Home > Box Office > TRANSFORMERS IN TESTA – INCASSI BOX OFFICE DEL 23 GIUGNO 2017

TRANSFORMERS IN TESTA – INCASSI BOX OFFICE DEL 23 GIUGNO 2017

Calo accettabile per Transformers - L'ultimo cavaliere, mentre dietro il dato più interessante è quello di Nerve, ancora terzo in classifica...

Anche ieri, un aumento in linea con quanto fatto registrare giovedì, ossia un +19,6% rispetto a venerdì 24 giugno 2016, con un incasso complessivo di 669.352 euro rispetto ai 559.528 euro di un anno fa. Insomma, Transformers: l’ultimo cavaliere continua a incidere in maniera determinante sugli incassi di questo periodo, grazie ai 336.302 euro di ieri, con una media di 466 euro.

Per fare un confronto, Transformers 3 al suo secondo giorno aveva ottenuto 607.780 euro, mentre Transformers: L’era dell’estinzione aveva incassato 631.715 euro. Se invece vogliamo considerare gli incassi del venerdì (per entrambi questi film, era il terzo giorno) avevano ottenuto rispettivamente 657.226 e 588.544 euro. Insomma, il paragone non è semplice visto il differente giorno d’uscita e per avere le idee più chiare aspettiamo i dati di oggi, tuttavia si ha almeno l’impressione che il film possa perdere meno nel weekend (e quindi avere un moltiplicatore maggiore) rispetto alla flessione fatta segnare il primo giorno. L’obiettivo è quindi limitare i danni, vedremo se ci si riuscirà.

Sugli altri film, non ci sono novità fondamentali, ma qualche spunto interessante sì. In effetti, La mummia è il titolo che risente maggiormente dell’arrivo di Transformers, come evidenziato dal calo del 53% rispetto a una settimana fa, il peggiore nella top ten dopo quello di Baywatch (-59%). Comunque, il film con Tom Cruise ottiene altri 69.027 euro e arriva a un totale di 3.432.108 euro.

Il vero vincitore di questo periodo è invece Nerve, considerando sia la media copia (213 euro, l’unico a superare i 200 euro oltre a Transformers) che il calo del 31% rispetto a venerdì scorso, il dato migliore della top ten in questo senso. Il film ha ottenuto altri 47.916 euro ed è a un totale di 606.907 euro.

Oggi invece ci saranno due traguardi importanti raggiunti da Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar e Wonder Woman. Il primo è infatti arrivato a un totale di 11.488.377 euro e quindi oggi supererà gli 11,5 milioni complessivi; il secondo è a 2.970.561 euro e quindi sta per oltrepassare la soglia dei 3 milioni.

Da notare l’aumento del 39% rispetto all’esordio di giovedì per Civiltà perduta, che incassa 30.438 euro e ottiene un totale in due giorni di 52.305 euro. Difficile comunque, per tutti questi titoli, aspettarsi grandi aumenti oggi e domani, anche se al nord qualche pioggia potrebbe spingere il pubblico a tornare al cinema.

1 – TRANSFORMERS – L’ULTIMO CAVALIERE: 336.302 euro (47.427 spettatori) 722/466 – Tot. 764.367* (2GG)

2 – LA MUMMIA: 69.027 euro (11.004 spettatori) 383/180 – Tot. 3.432.108

3 – NERVE: 47.916 euro (7.318 spettatori) 225/213 – Tot. 606.907

4 – PIRATI DEI CARAIBI – LA VENDETTA DI SALAZAR: 47.834 euro (7.172 spettatori) 253 sale/189 media – Tot. 11.488.377

5 – WONDER WOMAN: 36.612 euro (5.856 spettatori) 223/164 – Tot. 2.970.561

6 – CIVILTA’ PERDUTA: 30.438 euro (4.917 spettatori) 165/184 – Tot. 52.305* (2GG)

7 – UNA DOPPIA VERITA’: 18.013 euro (3.092 spettatori) 183/98 – Tot. 272.267

8 – BAYWATCH: 17.668 euro (2.672 spettatori) 132/134 – Tot. 1.876.034

9 – ASPETTANDO IL RE: 9.060 euro (1.574 spettatori) 131 sale/69 media – Tot. 163.611

10 – LADY MACBETH: 5.470 euro (935 spettatori) 53/103 – Tot. 75.227

Venerdì 23 giugno: 669.352 euro (101.489 spettatori)

Venerdì 16 giugno: 552.576 euro (+21,1%) (87.830 spettatori)

Venerdì 24 giugno 2016: 559.528 euro (+19,6%) (#1 The Conjuring – Il caso Enfield: 194.616 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi

Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.

Top