Home > Box Office > THE PLACE PRIMO – INCASSI BOX OFFICE DEL 9 NOVEMBRE 2017

THE PLACE PRIMO – INCASSI BOX OFFICE DEL 9 NOVEMBRE 2017

Le nuove uscite rivoluzionano la classifica: primo The Place, secondo Auguri per la tua morte, quarto Borg McEnroe, quinto Addio fottuti musi verdi...

C’erano ovviamente grandi aspettative su The Place, il nuovo film di Paolo Genovese, dopo che Perfetti sconosciuti aveva aperto l’11 febbraio 2016 con 246.024 euro al primo giorno, 3.325.953 nel weekend d’esordio, per poi chiudere a un totale straordinario di 17.349.479 euro, con una tenuta fantastica (basti pensare che nel secondo fine settimana aveva ottenuto 3.101.615 euro, perdendo solo il 7% rispetto all’esordio). The Place, tuttavia, è chiaramente un film diverso, così non deve stupire se il risultato è inferiore (ma comunque importante per un film italiano in questo periodo): 133.927 euro ieri, con una media di 309 euro. Il risultato più probabile per il weekend sembra intorno a 1,6-1,8 milioni, ma aspettiamo i dati di domani per capire meglio.

Per quanto riguarda la seconda posizione, occupata da Auguri per la tua morte, il paragone possiamo farlo con l’ultimo prodotto Blumhouse a essere arrivato da noi, Scappa – Get Out, che aveva fatto 69.192 euro il primo giorno e 504.618 nel fine settimana. Qui il risultato è decisamente più alto, considerando i 107.120 euro di ieri, con la migliore media in classifica, 427 euro. Come per tutti gli horror, anche questo avrà un moltiplicatore basso durante il weekend, ma quasi sicuramente chiuderà sopra i 700.000 euro.

La giornata di ieri peraltro regala buone speranze anche per quanto riguarda l’incasso generale, che ieri è stato di 797.875 euro, contro i 702.592 euro di giovedì 10 novembre 2016, con un aumento quindi del 13,5%. Primo quel giorno era La ragazza del treno con 99.369 euro. Invece, il primatista di questo ultimo periodo, Thor: Ragnarok, ieri era terzo con 79.755 euro e una media di 283, per un totale di 7.436.636 euro.

Quarto invece è un altro esordio, Borg McEnroe, che apre con 68.697 euro e una media di 254 (qui non chiedetemi riferimenti del passato, perché di film sul tennis come questo non me ne ricordo proprio). Un altro titolo che ha fatto molto parlare, visto che rappresenta l’esordio al cinema dei The Jackal, era Addio fottuti musi verdi, che ha aperto al quinto posto con 62.058 euro e una media di 235. Qui possiamo citare il film The Pills – sempre meglio che lavorare, che aveva ottenuto 85.184 euro al primo giorno e 357.330 euro nel weekend d’esordio. In effetti, come spesso succede per questo tipo di prodotti, i fan vanno al primo giorno e il moltiplicatore è molto basso (anche se mi aspetto che per Addio fottuti musi verdi sia superiore a quello dei The Pills).

Sempre per quanto riguarda le nuove uscite, Paddington 2 è settimo con 31.208 euro e una media di 96. Il primo film aveva esordito il giorno di Natale del 2014 con 299.857 euro in quelle 24 ore, ottenendo 1.885.005 euro nel primo fine settimana e un totale di 4.879.406 euro. E’ evidente che, visto che si parla di un periodo di feste, fare paragoni (sicuramente sul primo giorno, ma anche sul weekend d’esordio) è pressoché inutile. Comunque, come tutti i film per bambini, anche questo avrà un moltiplicatore fortissimo e magari nella giornata di domenica finirà anche sul podio. Infine, il vincitore della Palma d’oro, The Square, ha ottenuto 11.977 euro, con una media di 226.

Per quanto riguarda i film in tenitura, sesto è Saw: Legacy con 55.506 euro e un calo del 61% rispetto al giovedì precedente, per un totale di 2.222.058 euro. Settimo invece La ragazza nella nebbia con 35.353 euro e una flessione del 53%, per un totale di 2.869.038 euro.

1 – THE PLACE: 133.927 euro (21.555 spettatori) 434/309 – Tot. 133.927* (1GG)

2 – AUGURI PER LA TUA MORTE: 107.120 euro (16.154 spettatori) 251/427 – Tot. 107.120* (1GG)

3 – THOR: RAGNAROK: 79.755 euro (13.094 spettatori) 282 sale/283 media – Tot. 7.436.636

4 – BORG MCENROE: 68.607 euro (10.358 spettatori) 270/254 – Tot. 68.607* (1GG)

5 – ADDIO FOTTUTI MUSI VERDI: 62.058 euro (9.647 spettatori) 264/235 – Tot. 62.058* (1GG)

6 – SAW: LEGACY: 55.506 euro (8.775 spettatori) 237/234 – Tot. 2.222.058

7 – LA RAGAZZA NELLA NEBBIA: 35.353 euro (6.027 spettatori) 254/139 – Tot. 2.869.038

8 – PADDINGTON 2: 31.208 euro (5.374 spettatori) 325/96 – Tot. 32.736* (1GG)

9 – IT: 27.480 euro (4.141 spettatori) 158/174 – Tot. 14.126.182

10 – GEOSTORM: 27.353 euro (4.599 spettatori) 211/130 – Tot. 1.154.914

14 – THE SQUARE: 11.977 euro (2.011 spettatori) 53/226 – Tot. 13.536* (1GG)

17 – MALARAZZA: 7.013 euro (1.204 spettatori) 23/305 – Tot. 7.013* (1GG)

Giovedì 9 novembre: 797.875 euro (133.596 spettatori)

Giovedì 2 novembre: 1.176.750 euro (-32%) (187.737 spettatori)

Giovedì 10 novembre 2016: 702.592 euro (+13,5%) (#1 La ragazza del treno: 99.369 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top