Home > Box Office > PIRATI DEI CARAIBI VICINO AI 6 MILIONI – INCASSI BOX OFFICE DEL 30 MAGGIO 2017

PIRATI DEI CARAIBI VICINO AI 6 MILIONI – INCASSI BOX OFFICE DEL 30 MAGGIO 2017

Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar continua bene la sua marcia. Terzo e quarto due eventi, sui Beatles e Maurizio Cattelan...

-4,2%. E’ la flessione rispetto all’analoga giornata del 2016. Nulla di drammatico, solo un piccolo sintomo di come il box office italiano non riesca a decollare veramente, nonostante l’apporto forte (ma un po’ isolato) di Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar.

Il film ieri ha ottenuto 409.378 euro, arrivando a un totale di 5.718.408 euro, che fa capire che oggi verranno superati i sei milioni. Il confronto con i suoi due predecessori si fa sempre più ravvicinato. In effetti, Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare aveva conquistato 446.193 al suo primo martedì, mentre Pirati dei Caraibi – Ai confini del mondo aveva ottenuto 447.306 euro. Sarà fondamentale domani, con l’arrivo di nuovi titoli importanti, vedere come terrà Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar, in modo da avere un’idea più precisa del suo incasso finale.

Ieri, a proposito di confronti, notavamo come si fosse accorciata la distanza tra Fortunata e Nessuno si salva da solo, il precedente film di Castellitto. Ieri questa distanza era un po’ più evidente, anche se inferiore a quella che c’era nei primi giorni di sfruttamento. In effetti, Fortunata ha conquistato 51.561 euro, contro i 75.446 euro del film precedente, ed è arrivato a un totale di 1.190.308 euro.

A seguire, arrivano due eventi. Il primo è The Beatles – Sgt. Pepper and Beyond, che ha conquistato 36.295 euro. Il confronto più semplice, a proposito di documentari sul quartetto di Liverpool, è con The Beatles: Eight Days a Week, che aveva aperto il 15 settembre 2016 con 92.742 e sarebbe poi rimasto in sala circa una settimana, mentre questo sarà nei cinema fino a venerdì 2 giugno, quindi per quattro giorni.

L’altro è invece Maurizio Cattelan – Be Right Back, che ha aperto con 25.416 euro. Il confronto potremmo farlo con Marina Abramović – The Space In Between, uscito il 3 ottobre scorso e che quel giorno aveva ottenuto 35.169 euro. Questo evento è invece previsto per soli due giorni, quindi oggi sarà l’ultima possibilità di vederlo.

Per il resto, poco da dire, anche considerando che Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar è l’unico titolo con una media copia sopra i 200 euro (537 per la precisione) e che solo i primi 5 in classifica sono sopra i 100 euro. Così, 47 metri è quinto con 25.049 euro, mentre Scappa – Get Out è sesto con 21.288 euro. Da segnalare come oggi Famiglia all’improvviso – Istruzioni non incluse supererà i 6,5 milioni di euro (al momento, è a 6.497.022).

1 – PIRATI DEI CARAIBI – LA VENDETTA DI SALAZAR: 409.378 euro (67.318 spettatori) 763 sale/537 media – Tot. 5.718.408

2 – FORTUNATA: 51.561 euro (10.008 spettatori) 341 sale/151 media – Tot. 1.190.308

3 – THE BEATLES – SGT. PEPPER AND BEYOND: 36.295 euro (3.691 spettatori) 190/191 – Tot. 36.295

4 – MAURIZIO CATTELAN – BE RIGHT BACK: 25.416 euro (2.786 spettatori) 162/157 – Tot. 25.416

5 – 47 METRI: 25.049 euro (4.637 spettatori) 216/116 – Tot. 266.082

6 – SCAPPA – GET OUT: 21.288 euro (3.934 spettatori) 273/78 – Tot. 914.889

7 – ALIEN: COVENANT: 17.979 euro (3.047 spettatori) 196/92 – Tot. 2.391.278

8 – KING ARTHUR: IL POTERE DELLA SPADA: 12.982 euro (2.429 spettatori) 178/73 – Tot. 1.819.675

9 – FAMIGLIA ALL’IMPROVVISO: 8.801 euro (2.358 spettatori) 89/99 – Tot. 6.497.022

10 – THE DINNER: 7.329 euro (1.420 spettatori) 153/48 – Tot. 385.844

Martedì 30 maggio: 699.246 euro (121.256 spettatori)

Martedì 23 maggio: 409.467 (+70,7%) (80.932 spettatori)

Martedì 31 maggio 2016: 633.066 euro (-4,2%) (#1 Alice attraverso lo specchio: 197.769 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi
Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.
Top