Home > Distribuzione > It lancia la Warner al primo posto

It lancia la Warner al primo posto

Tra i tanti risultati ottenuti dall’adattamento del romanzo di Stephen King, c’è anche il contributo che ha fornito alla classifica dei distributori italiani...

Il grandissimo successo di It ha tanti risvolti. Uno riguarda la classifica dei distributori, visto che la pellicola ha dato una bella spinta alla Warner.

In effetti, grazie al grande successo ottenuto, con i dati di ieri è avvenuto il sorpasso e la Warner è balzata in testa alla classifica dei distributori, superando la Universal. Tra il 1 dicembre (le annate al botteghino si calcolano infatti da questa data) e ieri, questa è la classifica dei primi dieci distributori (cliccate qui per la versione interattiva):

E il primo posto di Warner nel 2016-2017 possiamo considerarlo ormai definitivo, visto che mentre Universal avrà ancora Vittoria e Abdul e Auguri per la tua morte (titoli che possono ottenere bei risultati, ma non dei blockbuster), Warner a metà novembre potrà sfruttare il lancio di Justice League (oltre, ovviamente, a godersi la tenitura di It, che promette di essere molto importante).

Va detto che è uno di quei casi in cui vincono entrambi. Warner (anche grazie al catalogo Sony) sarà sicuramente il primo distributore in Italia nel 2016-2017, ma è anche vero che Universal è stata a lungo in testa e con un numero di titoli inferiore, grazie a grandi successi come Cinquanta sfumature di nero, Fast & Furious 8 e Cattivissimo me 3. Inoltre, il fatto che entrambe queste società abbiano superato la soglia dei 100 milioni, è sicuramente positivo.

A proposito di grandi film, nell’infografica sotto (qui la versione interattiva) potete vedere un confronto giorno su giorno di tre dei maggiori successi del 2017, così da monitorare meglio i risultati di It:

Come possiamo vedere, It è partito meno forte nei primi due giorni (fa anche impressione dirlo, visto il grande incasso ottenuto), recuperando la distanza di sabato e superando la concorrenza di domenica. Ieri invece It ha fatto di meno, ma la corsa per il terzo posto negli incassi dell’anno è ancora decisamente aperta. Insomma, siamo sicuramente di fronte a uno dei 3-5 maggiori incassi del 2017 e continueremo a monitorarlo nei prossimi giorni, per capire dove sta andando. Ma è già un successo, c’è solo da scoprire a che livello…

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top