Home > Box Office > IT è ufficialmente l’horror R-Rated con il maggiore incasso negli Stati Uniti

IT è ufficialmente l’horror R-Rated con il maggiore incasso negli Stati Uniti

Con un incasso pari a 236.338.881 $, IT è ufficialmente l’horror R-Rated più redditizio nella storia degli Stati Uniti.

Niente sembra poter fermare IT, il film diretto da Andy Muschietti e ispirato al famosissimo romanzo scritto dal Re del Brivido Stephen King.

Dopo un esordio a dir poco grandioso negli Stati Uniti (ben 117.150 milioni incassati nel primo weekend, l’horror con i più alti incassi al suo debutto nelle sale americane), il film ha proseguito la sua scalata al box office ed è arrivato oggi a tagliare il più importante traguardo.

Con un incasso pari a 236.338.881 $, IT è ufficialmente l’horror R-Rated (restricted: vietato ai minori di 17 anni non accompagnati dai genitori) più redditizio nella storia degli Stati Uniti. Il film è riuscito a superare un cult del brivido come L’esorcista, che ora scende al secondo posto con 232.906.145 $ e il suo percorso è ancora molto lungo (secondo le stime la pellicola incasserà altri 30 milioni di dollari nel weekend).

Al momento il film ha raccolto 408.238.881 $ in tutto il mondo, per un budget stimato di 35 milioni di dollari. Una cifra destinata a salire notevolmente nei prossimi mesi con altre release come quella italiana, prevista per il 19 ottobre 2017.

Fonte dei dati: Boxofficemojo

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Top