Condividi su

13 marzo 2017 • 08:54 • Scritto da
Robert Bernocchi

KONG: SKULL ISLAND IN TESTA NEL WEEKEND 09-12 MARZO 2017

Buoni risultati per i primi tre in classifica, Kong: Skull Island, Logan - The Wolverine e Il diritto di contare. Ma il weekend fa segnare un altro brutto calo rispetto al 2016...

kongskullisland2
0

Non può mai essere un weekend straordinario a marzo, se il primo in classifica ha la migliore media per copia con soli 3.015 euro. Si tratta ovviamente di Kong: Skull Island, che in 479 sale, ha esordito con 1.444.118 euro (come potete vedere nella classifica sotto). Difficile fare paragoni con Godzilla, che aveva aperto con 2,6 milioni il primo fine settimana e che anche negli Stati Uniti aveva fatto meglio di Kong: Skull Island. Insomma, vedremo come reggerà questo film e quale sarà il passaparola.

Logan – The Wolverine ha superato i 4 milioni e per ora sta vincendo il confronto con X-Men: Apocalisse, che, dopo la seconda domenica, era arrivato a quasi 3,9 milioni. Detto che l’impatto del mercoledì a due euro sulla tenitura di una pellicola è sempre difficile da valutare, è ormai ovvio che questo nuovo film chiuderà tra i 5 e i 5,5 milioni, probabilmente molto vicino ai 5,2 milioni complessivi del suo predecessore.

Il diritto di contare ottiene la seconda miglior media copia del fine settimana (2.755 euro), con un totale di 688.789 euro, risultato simile a un altro film di impegno civile, uscito due anni fa, Selma (che aveva raccolto 656.609 euro), ma questo titolo ha sicuramente più ‘gambe’ e la possibilità di andare ben oltre gli 1,7 milioni totali fatti segnare da quella pellicola.

Non c’è dubbio che il risultato più problematico del fine settimana sia quello di Questione di karma, che ottiene 464.765 euro, con una media di soli 1.408 euro. Arriva invece a 3,4 milioni totali Beata ignoranza, che ha perso il 57% rispetto al weekend scorso. Considerando che Confusi e felici, altra pellicola di Massimiliano Bruno, a questo punto della sua corsa aveva raccolto quasi 3,6 milioni e aveva chiuso a 3,8, aspettiamoci un finale per Beata ignoranza (che in questo fine settimana ha fatto meglio del suo predecessore) molto simile a quella cifra. Per quanto riguarda la miglior tenuta rispetto allo scorso fine settimana, è quella di Rosso Istanbul, che perde il 42% e arriva a 1,2 milioni. Probabilmente, chiuderà intorno a 1,6-1,7 milioni.

Non sfondano le altre nuove uscite, tutte sotto i 2.000 euro di media per copia, a conferma di un weekend non esaltante. Si tratta di Autopsy (nono con 251.128 euro), Gomorroide (decimo, 246.108 euro, con una media di 1.938 euro, tutt’altro che disprezzabile per un prodotto regionale come questo), La luce sugli oceani (undicesimo, 229.699 euro), Bleed – Più forte del destino (tredicesimo con 225.427 euro) e Yu-Gi-Oh! (quindicesimo con 203.653).

Nonostante un calo del 61%, Ballerina è arrivato a 3.951.440 euro e supererà i 4 milioni nei prossimi giorni, probabilmente chiudendo intorno ai 4,2-4,3 milioni. A proposito di cartoni, Ozzy è vicino al milione totale e chiuderà intorno a 1,2-1,3 milioni complessivi. Calo del 51% per Moonlight, che a questo punto è a circa 1,2 milioni e chiuderà poco sotto il milione e mezzo totale. Si tratta di un risultato notevole per un film piccolo e indipendente come questo, peraltro (a differenza di quello che si potrebbe pensare) non sarà neanche il film vincitore dell’Oscar con il minor incasso da noi (‘primato’ che spetta a The Hurt Locker, che aveva ottenuto meno di 200.000 euro, anche perché era uscito un anno e mezzo prima della vittoria agli Academy Award).

Il weekend, purtroppo, come era evidente fin da venerdì mattina, ha fatto segnare un ulteriore calo, perdendo il 20,2% rispetto all’analogo periodo dell’anno scorso, in particolare con una flessione del 28% ieri nel confronto con domenica 13 marzo 2016. Ora, per non avere un altro mese in calo rispetto al 2016, tutto dipende da La bella e la bestia, in uscita mercoledì.

1 – KONG: SKULL ISLAND: 1.444.118 euro (206.368 spettatori) 479 sale/3.015 media – Tot. 1.444.118* (4GG)

2 – LOGAN – THE WOLVERINE: 1.037.098 euro (149.836 spettatori) 387/2.680 – Tot. 4.046.587

3 – IL DIRITTO DI CONTARE: 688.789 euro (107.175 spettatori) 232/1.217 – Tot. 828.012* (5GG)

4 – QUESTIONE DI KARMA: 464.765 euro (71.702 spettatori) 307/631 – Tot. 464.765* (4GG)

5 – BEATA IGNORANZA: 463.596 euro (72.610 spettatori) 273/732 – Tot. 3.402.954

6 – ROSSO ISTANBUL: 384.965 euro (59.902 spettatori) 217/685 – Tot. 1.213.870

7 – BALLERINA: 311.103 euro (51.020 spettatori) 258/399 – Tot. 3.951.440

8 – OZZY – CUCCIOLO CORAGGIOSO: 256.655 euro (42.815 spettatori) 258/399 – Tot. 969.864

9 – AUTOPSY: 251.128 euro (34.815 spettatori) 144/762 Tot. 282.124* (5GG)

10 – GOMORROIDE: 246.108 euro (38.595 spettatori) 114/619 – Tot. 246.108* (4GG)

11 – LA LUCE SUGLI OCEANI: 229.699 euro (35.827 spettatori) 177/491 – Tot. 261.917* (5GG)

12 – MOONLIGHT: 226.333 euro (36.484 spettatori) 137/653 – Tot. 1.192.084*

13 – BLEED – PIÙ FORTE DEL DESTINO: 225.427 euro (31.522 spettatori) 143/612 – Tot. 257.518* (5GG)

15 – YU-GI-OH! – IL LATO OSCURO DELLE DIMENSIONI: 203.653 euro (21.870 spettatori) 146/506 – Tot. 203.653* (3GG)

23 – IL PADRE D’ITALIA: 67.850 euro (10.921 spettatori) 39/661 – Tot. 89.304* (5GG)

Weekend 09-12 Marzo: 7.856.687 euro (1.190.667 spettatori)

Weekend 02-05 Marzo: 10.416.171 euro (1.572.010 spettatori)

Weekend 10-13 Marzo 2016: 9.849.489 (-20,2%) (#1 THE DIVERGENT SERIES: ALLEGIANT 1.443.023 euro)

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Box Office di ScreenWEEK.it

Fonte dei dati: Cinetel

Volete rimanere sempre aggiornati con le migliori notizie sul business di cinema, intrattenimento e tecnologia? Scaricate la nuovissima app di Cineguru.biz, rinnovata nella user experience e nel design, disponibile gratuitamente sia per dispositivi iOS e Android

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia questi due campi così come sono:

Protetto da Invisible Defender. E' stato mostrato un 403 ai 1.519.202 spammer.