Home > Box Office > ALIEN: COVENANT PRIMO – INCASSI BOX OFFICE DELL’11 MAGGIO 2017

ALIEN: COVENANT PRIMO – INCASSI BOX OFFICE DELL’11 MAGGIO 2017

Il nuovo capitolo di Alien esordisce al primo posto, seguito da King Arthur: il potere della spada. Ma sarà un weekend difficile per tutti...
There is a mobile optimized version of this page, view AMP Version.

Come era prevedibile (anche considerando l’esordio di King Arthur: il potere della spada di mercoledì), Alien: Covenant apre tranquillo al primo posto, grazie ai 204.302 euro conquistati ieri in 423 sale, che danno vita a un’ottima media di 483 euro. Sarà però fondamentale vedere che tipo di moltiplicatore avrà il film.

In effetti, Prometheus aveva aperto venerdì 14 settembre 2012 con 522.492 euro il primo giorno e 2.021.257 euro nei tre giorni del weekend, quindi con un moltiplicatore bassissimo, segnale che gli appassionati erano andati in massa subito. E’ ovvio che un esordio di giovedì è molto diverso da uno di venerdì, ma l’impressione è che per Alien: Covenant siamo di fronte più a un weekend da (massimo) 1,5 milioni che a uno da 2 milioni.

Secondo posto per King Arthur: il potere della spada, che dopo i 146.192 euro in 296 sale ottenuti di mercoledì, ieri passa a 472 schermi e incassa 96.078 euro. In questo caso, non è assolutamente scontato che il film raggiunga il milione nei quattro giorni del weekend (mercoledì escluso, quindi).

Perché queste previsioni pessimistiche? Non dipende dai due film, ma semplicemente dal tempo bello su quasi tutta la penisola (a parte certe zone a nord) e dalle temperature in aumento sabato e domenica, che significheranno probabilmente il primo weekend di mare dell’anno. Quindi, moltiplicatori e incassi bassi per tutti i titoli nei cinema, rispetto agli esordi di ieri, che peraltro hanno fatto già segnare un -29,2% rispetto all’anno scorso.

Al terzo posto, il primatista degli ultimi due weekend, Guardiani della galassia: Vol. 2, che conquista altri 53.217 euro e arriva a un totale di 6.339.081 euro. Il confronto con il primo film, nell’analoga giornata, lo vede vincitore, visto che il primo capitolo aveva fatto 45.111 euro. A questo punto, almeno i 7 milioni sembrano assicurati.

Quarto è Famiglia all’improvviso – Istruzioni non incluse, che ottiene altri 41.117 euro e arriva a 5.747.926. Insomma, pur con tutte le difficoltà menzionate sopra, il film dovrebbe superare i 6 milioni con i dati di domenica. Se la cava Gold – la grande truffa, che perde il 50% rispetto a giovedì scorso e conquista 24.496 euro, per un totale provvisorio di 665.817, con l’obiettivo di superare gli 800-850.000 euro nel fine settimana.

E veniamo alle altre nuove uscite, non esattamente spettacolari. Song to Song è sesto con 21.455 euro e una media copia di soli 91 euro. Si conferma la difficoltà dei film di Terrence Malick. Settimo è Tutto quello che vuoi di Francesco Bruni, che apre con 19.273 euro e una media di 110 euro. Per quanto riguarda il confronto con gli altri due film di Bruni, siamo decisamente più vicini ai 12.448 euro dell’esordio di Noi 4 (per un primo weekend da 228.164 euro) che al primo giorno (un venerdì) di Scialla (108.735 e un fine settimana da 791.498). Ancora peggiore la media (67 euro) di Qualcosa di troppo, tredicesimo con 11.051 euro, mentre Richard – Missione Africa (quattordicesimo con 9.096 e una media di 43 euro) potrebbe almeno recuperare qualcosa sabato e domenica.

Da notare l’uscita dalla top ten di Fast & Furious 8 dopo quasi un mese dall’esordio. Il film ieri era undicesimo con 12.193 euro e un totale di 14.486.274.

1 – ALIEN: COVENANT: 204.302 euro (28.953 spettatori) 423 sale/483 media – Tot. 206.273* (1GG)

2 – KING ARTHUR: IL POTERE DELLA SPADA: 96.078 euro (14.754 spettatori) 472/204 – Tot. 244.431* (2GG)

3 – GUARDIANI DELLA GALASSIA: VOL. 2: 53.217 euro (8.853 spettatori) 269 sale/198 media – Tot. 6.339.081

4 – FAMIGLIA ALL’IMPROVVISO: 41.117 euro (6.962 spettatori) 248/166 – Tot. 5.747.926

5 – GOLD – LA GRANDE TRUFFA: 24.496 euro (4.050 spettatori) 214/114 – Tot. 665.817

6 – SONG TO SONG: 21.455 euro (3.516 spettatori) 235/91 – Tot. 51.127* (2GG)

7 – TUTTO QUELLO CHE VUOI: 19.273 euro (3.424 spettatori) 176/110 – Tot. 19.273* (1GG)

8 – BABY BOSS: 15.473 euro (2.839 spettatori) 190/81 – Tot. 6.222.009

9 – THE CIRCLE: 15.073 euro (2.619 spettatori) 115/131 – Tot. 1.871.582

10 – LA TENEREZZA: 14.367 euro (2.518 spettatori) 127/113 – Tot. 1.852.671

13 – QUALCOSA DI TROPPO: 11.051 euro (1.746 spettatori) 166/67 – Tot. 11.149* (1GG)

14 – RICHARD – MISSIONE AFRICA: 9.096 euro (1.626 spettatori) 210/43 – Tot. 35.849* (2GG)

Giovedì 11 maggio: 631.003 euro (103.325 spettatori)

Giovedì 4 maggio: 586.552 euro (+7,5%) (101.633 spettatori)

Giovedì 12 maggio 2016: 891.602 euro (-29,2%) (#1 Captain America: Civil War: 301.686 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Robert Bernocchi
Robert Bernocchi

Story editor & Data Analyst at Pepito Produzioni e Data and Business Analyst at Cineguru.biz & BoxOffice.Ninja. In passato, responsabile marketing e acquisizioni presso Microcinema Distribuzione, marketing e acquisizioni presso MyMovies.

Top