Home > Distribuzione > Digitale > Anche Sky Italia nella realtà virtuale col basket?

Anche Sky Italia nella realtà virtuale col basket?

La stampa estera riporta che la pay-tv sarà al NAB Show di Las Vegas con un esperimento di trasmissione in VR di una partita di basket.

A livello internazionale la pay-tv di Murdoch si è già fortemente lanciata sui nuovi contenuti a 360°: nel 2013 ha acquistato uno studio pioniere della realtà virtuale come Jaunt e circa un mese fa ha reso nota la creazione di un apposito ramo dedicato esclusivamente alla produzione di servizi in VR, dedicati soprattutto allo sport. Anche Sky Italia starebbe però sperimentando una tecnologia simile, coin dei test che saranno mostrati anche al NAB Show, la fiera organizzata ogni anno dalla National Association of Broadcasters che si terrà dal 16 al 21 aprile a Las Vegas.

L’emittente nostrana si sarebbe infatti impegnata nelle riprese a 360° del campionato di basket attraverso tre partner tecnologici, Viaccess-Orca, Harmonic e VideoStitch, che insieme hanno elaborato una soluzione integrata per i broadcaster desiderosi di offrire al proprio pubblico video in VR e con un occhio attento ai social network. A confermarlo Massimo Bertolotti, Head of Innovation and Engineering a Sky Italia: “Stimolare l’engagement dei fan in occasione dei principali eventi sportivi rappresenta per noi un grosso potenziale. Stiamo sperimentando la tecnologia VR end-to-end per capitalizzare il riconoscimento del brand e soddisfare la domanda crescente di contenuti sempre più immersivi”.

Per ora la notizia è circolata soprattutto sulle testate straniere che coprono il NAB Show, aspettiamo di vedere come e quando l’innovazione verrà implementata nel palinsesto della tv satellitare.

Fonte: Advanced Television

Top