Condividi su

06 luglio 2016 • 17:38 • Scritto da
Leotruman

Addio CinemaDays, benvenuti Mercoledì a 2 euro al cinema!

Gran fermento nel mondo dell’industria cinematografica italiana. Il Ministro dei Beni Culturali e Del Turismo Franceschini sta portando in aula un disegno di legge che dovrebbe sancire l’arrivo di ben 400 milioni di euro annuali stanziati per tutto il settore dell’audiovisivo. Lo scopo principale è quello di allargare il pubblico delle sale cinematografiche, e dovrebbero […]

cinema boxoffice 2015
0

Gran fermento nel mondo dell’industria cinematografica italiana. Il Ministro dei Beni Culturali e Del Turismo Franceschini sta portando in aula un disegno di legge che dovrebbe sancire l’arrivo di ben 400 milioni di euro annuali stanziati per tutto il settore dell’audiovisivo.

Lo scopo principale è quello di allargare il pubblico delle sale cinematografiche, e dovrebbero beneficiarne in molti, dagli esercenti sino agli stessi spettatori.

Tra le iniziative proposte e in arrivo ci sarà anche una storia di “Notte Bianca” al cinema. Una sperimentazione che durerà per quattro mesi: per quattro mercoledì, uno al mese, tutti i film in tutte le sale saranno a disposizione a soli 2 euro. Proprio come per i Musei, più che una notte gratuita, impossibile da replicare non quanto per gli esercenti, ma quanto per il costo stesso di distribuzione giornaliera dei film, ci sarà appunto una serata dove si spera tutte le sale italiane possano fare il pienone.

Carlo Bernaschi, presidente dell’ANEM, e Andrea Occhipinti, presidente ANICA della sezione distributori, ne hanno parlato a Ciné 2016 in corso a Riccione, anticipando che l’iniziativa sarà affiancata da una campagna mediatica a quanto pare senza precedenti. Essendo il Ministero dei Beni Culturali stesso a curarne la campagna, la campagna su televisioni e radio del servizio pubblico, e il budget, saranno nettamente più elevati rispetto agli standard che le associazioni normalmente si possono permette.

I CinemaDays, le giornate a prezzo ridotto che hanno sostituito la scorsa primavera la Festa del Cinema (con grande successo di pubblico), saranno per ora messi da parte in modo da dare visibilità durante l’autunno alla nuova iniziativa.

Attendiamo ulteriori comunicazioni ufficiali sull’argomento, ma senza dubbio qualcosa effettivamente si sta smuovendo nel panorama italiano.

LEGGI ANCHE: il listino Warner Bros a Ciné 2016

Fonte: Cineguru da Ciné 2016

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia questi due campi così come sono:

Protetto da Invisible Defender. E' stato mostrato un 403 ai 1.484.598 spammer.