: 152.943 euro (23.469 spettatori) 252/607 – Tot. 764.595

Weekend 14-17 dicembre: 10.231.336 euro (1.462.365 spettatori)

Weekend 7-10 dicembre: 9.627.855 euro (+6%) (1.415.442 spettatori)

Weekend 15-18 dicembre 2016: 8.751.842 euro (+16,9%) (#1 Rogue One: A Star Wars Story: 3.107.859 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top